Alfred Camera: Videosorveglianza tra smartphone, tablet e PC

Dovete andare ad un matrimonio, compleanno o comunque avete necessità di uscire di casa lasciandola incustodita? Se non avete una telecamera per la videosorveglianza a distanza, sarete lieti di sapere che vi è un modo per rendere smartphone, tablet e PC un sistema di videosorveglianza, utilizzando ad esempio uno smartphone Android per controllare la casa mediante la telecamera dell’iPad o del PC e viceversa, ciò è possibile grazie ad un’applicazione chiamata Alfred Camera.

Videosorveglianza gratis e fai da te con Alfred Camera

In quest’ultimo periodo abbiamo avuto modo di testare il suddetto sistema e possiamo assicurarvi che è davvero eccellente, sia in qualità che in funzionalità, a seguire dunque vi illustriamo tutto quello che c’è da sapere per monitorare la vostra casa quando non ci siete, utilizzando smartphne, tablet e PC, gratuitamente. Alfred Camera vanta due modalità, gratuita ma limitata o in abbonamento ad un costo di soli 3 euro circa all’anno, la quale vi assicura una qualità video maggiore ed altre agevolazioni.

Alfred Camera può essere installato sia su smartphone che tablet Android e iOS oltre che PC, facendoli comunicare tra di loro. Come anticipato ad esempio se avete un tablet Android ed un iPhone, potete utilizzare il tablet Android come videocamera e l’iPhone in mobilità per controllarla dalla distanza e vedere cosa accade dove avete posizionato il tablet, e naturalmente viceversa o sfruttando la webcam del PC. L’app Alfred Camera è GRATIS ed è scaricabile dal Google Play Store, App Store o tramite il sito web ufficiale, a seguire la procedura completa:

  1. Lanciate Alfred Camera sul dispositivo da utilizzare come videocamera di sorveglianza, il quale naturalmente dovrà essere connesso a internet
  2. Cliccate su Scansiona per collegare ad un dispositivo Visualizzatore
  3. Lanciate Alfred Camera sul dispositivo che portate con voi
  4. Effettuate l’accesso con il vostro account Google, Apple o Email
  5. Cliccate su Aggiungi Telecamera e scansionate il codice QR con il dispositivo che lasciate in casa

A questo punto vi basterà cliccare su Live per accedere alla camera del dispositivo che avete lasciato a casa, semplice no? Potete anche parlare, registrare video o catturare screenshot. Con la versione GRATIS la qualità è discreta, se volete l’HD dovrete abbonarvi, mentre per quanto riguarda funzioni come cattura automatica degli screenshot, uso del microfono o video, sono GRATUITE. In questo modo potrete controllare la vostra abitazione o una specifica stanza in vostra assenza, provare per credere.

Post precedente

Galaxy A52S 5G arriva in Europa

Next Post

Android 12 Beta 4: Novità e Migliorie che potrebbero esservi sfuggite

Articoli correlati