Migliori app Android Auto

Se siete spesso in auto e vi piace avere tutto sotto controllo, potrebbe interessarvi avere delle app apposite da poter gestire mentre state guidando. Quello che non bisogna fare è utilizzare lo smartphone durante la guida, quindi avere un dispositivo Android con tutte le app che vi aiuteranno durante il vostro viaggio, può essere una cosa utilissima. Esistono tantissime app interessanti che potreste usare in auto, alcune sono gratuite come può essere Google Map (solitamente integrato in tutti i dispositivi) o come app ap pagamento che permetteranno di avere in auto la musica preferita (come ad esempio Spotify) o informazioni sui prezzi di benzina etc…

auto

Google Maps Go

Tutti conoscete Google Maps, ma la versione Go è quella aggiornata con l’aggiunta del supporto per la navigazione. E’ un’app molto leggera, che potrete utilizzare anche con Chrome senza la necessità di installare per forza un app. Rispetto a Google Map occupa meno spazio, lavora anche in condizione di memoria inferiore e da un migliore aggiornamento in tempo reale sulle condizioni del traffico. Tramite l’app potrete avere indicazioni stradali, informazioni su autobus e treni, ricercare appositi luoghi e trovare il percorso più veloce combinando tutti i mezzi di trasporto. Inoltre potrete consultare gli orari di treni e autobus, pianificare i viaggi in anticipo e salvare tutto il percorso, trovare luoghi ed edifici commerciali durate il percorso e avere mappe complete da utilizzare anche in modalità offline. Disponibile in più di 70 lingue.

Android Auto

La maggiorparte delle nuove autovetture è fornita già di dispositivo con tutte le funzionalità simili ad uno smartphone. Con Android auto avrete accesso a tutte le informazioni e applicazioni che siete soliti utilizzare con il telefono, potrete chattare, navigare, ascoltare la musica, farsi leggere un libro e utilizzare ogni app con comando vocale. Infatti vi basterà dire “Ok Google” per avviare il percorso di qualsiasi destinazione, sapere l’orario, avere informazioni sulla strada con eventuali segnalazioni o lavori incorso, accedere alle comunicazioni e inviare messaggi, ascoltare musica e radio, accedere ad app come Telegram, skype, whatsapp e molto altro. Potrete inoltre ascoltare le notizie, chiedere del meteo e attivare la funzione “non disturbare” per non essere distratto durante la giuda. Android Auto non è una vera e propria app, piuttosto può essere definito come il sistema di integrazione per eccellenza. Potrete visualizzare quali sono le app supportate direttamente su: http://g.co/androidauto.

Cliccando qui potrete consultare quali sono i veicoli compatibili con Android Auto.

Drivemode

Questa app è molto utile per chi guida molto, ed è ricca di funzionalità. Potrete scaricarla sul vostro smartphone che potrete utilizzare come un vero e proprio dispositivo per auto. Include tutte le mappe di navigazione da consultare anche offline. Potrete registrare i file gpx e consultare il Roadbook in formato PDF. Potrete personalizzare completamente l’interfaccia dell’app, sceglierne i colori, lo sfondo, migliorare i pulsanti e ingrandirli. Potrete registrare il vostro viaggio, salvare foto e posizioni, tenere sotto controllo la velocità, monitorare il meteo e molto altro ancora. L’app non è gratuita ma disponibile al costo di €5,99.

auto

My Car: Gestione veicoli, tracker carburante

Questa app è molto utile se volete tenere sotto controllo la vostra auto durante il viaggio. E’ un’applicazione gratuita che vi darà tutte le informazioni sull’auto e sul consumo. Poterete verificare infatti tutti i costi relativi al carburante, visualizzare statistiche e grafici relativi al costo della benzina in base ai km percorsi, monitorare il consumo giornaliero e mensile, creare album e inserire foto del veicolo, impostare dei promemoria con tanto di notifica. Nella versione premium (disponibile sullo Store dell’App) aggiunta come funzionalità anche d archiviare i dati su Cloud con tanto di backup automatico e rimozione di immagini pubblicitarie presenti nella versione Free.

DriveRecorder

Esistono numerose app che hanno una funzionalità simile a quella che vi presentiamo, tuttavia DriveRecorder è una delle più gettonate e maggiormente votate dagli utenti. La funzionalità di questa applicazione sta nel registrare il percorso di viaggio e utilizzare lo smartphone come se fosse una dashcam. Durante la vostra guida darete modo al telefono di registrare tutto, può essere utile in caso di particolari incidenti o se volete rivedere tutto il viaggio effettuato. Potrete registrare in background e continuare ad utilizzare il dispositivo come preferite, supportare varie risoluzioni, registrare in particolari formati, condividere i vostri video su cloud. Supporta inoltre la funzionalità che può navigare all’ultima posizione del video.

auto

Torque Pro

Torque Pro è un’app molto interessante che vi permetterà di monitorare la vettura in tutte le sue funzionalità. Diciamo che effettuerà una sorta di diagnostica tramite il sistema OBD integrandosi tramite Bluetooth e GPS. Con Torque potrete verificare la temperatura, monitorare la velocità del veicolo, controllare l’emissione di CO2, modificare la struttura dell’app, registrare il percorso e rivederlo successivamente, inviare informazioni tramite Twitter, attivare la modalità di guida notturna e molto altro ancora.

Simple Radio

Con Simple Radio potrete ascoltare la musica durante il vostro viaggio ricercando l’emittente preferita. Infatti potrete spaziae oltre 45000 stazioni, ascoltare radio e programmi da ogni parte del mondo. Potrete ricercare anche in base allo stile, come radio rock, radio con sola musica di natale, radio che trattano di sport o notizie. L’app è molto semplice da utilizzare, intuitiva e gratuita. Inoltre se ascoltate un particolare brano, potrete vedere il nome dell’artista e il nome del pezzo. L’applicazione è ottimizzata per qualsiasi dispositivo Android con funzionalità semplici da consultare.

Google Podcast

Con Google Podcast, solitamente già integrata nei dispositivi Android, potrete ascoltare podcast da ogni parte del mondo. Iscrivendosi nell’app avrete la possibilità di inserire tra i preferiti i vostri podcast preferiti, scoprire programmi interessanti e personalizzare l’esperienza d’ascolto tramite gli appositi comandi. Infatti potrete selezionare la parte da ascoltare, saltare le parti di silenzio, mettere in coda gli episodi da poter ascoltare mentre si sta guidando e molto altro ancora. Inoltre potrete sincronizzare l’account e riprendere l’ascolto da dove avevate lasciato. E’ progettata anche per funzionare con comando vocale grazie a Google Assistant.

Post precedente

REDMAGIC 6S Pro annunciato ufficialmente

Next Post

Smartphone con valore SAR più basso

Articoli correlati