Come usare WhatsApp senza SIM

WhatsApp è indubbiamente l’app di messaggistica istantanea più utilizzata, affiancata naturalmente da Telegram, presente in quasi tutti gli smartphone, e per i tablet invece? Il discorso è diverso, considerando che spesso si ricorre a WhatsApp Web per usarlo. Quest’oggi vedremo per l’appunto come usare WhatsApp sul Tablet senza SIM.

Come usare WhatsApp senza SIM su un tablet

Nel caso non lo sappiate, WhatsApp per funzionare richiede un dispositivo in grado di ricevere SMS, quindi dotato di una SIM, dato che l’applicazione utilizza tale servizio per inviare agli utenti un numero di verifica per la registrazione o accesso.

Fin qui nulla di strano, dato che molti tablet hanno lo slot per la SIM, ma se un tablet non ha la SIM? come si fa? La domanda che è lecito porsi è WhatsApp funziona senza SIM? La risposta è Si, tuttavia dovete ricorrere ad alcune scappatoie come si suol dire. La SIM è richiesta solo durante la fase iniziale, in modo da verificare il numero di telefono, successivamente non c’è più bisogno, l’importante è che il dispositivo sia connesso ad una rete wireless.

Quindi, come attivare WhatsApp senza SIM? La procedura è piuttosto semplice, prima di tutto bisogna scaricare WhatsApp dallo store e installarlo, a questo punto vi serve il codice per la convalida, a seguire vi riportiamo le possibili soluzioni per risolvere questa problematica. La prima è quella di affidarsi ad una SIM con numero temporaneo. Se non avete una vecchia scheda SIM per l’attivazione dell’applicazione, allora vi basterà collegarvi a Google e cercare un numero di telefono temporaneo.

Esistono tanti siti che permettono di avere un numero di telefono da usare temporaneamente, in questo caso solo per accedere a WhatrsApp, alcuni purtroppo non funzionano, non scoraggiatevi e preservate, troverete uno valido. Una volta fatto questo riceverete il codice online su questo numero e potrete attivare WhatsApp sul tablet. Altra possibile soluzione riguarda WhatApp Web, anche se in questo caso però non avrete un nuovo account WhatsApp sul tablet ma semplicemente ciò che usate su smartphone, quindi una volta lanciato WhatsApp su smartphone andate sui tre puntini in alto a destra e poi su WhatsApp Web, quindi usate la procedura sul tablet, tramite apposite app o browser web.

Infine come ultima soluzione vi è l’acquisto di apposite schede SIM pensate esclusivamente per WhatsApp, le quali consentono di ricevere il codice per attivare WhatsApp sul tablet direttamente sul sito ufficiale della scheda acquistata, il quale permette di configurare gli APN necessari.

Post precedente

GIOCARE ONLINE: COME DIVERTIRSI ANCHE DIETRO AD UNO SCHERMO

Next Post

WhatsApp si aggiorna con una novità importante per i Tablet

Articoli correlati