Come vedere credito telefonico: WindTre,Vodafone,TIM e PosteMobile

Se siete un cliente WindTre e non sapete come visualizzare il credito residuo della vostra SIM, siete nel posto giusto. Vi spiegheremo nel dettaglio come recuperare informazioni sul vostro credito sia via telefonica, ma anche tramite la ricezione di un SMS, da un computer o anche da un APP che potrete scaricare per qualsiasi smartphone in vostro possesso. Inoltre se avete una SIM in scadenza, vi spiegheremo come recuperare il credito rimasto semplicemente trasferendolo sul vostro nuovo numero con altro operatore o ricevendo una ricarica tramite bonifico. Siete pronti allora? Mettetevi comodi e annotatevi tutte le informazioni che vi daremo!

WindTre Credito Residuo via telefonica

Per poter conoscere il vostro credito residuo su SIM WindTre, quello che potrete fare è chiamare il numero gratuito dal vostro Smartphone e ricevere informazioni tramite la voce guidata. Infatti dovrete comporre sul vostro dialer il numero 4242 e seguire la procedura dell’operatrice che vi darà inizialmente il benvenuto, poi dovrete cliccare il tasto 2 sul vostro dialer per andare nell’apposita sezione del credito residuo e dopo qualche istante vi verranno date informazioni riguardo la vostra Sim.

In alternativa potrete chiamare il servizio clienti WindTre al numero 159 e seguire tutta la procedura telefonica per conoscere il proprio credito residuo.

WindTre Credito residuo SMS

Un’altra soluzione è quella di ricevere un SMS contenterete il proprio credito residuo. Esistono due soluzioni che potrete adottare. La prima è quella di cliccare sul vostro dialer la composizione *\123#** e far partire la chiamata. Riceverete così un messaggio con tutte le informazioni sul credito residuo.

Un’altra soluzione è quella di inviare un SMS con scritto Saldo (in alternativa anche Info o Stato) al numero 4155. Dopo qualche secondo riceverete un SMS da WindTre con tutte le informazioni che avete richiesto al servizio.

WindTre Credito residuo  da Computer

Se state lavorando al computer, e volete verificare il vostro credito residuo, potete farlo in semplici e pochi passaggi. Potrete accedere al sito web sia con sistema operativo (Windows, macOS, Linux) che con qualsiasi browser (Safari, Chrome, Firefox, Explorer). La procedura è la seguente:

  1. Aprite il browser e cercate la pagina ufficiale di WindTre (potete ricercarlo su Google o anche inserendo direttamente l’indirizzo url sulla barra).
  2. Andate nell’Area clienti e cliccate su Accedi
  3. Inserite il vostro numero di telefono e la vostra password

All’interno dell’Area clienti avrete accesso a tutte le informazioni della vostra SIM. Potrete conoscere il vostro credito residuo, sapere quanti GB avete a disposizione, modificare il vostro piano tariffario e attivare nuove promozioni.

Se non siete in possesso di un account, dovrete registrarlo tramite apposita area di Registrazione, inserendo:

  • Numero di telefono WindTre
  • Indirizzo Email
  • Password

Riceverete un SMS per verificare il telefono con codice di convalida da inserire al momento della registrazione ed Email contenente il link per verificare la vostra identità.

WindTre recupero credito da APP

Un altro modo per conoscere il vostro saldo residuo, è installare un’applicazione sul vostro Smartphone o Tablet. Potrete scaricare l’app sia se avete uno Smartphone Android sia che abbiate un iPhone con iOS. La procedura da seguire è la seguente:

Procedura per Android

  1. Andate su Google Playstore e scaricate l’app ufficiale WindTre
  2. Installate l’applicazione e al termine dell’installazione, avviatela
  3. Tappate su Accedi inserendo le vostre credenziali (Indirizzo Email e Password)
  4. Una volta loggati all’interno dell’applicazione avrete la visualizzazione del credito residuo oltre alle informazioni della vostra SIM, come scadenza, piano tariffario, offerte in corso e via dicendo.

Se non siete in possesso di un account su WindTre, potrete tappare su registrazione e seguire tuta la procedura per la creazione di un profilo utente. Vi verranno chieste alcune informazioni tra cui: Numero di telefono, indirizzo email e Password. Nel momento in cui inserirete il numero di telefono, riceverete un messaggio con un codice di verifica da inserire per completare la procedura di registrazione. Inoltre riceverete una email con un link da validare cliccandoci sopra.

Procedura per iOS

  1. Visitate l’Apple Store e ricercate l’app ufficiale WindTre da scaricare
  2. Una volta che l’avrete trovata, installate l’applicazione
  3. Una volta installata l’applicazione, avviatela dal vostro iPhone (icona rossa con simbolo W3)
  4. Tappate su Accedi e inserite le vostre credenziali (numero di telefono e password)
  5. Nel momento in cui siete entrati con i vostri dati, vedrete in risalto il saldo residuo e accanto il pulsante per la ricarica.

All’interno dell’app potrete visualizzare il vostro piano tariffario, la possibilità di personalizzare le vostre offerte e molto altro. Inoltre visualizzerete i GB rimasti per la linea dati. Se non siete in possesso di un account vi basterà tappare sulla voce Registrazione e inserire il numero di telefono e un indirizzo email. Riceverete un SMS per confermare il numero e una Email per confermare la vostra identità. Dopo aver scelto la password e aver verificato numero ed Email, avrete il vostro account per accedere all’area riservata.

WindTre recupero credito da SIM

Se avete una SIM in scadenza ed avete su di essa del credito da recuperare, poterete o semplicemente trasferirlo su nuova SIM al momento della registrazione, richiedendo al nuovo operatore di trasferire anche il credito.

Se invece volete solo la restituzione dei soldi, potrete compilare il modulo direttamente sul sito ufficiale e richiedere o la restituzione o il trasferimento.

  1. Andate sul sito ufficiale, e cliccate sulla sezione dei Moduli
  2. Cliccate sulla voce del menu “Richiesta di restituzione e/o trasferimento credito residuo di una numerazione mobile disattiva”
  3. Cliccate sul pulsante Scarica

Scaricherete un modulo da compilare interamente in tutte le sue parti che andrà poi spedito, via Raccomandata A/R, all’indirizzo: Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO – Casella Postale 159 – 20152 Milano (MI)

In alternativa potrete inviarlo, dopo averlo scansionato, tramite servizio PEC all’indirizzo: servizioclienti159@pec.windtre.it.

Entro 45 giorni lavorativi riceverete il credito o tramite bonifico bancario o tramite assegno. Il costo del servizio è di €6.

Come vedere il credito su Vodafone

Se avete deciso di cambiare operatore e siete arrivato a Vodafone (ex Omnitel), forse molte cose non le conoscete ancora come verificare il credito residuo. In questa guida vi spiegheremo tutti i metodi per conoscere quanto credito ancora avete a disposizione, come utilizzare l’applicazione ufficiale e quali sono i modi per recuperare il credito da Vodafone qualora sei qui per capire come utilizzare il credito residuo su altro operatore. Potrete avere l’informazione richiesta chiamando semplicemente un operatore, attivando l’applicazione sul vostro smartphone o iPhone e visualizzando il credito direttamente da computer.

Vodafone: Credito residuo via telefonica

Per conoscere il credito residuo sulla vostra SIM, basterà digitare il numero 414 sul dialer del vostro telefono. Dopo un breve messaggio di benvenuto, la voce registrata vi informerà sul credito residuo presente sulla vostra SIM.

Questo servizio telefonico è gratuito per tutti i clienti di Vodafone e potrà essere utilizzato in qualsiasi parte dell’Italia. Se siete in vacanza all’esterno, potrete comunque conoscere il vostro credito residuo ma non chiamando il numero 414, bensì il +393492002414 che funzionerà allo stesso modo. Dopo un messaggio iniziale, l’operatrice Vodafone vi informerà sul credito rimasto aggiungendo anche altre informazioni come il piano tariffario e il restante dei GB disponibili sulla linea dati.

In alternativa potrete optare per il servizio clienti di Vodafone al numero 190 e seguire la procedura guidata per conoscere il credito della vostra SIM in uso. Se siete un’azienda potrete chiamare il numero 42323 dall’Italia e il numero +39 348 2002323 se siete all’estero.

Vodafone: Credito residuo tramite SMS

Anche Vodafone, come altri operatori telefonici, vi consentirà di ricevere un SMS contenete il credito residuo semplicemente inviando una chiamata al numero 404. La chiamata verrà riagganciata dopo il primo squillo e solo dopo pochi secondi riceverete un SMS contenete le informazioni richieste e precisamente: Il tuo credito disponibile al 15-09-20 alle 04:18 è 10.22 euro. Ultimo addebito 0.00 euro. Per tenere sotto controllo il traffico registrati su Vodafone.it

Ovviamente per conoscere il credito tramite SMS, dovrete essere muniti di Smartphone (Android o iOS) e abilitare la voce Credito telefonico dal menu impostazioni.

App Vodafone Credito residuo

Un altro metodo sicuramente molto pratico è quello dell’installazione dell’applicazione ufficiale Vodafone direttamente sul vostro telefono. E’ disponibile sia su Smartphone Android che iPhone con sistema operativo iOS. Nell’app, dopo averla installata, potrete verificare il vostro credito residuo, quanti GB avete a disposizione, il vostro piano tariffario e molto altro.

Per scaricare l’app My Vodafone, dovrete aprire lo store del vostro telefono (Google Playstore o Apple Store) e cercare l’applicazione ufficiale chiamata appunto My Vodafone. Una volta che l’avrete scaricata e installata sul vostro telefono, vi basterà avviarla per conoscere tutte le informazioni.

In alternativa potrete trovarle direttamente qui:

Avviate quindi l’applicazione (icona rossa con il simbolo Vodafone) e loggatevi nell’area utente. Se siete sotto copertura 4G / 5G, l’accesso sarà automatico.

Una volta che sarete all’interno dell’applicazione, potrete visualizzare l’ammontare del traffico disponibile, il vostro piano tariffario, le promozioni in uso, le ricariche effettuate, i costi di rinnovo e la possibilità di attivare alcuni servizi come “Recall“, “Chiamami” e molto altro.

Credito residuo Vodafone da Computer

Se siete al computer, magari al lavoro e volete tenere sotto controllo la vostra SIM e conoscere il credito disponibile, potrete farlo. Infatti potrete farlo semplicemente andando sul sito ufficiale o installando l’applicazione sul vostro computer. Per la prima procedura, potrete farlo utilizzando qualsiasi computer (che sia Mac, Windows o Linux) e navigando con qualsiasi browser a disposizione (Safari, Chrome, Firefox, Explorer, Opera e tutti gli altri). Tramite il sito ufficiale potrete accedere a tutte le informazioni di cui avete bisogno tramite l’area Fai da Te di Vodafone.it

La procedura è la seguente:

  1. Collegatevi alla pagina ufficiale del servizio
  2. Cliccate sul pulsante in alto (colore verde) “Fai da Te”
  3. Cliccate sul pulsante in alto a destra “Accedi” (se non avete le credenziali, prima su Registrati)
  4. Inserite i vostri dati di accesso e precisamente “Username” e “Password

Cliccate sul pulsante “Accedi”. A questo punto potrete visualizzare il credito della SIM cliccando sul pulsante “Consumi e Contatori” o accedere alle altre sezioni dell’area tra cui ricaricare il telefono, visualizzare il dettaglio chiamate sul menu a sinistra e molto altro. Infatti tra le voci a disposizione c’è “Dettaglio Chiamate” per accedere a tutte le informazioni sulle chiamate effettuate e “Controllo Costi” per verificare il credito consumato.

Se non siete in possesso delle credenziali d’accesso, cliccate su “Registrati” e successivamente su “Clicca qui”.  Per la registrazione dovrete:

  1. Inserire il numero di telefono e confermarlo dopo SMS
  2. Inserire l’indirizzo Email
  3. Inserire una password per due volte al fine di confermarla
  4. Spuntare accanto alla voce “Ho preso visione dell’informativa sulla Privacy
  5. Cliccare sul pulsante di Conferma e successivamente sul link di conferma che arriva via Email

Come recuperare il credito da Vodafone

Se la vostra SIM è scaduta e volete recuperare il credito rimasto, è possibile. Potrete optare per trasferire il credito da Vodafone ad altro operatore, nel momento in cui attivate la nuova SIM o decidere di farvi restituire il denaro tramite assegno. Per farlo dovrete compilare un modulo “Dichiarazione di recesso – richiesta di rimborso del traffico con assegno” che potrete scaricare direttamente dal sito ufficiale della Vodafone. La procedura per la richiesta di rimborso ha un costo di €6 e la restituzione può avvenire nell’arco dei 60 giorni dalla ricezione del modulo.

Una volta compilato tutto il modulo potrete inviarlo via fax al numero verde 800.034642 o spedirlo tramite Raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Casella Postale 190, 10015 – Ivrea (TO).

Vodafone: Numeri utili

  • 190: Gratuito per tutti i numeri Vodafone (dalle 8 alle 22)
  • 193: Servizio gratuito riservato ai clienti Vodafone Exlusive (dalle 8 alle 22)
  • 800 100 195: Gratuito per tutti i numeri di rete fissa o di altri operatori (dalle 8 alle 22)
  • +39 349 2000190: Gratuito per tutti i numeri Vodafone all’estero (dalle 8 alle 22 ora Italiana)
  • 3499190190: Servizio Watshapp di Vodafone chiamato Toby. Attivo 24/7
  • 0284594650: Servizio gratuito di assistenza per clienti Vodafone TV (dalle 8 alle 23)
  • 42323: Gratuito per i numeri business di Vodafone
  • +39 348 2002323: Gratuito per tutti i numeri Vodafone Business all’estero (dalle 8 alle 22 ora italiana)
  • 800 227 755: Numero per le aziende. Gratuito per tutti i numeri da rete fissa o altro operatore (dalle 8 alle 22)

Come vedere il credito su Tim

Se siete nuovi in TIM e non sapete i numeri e le modalità per conoscere il vostro credito residuo, siete nel posto giusto. Vi illustreremo i vari modi possibili per sapere il credito a disposizione in pochi e semplici passaggi. Potrete accedere a queste informazioni tramite una semplice chiamata, un servizio SMS e anche un app per avere tutto a portata di click. E se volete recuperare il credito TIM dopo aver dismesso una scheda, vi spiegheremo anche questo. Siete pronti? Mettevi comodi e buona lettura!

TIM: Credito Residuo via telefonica

Se volete conoscere il credito residuo della vostra SIM TIM, potrete farlo velocemente effettuando una chiamata. Per conoscere queste informazioni vi basterà aprire il dialer del vostro telefono e digitare il numero 40916. Dopo un breve messaggio di benvenuto con alcune informazioni promozionali, una voce registrata vi dirà qual è il vostro credito, quanti GB avete a disposizione sulla vostra SIM.

Il servizio telefonico di TIM è completamente gratuito per tutti i clienti ed è valido per tutte le chiamate dall’Italia. Se siete in vacanza e quindi fuori dalla nazione italiana, potrete chiamare sempre il numero 40916 se il gestore lo consente, altrimenti dovrete utilizzare uno degli altri metodi che vi illustreremo. Tuttavia al momento non è consentito conoscere il credito della vostra SIM da altra linea fissa (non Telecom) o altro operatore.

In alternativa potrete effettuare una chiamata al servizio clienti TIM al numero 119. Dopo un benvenuto e alcuni messaggi promozionali, dovrete pigiare il tasto 2 sul dialer del vostro Smartphone per conoscere il credito disponibile.

TIM: Credito residuo tramite SMS

Anche Tim, come tutti gli altri operatori, vi permetterà tramite il servizio SMS di conoscere il proprio credito disponibile. Per farlo dovrete avere a disposizione uno Smartphone o un iPhone.

Vi basterà inviare un SMS al numero 40916 con scritto Credito o Credito Residuo. Vi arriverà un messaggio contenete l’informazione richiesta.

Prima di utilizzare i servizio, controllate nelle impostazioni del vostro telefono se siete abilitati a ricevere messaggi sul credito semplicemente tramite il menu aggiuntivo chiamato appunto Tim Credito Residuo.

App TIM per il Credito Residuo

Anche con Tim potrete scaricare l’applicazione sul vostro Smartphaone e conoscere in tempo reale tutte le informazioni circa il credito disponibile, GB residui, piani tariffari e promozioni attive. L’app potrà essere scaricata sia su Android tramite lo store di Google (Playstore), o anche su iPhone tramite lo store di Apple (Apple Store). Tramite l’applicazione potrete inoltre monitorare lo stato della vostra SIM e modificare le offerte.

Vi basterà cercare l’app direttamente sullo store del vostro sistema o semplicemente potrete trovarle qui di seguito.

Una volta che avrete scaricato l’app e installata sul vostro telefono, dovrete avviarla e cominciare ad utilizzarla.

Una volta avviata, dovrete inserire le vostre credenziali per utilizzarla. Se siete sotto copertura 4G /5G l’accesso sarà immediato semplicemente inserendo il vostro numero telefonico e dando i vari consensi. Se non avete ancora un account Tim, dovrete tappare sul pulsante Registrati, compilare il modulo in tutte le sue parti (indirizzo email e password per l’account) e tappare su Avanti.

Dopo di che vi verrà richiesto di inserire il numero di telefono e confermarlo tramite l’SMS che riceverete dopo pochi secondi il click su Avanti.

Dopo aver completato la procedura di registrazione ed essere entrati nell’area clienti della vostra APP MyTim poterete conoscere il vostro credito residuo, verificare le promozioni attive e disattivarle, accedere al piano tariffario e modificarlo in base alle vostre esigenze. Inoltre potrete ricaricare il vostro conto telefonico direttamente tramite app e pagare con carta di credito o PayPal.

Inoltre l’app vi permetterà di inserire un Widget dell’App in rilievo sul vostro telefono, in modo da accederci senza la necessità di aprire l’App.

Tim: Credito residuo da Computer

Se utilizzate un computer, magari siete in ufficio e volete verificare il vostro credito, potete farlo. Vi basterà accendere il computer (attivo su qualsiasi sistema macOS, Linux o Windows) e avviare il browser (qualsiasi è funzionale), e andare sul sito ufficiale.

  1. Dovrete collegarvi sulla pagina ufficiale del servizio
  2. Cliccate sul pulsante in alto a destra “My Tim
  3. Inserite le vostre credenziali di accesso
  4. Dovrete collegarvi sulla pagina ufficiale del servizio
  5. Cliccate sul pulsante in alto a destra “My Tim
  6. Inserite le vostre credenziali di accesso

Una volta entrati nell’area clienti, potrete visualizzare tute le informazioni di cui avete bisogno come il Traffico, le promozioni attive e molto altro.

Come recuperare il credito residuo da Tim

Come anche altri operatori, anche da Tim sarà possibile recuperare il credito rimasto sulla vostra SIM sia se volete passare ad altro operatore che riceverlo sul vostro conto tramite assegno. Nel primo caso, al momento del passaggio ad altro operatore, dovrete richiedere alla nuova compagnia telefonica di trasferire anche il credito sulla precedente SIM.

Se invece volete recuperare i soldi presenti sulla vostra SIM dismessa, vi basterà compilare il modulo tramite la sezione moduli di Tim, stamparlo, riempirlo in ogni sua parte e inviarlo tramite Fax al numero 800 600 119. In alternativa potrete spedirlo con raccomandata A/R

Se invece volete recuperare i soldi presenti sulla vostra SIM dismessa, vi basterà compilare il modulo tramite la sezione moduli di Tim, stamparlo, riempirlo in ogni sua parte e inviarlo tramite Fax al numero 800 600 119. In alternativa potrete spedirlo con raccomandata A/R all’indirizzo:  Telecom Italia c/o Abramo Customer Care S.p.A. – Casella Postale 500 – 88900 Crotone (KR).

Il costo del servizio è di €5. Dovrete inviare insieme al modulo anche fotocopia di Carta di Identità e Codice fiscale.

Come vedere il credito su PosteMobile

Se avete appena trasferito il vostro numero da altro operatore a Poste Mobile o se siete nuovi con una SIM delle Poste Italiane e non sapete come visualizzare il vostro credito, siete nel posto giusto. In questo articolo vi mostreremo come visualizzare il credito residuo sia su Smartphone che Computer e come recuperare il credito PosteMobile se passate, invece, ad altro operatore.

Come verificare il credito residuo

Controllare il residuo del vostro credito su Poste Mobile e molto semplice e Poste Italiane mette a disposizione dei suoi utenti diversi modi per controllare. Potrete farlo telefonicamente chiamando un numero, o anche scaricare un app da Playstore o Apple Store o Microsoft Store e monitorare in tempo reale la situazione della vostra SIM. In alternativa, se volete farlo tramite computer è possibile con pochi e semplici passaggi. 

Se siete pronti, partiamo subito con questo tutorial e vi spiegherò come funziona ogni cosa.

Poste Mobile Credito Residuo via telefonica

Se volete conoscere il credito residuo della vostra SIM senza perdere tempo in procedure varie, la via più veloce è sicuramente chiamare. Infatti per sapere quanto credito è rimasto sul vostro telefono, vi basterà chiamare il numero 401212. Sentirete un messaggio di benvenuto con alcune informazioni e una voce che vi dirà quanto credito è presente sulla vostra SIM.

Il servizio telefonico è gratuito per tutti i clienti di PosteMobile ed è valido solo per chiamate dall’Italia. Qualora siate in vacanza e fuori dalla nazione, potrete chiamare il numero +39 3770001243 ed è un numero a pagamento variabile in base alla vostra tariffa. 

In alternativa, potrete chiamare il servizio clienti di PosteMobile al numero 160. Partirà una voce di benvenuto nel servizio, dovrete pigiare il tasto 1 sul dialer del vostro Smartphone per conoscere il credito disponibile e attivare le offerte dell’operatore. Dopo aver ascoltato varie comunicazioni, vi verrà notificato anche il credito residuo. 

Credito residuo poste mobile sms

Anche PosteMobile, come altri operatori concorrenti, vi permetterà di conoscere il credito residuo utilizzando gli SMS. Per farlo dovrete essere muniti di Smartphone Android o iOS e dovrete:

Procedura Android

  1. Andare nella Directory chiamata “Strumenti” presente nel vostro dispositivo
  2. Tappare sulla voce PosteMobile
  3. Selezionare la voce Credito Telefono

Procedura iOS

  1. Tappare sull’icona delle Impostazioni (simbolo ingranaggio) 
  2. Tappare sulla voce Telefono
  3. Tappare su Applicazioni SIM
  4. Infine tappare sulla voce Credito telefono

App Poste Mobile Credito Residuo

Anche con PosteMobile potrete visualizzare il credito residuo direttamente dall’applicazione ufficiale. Infatti potrete scaricare l’app sia che avete uno Smartphone con Android, sia se avete un iPhone che attivarla su Windows 10 Mobile. Tramite l’app non vedrete solo se il vostro credito PosteMobile è esaurito, ma potrete monitorare la situazione della vostra SIM e attivare offerte. 

Vi basterà cercare l’applicazione sull’apposito Store e installarla per cominciare ad utilizzarla nella sua piena funzionalità. In alternativa potrete trovarle direttamente qui:

  • Google Playstore (per sistema Android)
  • Apple Store (per sistema iOS)
  • Windows 10 Mobile (per sistema Windows)

Una volta che avete installato l’applicazione sul vostro telefono vi basterà avviarla per cominciare ad utilizzarla. La procedura è la seguente:

  1. Tappare sull’icona dell’app appena installata (simbolo giallo con scritta PM)
  2. Andare sul menu principale e tappare su Accedi

Se siete sotto copertura 4G, l’accesso sarà automatico. Qualora invece utilizziate la linea WIFI della vostra casa o del vostro ufficio dovrete inserire le credenziali, se non le avete dovrete registrarvi. 

Per loggarvi dovrete:

  1. Inserire il vostro numero telefonico
  2. Inserire la vostra data di nascita
  3. Tappare sul pulsante Procedi

Riceverete una password temporanea tramite SMS che vi permetterà di accedere al sistema per poi cambiare la password successivamente. Se non avete ricevuto la password, tappate sul pulsante “Richiedi una nuova password” e ripetete la procedura.

Una volta che sarete loggati nell’area riservata agli utenti di Poste Italiane, potrete monitorare il vostro credito tramite la voce Credito SIM. Dalle varie voci presenti nel menu all’interno dell’App potrete non solo controllare il vostro credito, ma accedere alle promozioni attive e piani tariffari, e modificarli in base alle vostre esigenze.

Credito residuo poste mobile da Computer

Se invece siete in possesso di computer e volete verificare se avete ancora del credito o è esaurito, potrete farlo. Per visualizzare il credito, le offerte attivate e i piani tariffari della vostra SIM, vi basterà accendere il computer (che sia con sistema Windows o macOS) e tramite sito ufficiale accedere a tutte le funzionalità. La procedura è la seguente:

  1. Collegatevi alla pagina ufficiale del servizio
  2. Cliccate sul pulsante in alto a destra “Accedi
  3. Inserite i vostri dati di accesso e precisamente “Username” e “Password

Cliccate sul pulsante “Entra”. A questo punto potrete visualizzare il credito della SIM cliccando sul pulsante “Credito e traffico” o accedere alle altre sezioni dell’area tra cui ricaricare il telefono, visualizzare il dettaglio chiamate sul menu a sinistra e molto altro. 

Se non siete in possesso delle credenziali d’accesso, cliccate su “Non sei registrato” e successivamente su “Clicca qui”.  Per la registrazione dovrete:

  1. Mettere una spunta sulla voce Privato
  2. Inserire Nome, Cognome
  3. Inserire il Codice Fiscale
  4. Inserire il Numero di telefono
  5. Inserire l’indirizzo Email
  6. Scegliere un nome utente (Username)
  7. Cliccare su Avanti
  8. Accettare il contratto mettendo una spunta sulla voce “Accetto
  9. Andare avanti

A questo punto uscirà la notifica  di registrazione effettuata con il messaggio: “Congratulazioni! La tua registrazione é stata completata con successo”.

Ricevete un SMS contenente la password per accedere all’Area privata ad accesso dei clienti PosteMobile. Inserirete quindi l’username e la password temporanea che cambierete dopo l’accesso.

Come recuperare il credito da PosteMobile

Se avete deciso di cambiare operatore, è importante sapere che è possibile recuperare il credito residuo su PosteMobile richiedendo semplicemente il trasferimento su altra SIM o anche su Conto Corrente. Se volete trasferire il denaro rimasto da PosteMobile ad altro operatore sarà possibile, al momento della richiesta della nuova SIM anche il passaggio del credito.  Il costo di questo servizio è di €2.

Qualora invece vorreste trasferire il credito residuo su Conto Corrente è possibile farlo al costo di €3 o anche su assegno al costo di €5.

Per farlo dovrete recarvi sul sito ufficiale, stampare il modulo e compilarlo in ogni sua parte e inviarlo tramite FAX (insieme ad un documento di identità) al numero 800.242.626. Potrete, altrimenti, inviarlo tramite raccomandata all’indirizzo: PosteMobile S.p.A. Casella Postale 3000 – 37138 Verona (VR).

Post precedente

Moto G50 e Moto G100 annunciati

Next Post

WhatsApp: Attenti alla Truffa di Coop ed Esselunga

Articoli correlati