Cosa sono le conferme di lettura e come nasconderle

Dopo avervi parlato di Telegram e WhatsApp: Come nascondere ultimo accesso e conferme di lettura, quest’oggi vogliamo soffermarci proprio su quest’ultimo argomento. Cosa sono le conferme di lettura e come si nascondono? Come suggerisce il nome stesso, le conferme di lettura sono per l’appunto una sorta di notifica che arriva al destinatario, le quali lo informano che avete letto il suo messaggio, naturalmente la stessa cosa avviene con voi. Su WhatsApp ad esempio le conferme di lettura vengono rappresentate da due spunte. C’è un modo per nascondere le conferme di lettura, in questo modo il destinatario non saprà mai se avete letto il suo messaggio, lo stesso però avverrà nei vostri confronti, di conseguenza non potrete sapere se ha letto il vostro messaggio. A seguire vi riportiamo la procedura per attivare o disattivare le conferme di lettura.

Come nascondere ultimo accesso e conferme di lettura su Facebook

Inziamo da Facebook, per la precisione da Messenger, il quale consente di nascondere lo stato di attività, in altre parole i contatti non sapranno quando siete in linea e quando invece non in linea. Per fare questo:

  1. Aprite Facebook Messenger
  2. Cliccate sull’icona del vostro profilo in alto a sinistra
  3. Cliccate su Stato di attività
  4. Cliccate su Mostra quando sei attivo per attivarlo o disattivarlo

In questo modo nasconderete tutto su Facebook Messenger, i vostri contatti non sapranno quando siete in linea e se avete letto un messaggio.

Come nascondere ultimo accesso e conferme di lettura su Instagram

Se usate Instagram, sarete lieti di sapere che anche qui è possibile nascondere lo stato di attività, quindi ultimo accesso e conferme di lettura, dato che su Instagram potete chattare come su Facebook Messenger, per fare questo:

  1. Aprite Instagram
  2. Cliccate sull’icona del profilo in basso a destra
  3. Cliccate sulle tre linee in alto a destra
  4. Cliccate su Impostazioni
  5. Cliccate su Privacy
  6. Cliccate su Stato di attività
  7. Cliccate su Mostra lo stato di attività per attivarlo o disattivarlo

In questo modo nasconderete tutto su Instagram, di conseguenza i contatti non sapranno quando siete in linea e se avete letto un messaggio.

Come nascondere ultimo accesso e conferme di lettura su Twitter

Veniamo infine a Twitter. Se usate il suddetto social network, vi tornerà utile sapere che potete anche qui nascondere le conferme di lettura e lo stato online come segue:

  1. Aprite Twitter
  2. Cliccate sull’icona del profilo in alto a sinistra
  3. Cliccate su Impostazioni e privacy
  4. Cliccate su Privacy e Sicurezza
  5. Cliccate su Messaggi Diretti
  6. Cliccate su Mostra notifiche di lettura per attivarle o disattivarle

In questo modo nasconderete tutto su Twitter, di conseguenza i contatti non sapranno quando siete in linea e se avete letto un messaggio.

In qualsiasi momento ovviamente potete rendervi nuovamente visibili sia per la conferma di lettura che lo stato online seguendo le medsime procedure e cliccando sull’apposita voce. Nascondere le conferme di lettura o lo stato online potrebbero tornarvi utili nel caso in cui vogliate usare i social network senza essere disturbati. Tenete presente però che anche voi non potrete vedere se qualcuno ha letto un vostro messaggio o se è online, come avviene con WhatsApp e Telegram.

Come nascondere le conferme di lettura su WhatsApp

Su WhatsApp per nascondere le conferme di lettura dovete procedere come segue:

  1. Aprite WhatsApp
  2. Cliccate sull’icona dei tre puntini in alto a destra
  3. Cliccate su Impostazioni
  4. Cliccate su Account
  5. Cliccate su Privacy
  6. Cliccate su Ultimo Accesso
  7. Scegliete Nessuna

Come anticipato, qualora decidiate di nascondere il vostro ultimo accesso, non potrete vedere nemmeno quello degli altri.

Come nascondere le conferme di lettura su Telegram

Su Telegram invece la procedura è la seguente:

  1. Cliccate sull’icona delle tre linee in alto a sinistra
  2. Cliccate su Impostazioni
  3. Cliccate su Privacy e Sicurezza
  4. Cliccate su Ultimo accesso e in linea
  5. Scegliete Nessuno

Ovviamente anche in questo caso, nascondere l’ultimo accesso equivale a non vedere nemmeno quello degli altri.

Post precedente

Gestione della batteria, una necessità quotidiana

Next Post

Windows Subsystem si aggiorna con il supporto per Android 13

Articoli correlati