HomeTutorial Android (Guide)HTC Sensation, Bootloader Sbloccato con un Aggiornamento

HTC Sensation, Bootloader Sbloccato con un Aggiornamento

L’HTC Sensation, è il Super-Smartphone presentato da HTC al MWC 2011 di Barcellona. Questo favoloso Smartphone monta un Display qHD, un Processore DualCore ed 768 Mb di RAM. Subito dopo la Presentazione, HTC, tramite un comunicato, ha fatto sapere a tutti gli Utenti che il nuovo Sensation avrebbe avuto il Bootloader Bloccato.

Per chi non lo sapesse, il Bootloader è il cuore di uno Smartphone Android; Se è bloccato, non sarà possibile installare ROM Modificate ed effettuare le operazioni di “smanettamento”. Mentre se risulta Sbloccato ,sarà possibile eseguire tutte le operazioni sul proprio Smartphone, come l’Installazione di ROM Modificate ed altre modifiche varie.

Alle lamentele dei vari Utenti, HTC aveva comunicato in precedenza che i nuovi Prodotti, come l’HTC Sensation, sarebbero arrivati sul Mercato con il Bootloader Sbloccato. Ma non è stato completamente così. Molti utenti che hanno acquistato il Sensation, hanno comunicato che hanno riscontrato che il Bootloader era completamente Bloccato.

Allora HTC, in risposta ad una E-Mail inviata da uno di questi Utenti, ha comunicato che è al lavoro per il rilascio di un Aggiornamento Software che renda il Bootloader totalmente Sbloccato. Però non è stata comunicata la tempistica per l’arrivo di questo Aggiornamento.

Buone Notizie quindi per tutti gli Utenti che volevano acquistare lo Smartphone, ma erano bloccati per il fatto del Bootloader. Ma, con questa Notizia, possono dormire sonni tranquilli; l’Aggiornamento sta per arrivare.

E questo ha scatenato anche la felicità dei “Cuochi di ROM“. Sicuramente, dopo il rilascio dell’Aggiornamento, non bisognerà aspettare tanto per vedere le prime ROM Modificate, come magari proprio una Cyanogen Mod, la più famosa ROM Modificata disponibile per Android, oppure qualcun’altra creata da qualche Utente.

HTC ha fatto l’annuncio; ora bisogna aspettare il rilascio di questo Aggiornamento che, speriamo, non tarderà ad arrivare su tutti i Sensation del mondo.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento