Come vedere il credito su Tim

Se siete nuovi in TIM e non sapete i numeri e le modalità per conoscere il vostro credito residuo, siete nel posto giusto. Vi illustreremo i vari modi possibili per sapere il credito a disposizione in pochi e semplici passaggi. Potrete accedere a queste informazioni tramite una semplice chiamata, un servizio SMS e anche un app per avere tutto a portata di click. E se volete recuperare il credito TIM dopo aver dismesso una scheda, vi spiegheremo anche questo. Siete pronti? Mettevi comodi e buona lettura!

TIM: Credito Residuo via telefonica

Se volete conoscere il credito residuo della vostra SIM TIM, potrete farlo velocemente effettuando una chiamata. Per conoscere queste informazioni vi basterà aprire il dialer del vostro telefono e digitare il numero 40916. Dopo un breve messaggio di benvenuto con alcune informazioni promozionali, una voce registrata vi dirà qual è il vostro credito, quanti GB avete a disposizione sulla vostra SIM.

Il servizio telefonico di TIM è completamente gratuito per tutti i clienti ed è valido per tutte le chiamate dall’Italia. Se siete in vacanza e quindi fuori dalla nazione italiana, potrete chiamare sempre il numero 40916 se il gestore lo consente, altrimenti dovrete utilizzare uno degli altri metodi che vi illustreremo. Tuttavia al momento non è consentito conoscere il credito della vostra SIM da altra linea fissa (non Telecom) o altro operatore.

In alternativa potrete effettuare una chiamata al servizio clienti TIM al numero 119. Dopo un benvenuto e alcuni messaggi promozionali, dovrete pigiare il tasto 2 sul dialer del vostro Smartphone per conoscere il credito disponibile.

TIM: Credito residuo tramite SMS

Anche Tim, come tutti gli altri operatori, vi permetterà tramite il servizio SMS di conoscere il proprio credito disponibile. Per farlo dovrete avere a disposizione uno Smartphone o un iPhone.

Vi basterà inviare un SMS al numero 40916 con scritto Credito o Credito Residuo. Vi arriverà un messaggio contenete l’informazione richiesta.

Prima di utilizzare i servizio, controllate nelle impostazioni del vostro telefono se siete abilitati a ricevere messaggi sul credito semplicemente tramite il menu aggiuntivo chiamato appunto Tim Credito Residuo.

App TIM per il Credito Residuo

Anche con Tim potrete scaricare l’applicazione sul vostro Smartphaone e conoscere in tempo reale tutte le informazioni circa il credito disponibile, GB residui, piani tariffari e promozioni attive. L’app potrà essere scaricata sia su Android tramite lo store di Google (Playstore), o anche su iPhone tramite lo store di Apple (Apple Store). Tramite l’applicazione potrete inoltre monitorare lo stato della vostra SIM e modificare le offerte.

Vi basterà cercare l’app direttamente sullo store del vostro sistema o semplicemente potrete trovarle qui di seguito.

Una volta che avrete scaricato l’app e installata sul vostro telefono, dovrete avviarla e cominciare ad utilizzarla.

Una volta avviata, dovrete inserire le vostre credenziali per utilizzarla. Se siete sotto copertura 4G /5G l’accesso sarà immediato semplicemente inserendo il vostro numero telefonico e dando i vari consensi. Se non avete ancora un account Tim, dovrete tappare sul pulsante Registrati, compilare il modulo in tutte le sue parti (indirizzo email e password per l’account) e tappare su Avanti.

Dopo di che vi verrà richiesto di inserire il numero di telefono e confermarlo tramite l’SMS che riceverete dopo pochi secondi il click su Avanti.

Dopo aver completato la procedura di registrazione ed essere entrati nell’area clienti della vostra APP MyTim poterete conoscere il vostro credito residuo, verificare le promozioni attive e disattivarle, accedere al piano tariffario e modificarlo in base alle vostre esigenze. Inoltre potrete ricaricare il vostro conto telefonico direttamente tramite app e pagare con carta di credito o PayPal.

Inoltre l’app vi permetterà di inserire un Widget dell’App in rilievo sul vostro telefono, in modo da accederci senza la necessità di aprire l’App.

Tim: Credito residuo da Computer

Se utilizzate un computer, magari siete in ufficio e volete verificare il vostro credito, potete farlo. Vi basterà accendere il computer (attivo su qualsiasi sistema macOS, Linux o Windows) e avviare il browser (qualsiasi è funzionale), e andare sul sito ufficiale.

  1. Dovrete collegarvi sulla pagina ufficiale del servizio
  2. Cliccate sul pulsante in alto a destra “My Tim
  3. Inserite le vostre credenziali di accesso
  4. Dovrete collegarvi sulla pagina ufficiale del servizio
  5. Cliccate sul pulsante in alto a destra “My Tim
  6. Inserite le vostre credenziali di accesso

Una volta entrati nell’area clienti, potrete visualizzare tute le informazioni di cui avete bisogno come il Traffico, le promozioni attive e molto altro.

Come recuperare il credito residuo da Tim

Come anche altri operatori, anche da Tim sarà possibile recuperare il credito rimasto sulla vostra SIM sia se volete passare ad altro operatore che riceverlo sul vostro conto tramite assegno. Nel primo caso, al momento del passaggio ad altro operatore, dovrete richiedere alla nuova compagnia telefonica di trasferire anche il credito sulla precedente SIM.

Se invece volete recuperare i soldi presenti sulla vostra SIM dismessa, vi basterà compilare il modulo tramite la sezione moduli di Tim, stamparlo, riempirlo in ogni sua parte e inviarlo tramite Fax al numero 800 600 119. In alternativa potrete spedirlo con raccomandata A/R

Se invece volete recuperare i soldi presenti sulla vostra SIM dismessa, vi basterà compilare il modulo tramite la sezione moduli di Tim, stamparlo, riempirlo in ogni sua parte e inviarlo tramite Fax al numero 800 600 119. In alternativa potrete spedirlo con raccomandata A/R all’indirizzo:  Telecom Italia c/o Abramo Customer Care S.p.A. – Casella Postale 500 – 88900 Crotone (KR).

Il costo del servizio è di €5. Dovrete inviare insieme al modulo anche fotocopia di Carta di Identità e Codice fiscale.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram