Gboard come funziona: Download e smartphone compatibili

Avete mai sentito parlare di Gboard? Si tratta della Google Keyboard, ossia la tastiera sviluppata da Mountain View e resa disponibile a tutti gli utenti come strumento per la digitazione di testi, o inserimento di caratteri speciali, la quale supporta ovviamente la funzionalità voice to text per scrivere testo con l’ausilio della voce oltre la compatibilità con GIF, adesivi ed emoji. Quest’oggi vogliamo condividere con voi tutto quello che c’è da sapere.

Gboard: Le funzionalità

La tastiera utilizza il QWERTY per la digitazione del testo e può essere personalizzata a seconda delle proprie esigenze, sia nella scelta delle lingue che nella dimensione stella stessa. Grazie alla funzione di swipe è possibile scrivere toccando le lettere che compongono la parola in modo naturale, spostandosi da una lettera all’altra. 

Attualmente le lingue supportate sono: Afrikaans, amarico, arabo, assamese, azero, bavarese, bengalese, bhojpuri, birmano, cebuano, chhattisgarhi, cinese (mandarino, cantonese e altre varianti), chittagonian, ceco, deccan, olandese, inglese, filippino, francese, tedesco, greco, gujarati, hausa, hindi, igbo, indonesiano, italiano, giapponese, giavanese, kannada, khmer, coreano, curdo, magahi, maithili, malese, malayalam, marathi, nepalese, sotho del nord, odia, pashto, persiano, polacco, portoghese, punjabi, rumeno, russo, saraiki, sindhi, singalese, somalo, sotho del sud, spagnolo, sundanese, swahili, tamil, telugu, tailandese, tswana, turco, ucraino, urdu, uzbeco, vietnamita, xhosa, yoruba, zulu e molte altre.

La tastiera supporta anche la scrittura a mano libera e può essere dunque usata per tramutare in testo digitale ciò che è stato scritto a mano. Google Traduttore può inoltre tradurre cosa si scrive in tempo reale e con la Ricerca su Google ottenere preziose informazioni, digitare in multilingua, usufruire di un comodo dizionario ed altro ancora. 

Come funziona Gboard

Ora che vi abbiamo elencato le caratteristiche, scopriamo insieme come funziona Gboard. Come anticipato è una comoda e pratica tastiera per la digitazione dei testi su Android. Di default le lettere sono ordinate su 3 righe, tappando sul microfono in alto a destra è possibile utilizzare il voice to text.

Tappando sui 3 puntini è possibile cambiare tema, ridurre le dimensioni della tastiera per renderla accessibile ad una sola mano, modificare il testo, tradurre il testo ed altro.

Con il pulsante dell’ingranaggio invece accedere alle impostazioni, scaricare altre lingue, aprire le preferenze, accedere alle opzioni di correzione testo, digitazione a scorrimento o vocale, dizionario, ricerca e avanzate. Al centro invece vi è un icona che permette di prendere appunti in Gboard una volta attivata, le GIF, gli adesivi e la possibilità di cambiare lingua in tempo reale con il mappamondo oltre che consultare la lista completa degli emoji.

Gboard Compatibilità e Download

Concludiamo con la compatibilità. Gboard è utilizzabile su tutti gli smartphone e tablet Android ma va scaricata o aggiornata attraverso il Play Store. 

Caratteristiche:

  • Digitazione a scorrimento: digita più rapidamente facendo scorrere il dito da una lettera all’altra
  • Digitazione vocale: detta facilmente il testo ovunque tu sia
  • Scrittura a mano libera: scrivi in corsivo e in stampatello
  • Cerca e condividi: premi G per cercare e condividere qualsiasi informazione su Google
  • Ricerca di emoji: trova più velocemente l’emoji che vuoi.
  • GIF: cerca e condividi le GIF giuste per la giusta reazione.
  • Digitazione multilingue: non dovrai più spostarti manualmente tra le lingue. Gboard correggerà automaticamente e darà suggerimenti da ogni lingua attivata.
  • Google Traduttore: visualizza risultati di traduzione istantanei mentre digiti con la tastiera.

Dunque utilizzate il seguente badge per scaricare o aggiornare l’applicazione:

Gboard – die Google-Tastatur
Gboard – die Google-Tastatur
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento