NordVPN Threat Protection: A cosa serve e come si usa

Nel nostro articolo NordVPN Recensioni vi abbiamo parlato di Threat Protection, illustrandovi a grandi linee di cosa si tratta, quest’oggi vogliamo soffermarci sull’argomento, al fine di farvi comprendere al meglio il suo funzionamento, ma sopratutto utilità.

Cos’è Threat Protection

Se vi state chiedendo Cos’è Threat Protection? La risposta è molto semplice, altro non è che un servizio offerto da NordVPN a tutti i suoi abbonati, il cui scopo è quello come dice il nome stesso, di proteggere l’utente mentre naviga online, bloccando pubblicità invadente, siti pericolosi, identificando e scansionando file infetti con malware, bloccando minacce come phishing, spyware, trojan e così via dicendo.

E’ utilizzabile con tutti i sistemi operativi macOS, Windows e browser web quali Chrome, Firefox, Safari ed Edge. Non appena lo attiverete, Threat Protection bloccherà le minacce e la pubblicità, rendendo la vostra navigazione web sicura. Si tratta di un servizio assolutamente indispensabile, indipendentemente dal tipo di utilizzo che ne fate con Internet.

<<<<<<Ottieni 3 mesi GRATIS di NordVPN >>>>>>

Come funziona Threat Protection

Threat Protection impedisce di visitare siti dannosi, scansiona file scaricati in cerca di malware, elimina minacce di ogni sorta, tuttavia vogliamo precisare che non scansiona file contenenti informazioni personali.

Threat Protection blocca i tracciatori di terze parti che raccolgono dati privati e pubblicità ingannevole, inoltre non rallenta il computer, essendo leggero, si integra alla perfezione nel browser, e lavora in modo autonomo. Come attivare Threat Protection? Semplice:

  • Scaricate e aprite l’app NordVPN.
  • Cliccate sull’icona a forma di scudo sulla sinistra.
  • Attivate l’interruttore Threat Protection e andate nelle impostazioni per attivare o disattivare le diverse funzionalità di Threat Protection.

<<<<<<Prova GRATIS NordVPN >>>>>>

Post precedente

realme presenta realme 10 Pro+: il primo smartphone con display curvo a 120Hz del segmento

Next Post

Le migliori VPN per Android

Articoli correlati