Youtube: Come riprodurre musica in background a schermo spento

Come sentire musica su Youtube con schermo spento? Vi siete mai chiesti questo? Quante volte ascoltate musica su Youtube dallo smartphone, costretti a tenerlo acceso per farlo? Certo, se siete abbonati Youtube Premium non avrete alcun tipo di problema, dato che Google offre tra le agevolazioni o meglio dire funzionalità riservate agli abbonati, questa possibilità, ossia riprodurre musica o video in background oppure a schermo spento, come avveniva diversi anni fa.

Se non volete abbonarvi a Youtube Premium, esiste un trucco che vi permette di ascoltare musica in background su Youtube a schermo spento, senza installare applicazioni esterne, come ad esempio OGGTube, anche se in questo caso è possibile non solo riprodurre video senza pubblicità ma anche riprodurre video in background o music ain background.

Come ascoltare musica da Youtube chiudendo la pagina?

Se vi state chiedendo come ascoltare musica in background, esiste un trucco, il quale vi permette di eseguire youtube schermo spento android durante l’ascolto di un brano. Come detto non dovete scaricare app per ascoltare musica in background, potete ricorrere ai pochi e semplici passaggi che vi riportiamo a seguire per ascoltare youtube in background:

  1. Lanciate Youtube
  2. Avviate la riproduzione del video 
  3. Premete il tasto Home o spegnete lo schermo
  4. Collegate cuffie o Speaker
  5. Premete il tasto Play sul dispositivo connesso

Questo trucco è valido anche per youtube schermo spento xiaomi o di qualsiasi altro produttore, indipendentemente dalla versione di youtube o versione android in uso. Non vi occorre dunque un app per ascoltare musica in background gratis o app per ascoltare musica a schermo spento, se volete ascoltare musica youtube a schermo spento allora usate il trucco da noi condiviso. Certo, se vi chiedete come vedere i video su Youtube in background allora il discorso è ben diverso, come detto esistono soluzioni quali OggTube, le quali vi permettono di usufruire di tutte le funzionalità riservate agli abbonati Youtube, come la possibilità di riprodurre video in background o musica in background da Youtube, uscendo quindi dall’applicazione e facendo altro.

Se poi avete uno smartphone che supporta il PIP ossia Picture in Picture, potete riprodurre video Youtube in background mentre fate altro, dividere lo schermo in due parti e così via dicendo. Abbiamo realizzato per voi un video tutorial dove vi illustriamo come dividere lo schermo Android in due parti, in questo modo potete ad esempio nella parte superiore vedere il video youtube o ascoltare musica youtube e nella inferiore chattare su Telegram, chattare su WhatsApp, usare Facebook e cosi via dicendo. Su alcuni smartphone o tablet vi è l’apposito pulsante che permette di dividere lo schermo in due, in altri invece basterà semplicemente ridurre il video o musica in streaming su Youtube mentre si usa Telegram per ritrovarsi direttamente una piccola finestrella con il video Youtube, che può essere liberamente spostata sullo schermo, questo prende il nome di PIP.

In questo caso potreste dover attivare il supporto PIP nelle impostazioni Android. Su WhatsApp ad esempio se vi inviano un video e cliccate Play potrebbe andare automaticamente in PIP dato che i messenger lo supportano nativamente. Ad ogni modo a voi la scelta sulla soluzione migliore da adottare.

Musica in background con Youutbe Premium

Se non riuscite a riprodurre musica Youtube in background GRATIS con il metodo descritto o non volete ogni volta seguire la procedura, potete sempre abbonarvi a Youtube Premium, il cui costo si attesta sugli 11,99 €/mese, con la possibilità di provarlo GRATIS per un certo periodo di tempo.

Ci sono anche abbonamenti Famiglia al prezzo di 17,99€/mese (fino a 5 membri) e Studenti al costo di 6,99€/mese, in quest’ultimo caso la versione annuale è obbligatoria e solo gli studenti certificati possono partecipare. Abbonandosi oltre a poter riprodurre musica a schermo spento non vedrete alcuna pubblicità durante i video, cosa che invece avviene con la versione gratuita.

Prima di abbiamo accennato Oggtube, si tratta di una versione modificata di Youtube che permette di usare il Premium Gratis, tuttavia non viene aggiornato da anni, è limitato e spesso non funziona, almeno ultimamente, per cui è consigliato più investire sulla Premium, magari con l’abbonamento Famiglia, in questo modo potete suddividere il costo con altre 4 persone del nucleo famigliare, di conseguenza pagherete meno di 3 euro al mese a testa.

Se poi vi interessa solo la musica allora potete sempre optare per Spotify, ma anche in quel caso è prevista un’interruzione pubblicitaria, ma in compenso potete riprodurre musica a schermo spento e dividere il costo dell’abbonamento.

Musica in background con Amazon Prime Music e Spotify

Un ultimo metodo per ascoltare musica in background a schermo spento su Android è quello di ricorrere ad applicazioni come Spotify e Amazon Prime Music, entrambe sono GRATIS seppure limitate, dato che per accedere ad ulteriori funzionalità e contenuti è necessario abbonarsi. Con la versione GRATIS di Spotify il limite principale risiede nella presenza di spot pubblicitari dopo certo periodo di ascolto, mentre Amazon Prime Music non consente di accedere ad alcuni brani.

Entrambi però permettono GRATIS di ascoltare musica a schermo spento, creare playlist con i brani preferiti ed altro ancora. Dovete semplicemente creare account GRATIS, qualora vogliate rimuovere la pubblicità da Spotify o ascoltare tutti i brani su Amazon Prime Music non vi resta che abbonarvi, con la possibilità di dividere l’account per pagare meno al mese, come avviene con Netflix, Disney + e servizi vari.

Post precedente

OPPO presenta Reno8 Lite 5G

Next Post

Motorola annuncia gli smartphone moto g62 5G e moto g42

Articoli correlati