Come fare backup Samsung Galaxy S9 e S9+

Nell’articolo odierno vedremo a gran richiesta passo per passo come fare backup Samsung Galaxy S9 e S9 Plus seguendo una procedura facile e veloce alla portata anche dei meno esperti di tecnologia.

Come fare backup Samsung Galaxy S9 e S9+

Come fare backup Samsung Galaxy S9 e S9+ grazie a dei semplici e veloci passaggi: ecco tutta la procedura che va seguita alle lettera

Effettuare un backup del proprio top di gamma targato Samsung è molto semplice e al tempo stesso risulta essere molto importante. Fare il backup è importante quando decidete di resettare il vostro telefono perché cosi facendo ogni dato all’interno della memoria interna verrà eliminato. In poche parole, bisogna sapere che nonostante la reimpostazione di fabbrica migliorerà notevolmente le performance del vostro telefono Samsung la procedura cancellerà tutti i dati presenti all’interno del telefono. Per questa semplice motivazione noi di Androidplanet vi spiegheremo qui sotto come effettuare il backup sul vostro Galaxy S9 o S9 Plus.

Backup Galaxy S9 e S9+ dalle impostazioni

  • Direttamente dalla Home cercate e successivamente tappate su Impostazioni;
  • Ora entrate in Cloud e Account – Backup e ripristino e poi Backup dati personali;
  • Attivate l’opzione chiamata Backup automatico;
  • A questo punto selezionate i tipi di dati che volete salvare;
  • Tappate su esegui backup ora e aspettate che il processo si concluda;
  • Riprendete ora a utilizzare normalmente il vostro top di gamma della compagnia coreana.

Backup Galaxy S9 e S9+ tramite Smart Switch

  • Il primo passaggio che dovete mettere in atto è quello di scaricare da questo indirizzo e installare sul vostro PC Windows il programma Switch;
  • Ora aprite il software appena scaricato e aspettate il suo caricamento;
  • Collegate a questo punto il vostro smartphone Samsung, via cavo, al vostro PC;
  • Aspettate che lo smartphone venga riconosciuto correttamente;
  • Tappate sulla voce Backup;
  • Concedete i permessi di Android richiesti sul telefono premendo su concedi;
  • Aspettate che il backup si concluda;
  • Sotto la pagina di riepilogo degli elementi del backup fate un tap su OK;
  • Riprendete infine ad utilizzare normalmente il vostro Galaxy S9.

Come avete visto fare backup Samsung Galaxy S9 e S9+ è un gioco da ragazzi. In conclusione, a seguire ci teniamo a ricordare l’interessante hardware dei due nuovi dispositivi di punta del colosso coreano che fin da subito ha stregato un gran numero di utenti:

  • Schermo: 5,8 e 6,2 pollici QHD+ Super AMOLED 18,5:9
  • CPU: Exynos 9810
  • RAM: 4 (S9) e 6 GB (S9+)
  • Memoria interna: 64GB/256GB espandibile (con microSD fino a 400 GB)
  • Fotocamera posteriore S9: Super Speed Dual Pixel 12 megapixel, con apertura variabile (f/1,5 – f/2.4)
  • Fotocamera posteriore S9+: Super Speed Dual Pixel 12 megapixel, grandangolare, con apertura variabile (f/1,5 – f/2.4) + 12 MP (AF a parte) f/2,4, tele
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/1.7 con autofocus
  • Connettività: LTE Cat.18, dual VoLTE, Wi-Fi dual-band, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, USB Type-C 2.0
  • Dimensioni: 147,6 x 68,7 x 8,4 mm e 158,1 x 73,8 x 8,5 mm
  • Peso: 163 e 189 g
  • Batteria: 3.000 (S9) / 3.500 mAh (S9+), con Quick Charge 2.0 e carica wireless
  • OS: Android 8.0 Oreo Samsung Experience 9.0
  • Altro: versioni Dual SIM opzionale (Nano SIM + Nano SIM o MicroSD slot), sblocco con Iride, barometro ecc….
Autore

Nessun commento

Lascia un commento