AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
Tutorial

Come spiare WhatsApp: spiare conversazioni Whatsapp di un’altro?

Se vi state chiedendo come spiare le conversazioni WhatsApp siete nel posto giusto, perchè oggi analizzeremo con voi tutto quello che c’è da sapere anche su come recuperare conversazioni whatsapp.

Leggi anche Come spiare conversazioni WhatsApp su iOS e Android

Come Spiare Conversazioni WhatsApp con iPhone e Android

Sapete che è possibile spiare le conversazioni Whatsapp su iOS e Android? Di seguito vi riportiamo i metodi principali utilizzati dai “lestofanti” per spiare le conversazioni whatsapp.

Spiare WhatsApp: METODO 1 – Clonare WhatsApp

Il metodo più utilizzato è senza ombra di dubbio quello di clonare Whatsapp e di conseguenza monitorare le conversazioni dalla distanza. Tramite WhatsApp Sniffer, memorizzazione dei cookie di WhatsApp Web o family locator (servizi di localizzazione GPS), è possibile leggere le conversazioni WhatsApp.

Leggi anche I-SPY X-PRO RECENSIONE: IL MIGLIOR SOFTWARE SPIA PER CELLULARI

Spiare WhatsApp: METODO 2 – Spiare WhatsApp Chat

Se non potete o non riuscite a clonare WhatsApp, potete sempre spiare WhatsApp Chat, ma come? Attraverso OnlineNotify o WhatsDog (le principali app iOS e Android), è possibile ricevere notifiche quando un contatto è online o sta scrivendo un messaggio. Le app in questione consentono anche di restare invisibili oltre la possibilità di spiare conversazioni WhatsApp.

Spiare WhatsApp: METODO 3 – Scoprire con chi parla una persona su WhatsApp

Se volete sapere con chi parla un vostro amico o amica su WhatsApp vi è una procedura molto semplice. Esiste una lista nascosta nell’app stessa che consente di farlo. La suddetta funzione si chiama Utilizzo Archivio. Basta andare su Impostazioni e poi su Account e Utilizzo Archivio per capire con quale contatto si utilizza maggiormente WhatsApp

Nel corso di questo articolo vi proponiamo svariati metodi per Spiare una conversazione WhatsApp, ma sulla rete esistono soluzioni immediate ed efficaci, tra cui I-SPY. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale I-SPY

Spiare WhatsApp: METODO 4 – Spiare conversazioni WhatsApp con WhatsApp Sniffer

WhatsApp Sniffer è una comoda applicazione GRATIS per Android che permette di spiare conversazioni WhatsApp facilmente. Inutile dire che non è presente sul Play Store per questioni di privacy e sicurezza, per tanto dovrete scaricare, trasferire e installare manualmente l’apk. L’applicazione dopo aver effettuato la connessione e di conseguenza lo spofing automatico del MAC Address, è in grado di spiare conversazioni WhatsApp. 

Spiare WhatsApp: METODO 5 – Camuffarsi su WhatsApp

Anche sul noto messenger è possibile camuffare la propria identità. Basta sostituire il numero originale con uno spia e rendere identico il profilo sostituendo lo stato, la foto e il nome. Terminata la configurazione bisogna inserire il numero originale e bloccarlo. In questo modo è possibile fingersi altre persone e di conseguenza spiare le conversazioni WhatsApp

 

Spiare WhatsApp: METODO 6 – Controllare WhatsApp con Cerberus Android

Una tra le più potenti applicazioni Android per spiare conversazioni WhatsApp è Cerberus. Si tratta di un sistema che consente di catturare screenshot delle conversazioni WhatsApp, controllare il dispositivo da remoto inviando comandi di input per bloccarlo, cancellare la memoria con Wipe, evitare lo spegnimento ed altro ancora. Il servizio lavora in background. 

Spiare WhatsApp: METODO 7 – Rubare credenziali WhatsApp con Wassame

Wassame è un servizio GRATIS che consente di inoltrare tra le tante cose, un messaggio d’emergenza cambiando il nome del mittente con uno falso, in questo modo è possibile camuffare l’identità. Cosi facendo potete richiedere alla vittima di inoltre i dati dell’account per evitare problemi, e di conseguenza impossessarsi del suo accesso. 

Scopri maggiori dettagli con il nostro articolo  I-SPY X-PRO RECENSIONE: IL MIGLIOR SOFTWARE SPIA PER CELLULARI

Spiare WhatsApp: METODO 8 – Spiare chiamate WhatsApp e Bypassare la Privacy

Secondo le ultime voci di corridoio, è possibile spiare le chiamate vocali WhatsApp. Dal 2015 è infatti presente la possibilità di registrare le chiamate VOIP, potete trovarle nella cartella WhatsApp Calls. Esiste un potente software che consente di sfruttare un problema di WhatsApp per spiare conversazioni, lo scopo è di bypassare le impostazioni per la privacy di un account. Un altro processo è di rubare le key whatsapp. Per fare questo basta collegare al PC il dispositivo ed estrarre la chiave di cifratura tramite l’adb. E’ possibile anche caricare il file di backup in un altro dispositivo Android per poi inserire la SIM dell’account collegato. 

Come anticipato in precedenza, avete la possibilità di ricorrere ad un metodo alternativo a quelli descritti in questo articolo, per maggiori informazioni potete visitare il sito web ufficiale del Software I-SPY!

Spiare WhatsApp: METODO 9 – Spiare account contemporaneamente 

Utilizzando la gestione degli account multipli, è possibile spiare le conversazioni WhatsApp simultaneamente. In alternativa si usando due account, collegandosi al PC con il Webclient e e all’applicazione. 

Spiare WhatsApp: METODO 10 – Spiare conversazioni WhatsApp con WhatsApp Web

Molti si affidano a questo metodo perchè è il più sicuro e funzionale. Dopo aver scansionando il codice QR presente in WhatsApp sul PC tramite l’apposita pagina via browser, è possibile tenere sotto controllo le conversazioni della vittima. Inutile dire che per fare questo bisogna avere accesso al dispositivo per la prima volta. 

Trucchi WhatsApp

Esistono numerosi metodi, ve ne abbiamo riportati alcuni. Di seguito vogliamo condividere con voi alcuni trucchi presenti in WhatsApp:

Trucco WhatsApp 1: Rispondere ai messaggi Offline

Sia su iOS che su Android è possibile leggere le chat e di conseguenza rispondere alle stesse apparendo OFFLINE e quindi risultando invisibili. Se possedete un iPhone potete utilizzare la funzionalità dopo l’aggiornamento all’iOS 9.1. Sfruttando il centro notifiche del sistema è possibile leggere, scrivere ed ovviamente inviare messaggi di risposta tramite la notifica. 

Scopri tutto quello che c’è da sapere su  I-SPY X-PRO RECENSIONE: IL MIGLIOR SOFTWARE SPIA PER CELLULARI

Trucco WhatsApp 2: Evitare le spunte blu

Le spunte blu consentono di sapere se un messaggio è stato letto dal destinatario. Potete tramite le impostazioni disattivare le spunte blu ma in questo modo non sapete se il messaggio da voi inviato è stato recapitato ma in compenso gli altri non sapranno se voi li avete letti. 

Trucco WhatsApp 3 – Nascondere il database

Uno dei trucchi per evitare di essere spiati, è di nascondere il database. Tramite WhatsApp > Databases potete avere accesso al backup della chat. Il consiglio è quello di nascondere il file nello smartphone. 

Vuoi saperne di più ? Clicca qui

Trucco WhatsApp 4 – Bloccare un contatto

Il blocco è sempre l’opzione migliore. La funzionalità è presente di default nel messenger, potete bloccare e sbloccare un contatto in qualsiasi momento. 

WhatsApp: Evitare le frodi 

Esistono degli accorgimenti banali ma importanti da tenere bene a mente per evitare che la propria conversazione venga spiata:

METODO 1 – Evitare Wifi non sicuri 

La prima regola per evitare che qualcuno legga le conversazioni WhatsApp private, è quello di non collegarsi ad una rete solo perchè è pubblica. Non tutte le reti Wifi sono sicure, per tanto assicuratevi quando siete fuori casa di restare sempre connessi alla vostra rete mobile. 

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro articolo di approfondimento I-SPY X-PRO RECENSIONE: IL MIGLIOR SOFTWARE SPIA PER CELLULARI

METODO 2 – Eseguire una installazione pulita

Mai disinstallare e reinstallare l’applicazione, potrebbe essere oggetto di MAC Spoofing e di conseguenza la possibilità di spiare le conversazioni WhatsApp. Se avete intenzione di riutilizzare il messenger, assicuratevi di fare una installazione pulita e di conseguenza rimuovere backup ed eventuali file cache. 

METODO 3 – Pulire la Cache WhatsApp

Per impedire ad un lestofante di spiare la conversazione WhatsApp, è bene eliminare eventuali sessione attive da remoto andando su Impostazioni > WhatsApp Web > e rimuovere tutti gli accessi fatti su dispositivi esterni come tablet, browser e cosi via dicendo, in questo modo solo lo smartphone resterà connesso al servizio. 

Come recuperare conversazioni whatsapp

Avete formatto o disinstallato per errore l’app e volete recuperare conversazioni Whatsapp? Allora non vi resta che procedere come segue:

  1. Tappare sui puntini in alto a destra per richiamare il menu a tendina
  2. Selezionare Impostazioni > Chat e chiamate
  3. Selezionare Backup delle chat

Questa procedura ovviamente è da fare prima di uscire da WhatsApp, in questo modo il backup viene salvato online e quando eseguirete nuovamente l’accesso dopo la configurazione, vi verrà richiesto se volete ripristinare il vostro backup.  Se non avete mai fatto un backup, non potete recuperare le conversazioni, ma solitamente il backup è automatico, dopo aver attivato la suddetta funzione, qualora doveste formattare il dispositivo o cancellare WhatsApp, potete recuperare le conversazioni.

Scopri Come spiare le conversazioni Whatsapp di un’altro

Tutti i messaggi che siano privati o di gruppo verranno recuperati e di conseguenza anche i file multimediali quali immagini, audio o video che sono stati scambiati. Vi informiamo che è disponibile un comodo software per spiare le conversazioni WhatsApp, potete scaricarlo dal sito ufficiale

Dite la verità, quante volte avete desiderato o tentato di spiare le conversazioni WhatsApp di un vostro amico o magari partner? Oggi vi spiegheremo come fare tramite un’applicazione gratis disponibile sia su iOS che su Android, il suo nome è WhatScan

Potrebbe interessarti anche Come spiare WhatsApp: spiare conversazioni Whatsapp di un’altro?

WhatScan: Spiare le conversazioni WhatsApp

Il trucco che segue non è da hacker, non è richiesta una conoscenza elevata di programmazione o altro, non dovete far altro che installare l’app sul dispositivo, che potete scaricare GRATIS a fine articolo, e procedere come segue:

  1. Prendere il dispositivo della persona che volete spiare
  2. Recatevi nelle impostazioni alla voce WhatsApp Web 
  3. Scansionate il codice QR che vedete in WhatScan con lo smartphone della vittima

La connessione funziona fino a quando la vittima rimane connessa a Internet, in questo modo potete tenere sotto controllo le sue conversazioni con WhatScan. In altre parole il funzionamento è identico alla classica procedura WhatsApp Web, con la differenza che è possibile farla direttamente dallo smartphone e non serve il PC.  E’ come avere un secondo WhatsApp ma che funge da spia, potete tenere sotto controllo le conversazioni della vittima senza rinunciare al vostro account WhatsApp. 

Leggi anche Come un spiare un cellulare Android e iPhone

Ricapitolando, quando con lo smartphone scansionate il codice QR che vedete sul browser del PC all’indirizzo web fornito dal messenger, avete la possibilità di utilizzare WhatsApp anche su PC in concomitanza con lo smartphone, in questo modo ciò che scrivete sullo smartphone lo visualizzate sul PC e viceversa. WhatScan non fa altro che permettervi di tenere sotto controllo le conversazioni della vittima proprio come farebbe WhatsApp Web ma direttamente dal dispositivo e tramite app separata.

Dunque, aprite WhatScan per visualizzare il QR, dallo smartphone della vittima scansionate il codice QR tramite WhatsApp alla voce WhatsappWeb tappando su + e il risultato potete vederlo da voi. Comodo non trovate? Whatscan è scaricabile gratis per Android e per iPhone!

Scopri il miglior software per spiare conversazioni Whatsapp con il nostro articolo I-SPY X-PRO RECENSIONE: Il miglior Software Spia per cellulari

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Commenti

  1. Dmitry Starkov

    - 10 Apr 2017 at 12:02 - Rispondi

    Ingegneri informatici ed elettronici propongono dietro generosissimo compenso recupero password di facebook ed e-mail, controllo a distanza di smartphone e PC, ricerca dati anagrafici da numero mobile, ricerca numero mobili intestati da anagrafica, bonifiche elettroniche, penetration test.
    Astenersi perditempo o curiosi! I nostri servizi sono offerti solo a persone di elevato livello socio-economico. Non contattarci se non hai elevate disponibilità finanziarie.
    E-mail: rossi_mario63@yahoo.it

    • franco corsini

      - 29 Ago 2017 at 15:14 - Rispondi

      cosa intendete dire con”elevate disponibilità finanziarie”, si può avere un’ idea di che cifre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • spiare whatsapp 2017
  • clonare whatsapp
  • clonare whatsapp 2017
  • app per spiare whatsapp gratis
  • spiare whatsapp
  • come spiare whatsapp
  • spiare conversazioni whatsapp senza telefono vittima
  • spiare whatsapp android
  • come spiare whatsapp gratis
  • come clonare whatsapp