Google Chrome 94: Arriva il supporto per gli screenshot lunghi, come usarli

Con Google Chrome 94 arriva la possibilità di catturare screenshot lunghi, vale a dire dell’intera pagina, a seguire vi riportiamo la procedura da seguire per farlo, anticipandovi che Chrome 94 può essere scaricato dal Google Play Store come aggiornamento.

Google Chrome 94: Come fare gli screenshot a pagina intera

Una volta che avete scaricato e installato la nuova versione di Google Chrome, dovrete aprire il browser e digitare nella barra degli indirizzi chrome://flags, dopo di che premete Invio per recarvi nella pagina dei flags, da dove dovrete attivare l’apposita voce, quindi cercate Chrome Share Long Screenshots.

Una volta abilitata la voce in questione cliccate sul pulsante per riavviare il browser o chiudete ed aprite lo stesso, in modo da applicare le modifiche. A questo punto potete catturare screenshot lunghi, non dovete far altro che cliccare sui tre punti e andare poi su Condividi, si aprirà un foglio in basso per la condivisione tra cui troverete anche Screenshot lungo.

Tramite il box bianco con i margini superiori e inferiore potrete decidere quale parte della pagina catturare, dunque se solo una porzione o l’intera pagina. Naturamente agli screenshot catturati avrete modo di aggiungere testo o apportare ulteriori modifiche prima del salvataggio e della condivisione.

La funzione in questione è pensata per coloro che non dispongono della possibilità di catturare screenshot direttamente dal sistema, come ad esempio avviene con i Note e senza ricorrere ad app esterne come REC. Vi ricordiamo o informiamo nel caso non lo sappiate, che su Android 12 è stata introdotta una funzione che consente di catturare screenshot ovunque, indipendentemente dallo smartphone in uso.

Post precedente

Migliori Android TV – guida all’acquisto

Next Post

Huawei Nova 9 e Nova 9 Pro annunciati ufficialmente

Articoli correlati