Android Auto – come funziona

Se avete da poco acquistato una nuova auto provvista di sistema Android e non sapete come funziona, siete nel posto giusto. In questa guida vi spiegheremo in cosa consiste questo sistema, come funziona e tutto quello che c’è da sapere per utilizzarlo al meglio.

Android

Android Auto – informazioni e funzionamento

Android Auto è un’applicazione che permette di duplicare in modo semplice e veloce il display del vostro smartphone direttamente su quello presente nella vostra macchina. Tramite lo schermo presente in auto, potrete gestire tutte le cose necessarie, il tutto in una grafica molto mina in modo da accedere velocemente a quello di cui avete bisogno. Infatti in auto potrete avviare e rispondere alle chiamate, inviare e ricevere messaggi, utilizzare il sistema gps e google map, vedere un video o ascoltare la musica.

Android

Modelli compatibili con Android Auto

Non tutte le automobili sono equipaggiate di questo sistema, ragion per cui se volete acquistarla proprio in funzione di Android Auto, vi suggeriamo alcuni dei modelli provvisti di questa tecnologia.

Tra le marche di veicoli provvisti di Android Auto ci sono:

  • Abarth | Acura | Alfa Romeo | Aston Martin | Audi
  • Bentley | BMW |Borgaward | Buick
  • Cadillac | Chevrolet | Chrystler | Citroen
  • Dacia | Dodge | DR
  • Ferrari | Fiat | Ford
  • Genesis | GMC
  • Holden | Honda | Hyundai
  • Infiniti | Iveco
  • Jaguar | Jeep |
  • Karma | Kia | Koenigsegg
  • Lada | Lamborghini | Land Rover | Lexus | Lifan | Lincoln
  • Mahindra | Maruti Suzuki | Maesarati | Mazda | Mercedes – Benz | Mitsubishi
  • Nissan
  • Opel
  • Pegeout
  • Ram | Renault | Renault Samsung Motors
  • SEAT | Skoda | Smart | SsangYong | Subaru | Suzuki
  • Tata Motors | Toyota
  • Vauxhall | Vokswagen | Volvo

Per conoscere i singoli modelli abilitati, vi suggeriamo di consultare la lista ufficiale e in aggiornamento di Android. Qualora avessi un auto non compatibile con il sistema Android Auto, potrete utilizzare il sistema direttamente con il vostro Smartphone tramite cavetto USB e linea dati del telefono.

Come installare Android Auto

Se avete acquistato l’auto da poco e non sapete come installare il sistema, non preoccupatevi. La procedura è semplicissima e ve la spieghiamo qui di seguito.

  1. Scaricate l’applicazione ufficiale e gratuita direttamente sul Playstore di Google.
  2. Una volta scaricata l’applicazione, installatela sul dispositivo, cliccando prima su “Installa“, e successivamente su “Accetto“.
  3. Avviate l’applicazione. Vi verrà richiesto di cliccare sul pulsante “Continua” per più volte per proseguire con la configurazione iniziale.
  4. Una volta che avrà riconosciuto la posizione del dispositivo, attivate l’accoppiamento Bluetooth tra il dispositivo e il vostro smartphone. Qualora il vostro dispositivo non sia compatibile con Android, vi basterà utilizzare un semplice cavo USB e procedere con l’accoppiamento cablato.
android auto

Guida al funzionamento di Android Auto

Per utilizzare il display presente nella vostra Auto, vi basterà accenderlo e avviare l’applicazione Android Auto. Dalla schermata iniziale, comunemente Home, potrete accedere a tutte le funzionalità che vi potranno essere utili durante il vostro viaggio. Potrete, tramite la schermata iniziale:

  • Avviare la musica tramite uno dei digital store presenti come YouTube, TuneIn, Spotify e molto altro (alcuni richiedono la sottoscrizione di un abbonamento).
  • Chiamare e ricevere chiamate e verificare il registro di chiamate effettuate o perse.
  • Inviare e ricevere messaggi (tramite apposita icona di messaggi)
  • Accedere al navigatore e avere tutte le indicazioni stradali.

In qualsiasi momento potrete uscire dalla schermata e disattivando l’accoppiamento con il vostro Smartphone. Inoltre potrete utilizzare il dispositivo anche tramite comando vocale grazie alla presenza dell’assistente Google incorporato.

Android Auto

Comandi utili per comandi vocali

Se volete utilizzare Android Auto semplicemente parlando, vi basterà dare gli appositi comandi e il sistema agirà al posto vostro. E’ una funzione molto utile specialmente mentre si guida. Prima di ogni comando dovrete dire “Ok Google” in modo da attivare l’assistente vocale. Dopo di che direte quello che l’assistente deve fare.

Qui di seguito vi suggeriamo alcuni dei comandi che potrete utilizzare.

  • Chiamate: “Ok Google” e successivamente “Chiama X” (dire il nome memorizzato) oppure “Chiama Numero” e dire il numero da chiamare.
  • Messaggi: “Ok Google” e successivamente “Invia messaggio a” e successivamente dettare il messaggio e infine “Invia”.
  • Navigazione: “Ok Google” e successivamente “Navigazione verso X” (dire dove volete andare). Se volete andare a casa vi basterà dire “Portami a casa”.
  • Riprodurre Musica: “Ok Google” e successivamente ” Riproduci canzone” o “Riproduci Rock” (o altro stile musicale) o “Riproduci Michael Bubblè” (o nome di artista).
Post precedente

MIUI 12.5: Novità e smartphone compatibili

Next Post

Xiaomi Mi 10i annunciato ufficialmente

Articoli correlati