Guida all’installazione di Android 6.0 Marshmallow

Ebbene si, il nome ufficiale di Android 6.0 noto fino ad ora come M è Marshmallow e farà il suo debutto entro la fine dell’anno su tutti i dispositivi supportati, nel frattempo Google ha rilasciato la preview 3 per i Nexus ed oggi siamo qui per condividere con voi una guida su come installarla.

android-m-marshmallow1

Come installare Android 6.0 Marshmallow sui Nexus

Con la terza preview Google risolve i problemi che affliggevano le precedenti, apporta miglioramenti alle API e al lettore delle impronte digitali e rende disponibili per gli sviluppatori le API di livello 23.  L’installazione della factory image cancellerà ogni cosa presente sul vostro dispositivo, inoltre essendo stata rilasciata in data odierna non è ancora disponibile il ROOT di sistema, ciò significa che non potete disattivare le pubblicità nei giochi o compiere altre operazioni richieste con i permessi da amministratore.

Android 6.0 Marshmallow è disponibile esclusivamente per i Nexus, inutile dirvi di non tentare l’installazione della factory image su dispositivi non compatibili. Secondo quanto ha affermato Google, si tratta dell’ultima preview prima del lancio ufficiale che avverrà per molti altri dispositivi attualmente in commercio. Prima di procedere con la guida vogliamo invitarvi a fare un backup del vostro sistema in caso di problemi, accendendo il dispositivo dalla modalità RECOVERY e tappando su Backup.

Attenzione: Dopo l’installazione di Android 6.0 alcune applicazioni potrebbero non funzionare a causa dell’incompatibilità.  Con Android M Preview 2, Google ha introdotto le seguenti novità nel sistema:

  • Nuova impostazione grafica per il drawer delle applicazioni
  • Il box per la ricerca presente in alto è separato rispetto alle app
  • Introdotta la possibilità di ruotare il launcher in automatico abilitandola nella Ricerca Google
  • Trascinando il dito sulla destra dello schermo nel deawer è possibile visualizzare l’etichetta del quick scrolling
  • Il collegamento via USB attiverà in automatico la modalità solo ricarica, tramite una notifica è possibile scegliere il tipo di collegamento
  • Introdotto un file manager interno e in bella vista rispetto alla versione precedente
  • Possibilità di scegliere quali icone mostrare nella barra di stato attraverso system ui tuner
  • Possibilità di visualizzare la percentuale della batteria nell’icona sulla status bar
  • Possibilità di abilitare la modalità demo che elimina gran parte delle icone nella status bar
  • Possibilità di scattare screenshot senza elementi di disturbo
  • Nuovi permessi nella gestione permessi
  • Nuova voce che rimanda ad una schermata dedicata all’ottimizzazione della RAM
  • Una volta acquisito uno screen è possibile eliminarlo dalla notifica

Di seguito la procedura per l’installazione della nuova Preview

  1. Scaricate la factory image di Android 6.0 Marshmallow per il vostro Nexus tramite questo link
  2. Scaricate Android SDK da questo link e installatelo
  3. Estraete la directory dal rar di Android 6.0 per avere i file radio, flash, bootloader ecc
  4. Estraete lo zip image per avere userdata, system, recovery ecc
  5. Copiate tutti i file estratti in sdk\platform-tools di Android SDK (file zip che contiene userdata ecc INCLUSO)
  6. Collegate lo smartphone al PC in modalità fastboot (accendetelo mantenendo premuto il power e il volume giù)
  7. Una volta installati i driver recatevi nella directory platform-tools e cliccate due volte sul file Flash-all.bat, nel caso riscontriate alcuni errori procedete con il punto successivo.
  8. Al termine della procedura recatevi nella medesima directory tramite il CMD (Prompt dei comandi) e digitate i seguenti comandi
  • fastboot flash boot boot.img
  • fastboot flash recovery recovery.img
  • fastboot flash userdata userdata.img
  • fastboot flash cache cache.img
  • fastboot flash system system.img

Al termine della procedura, scollegate lo smartphone dal PC e riavviatelo. Se avete seguito la guida alla lettera, vi ritroverete al successivo riavvio Android 6.0 Marshmallow Preview 3.  Se avete installato questa preview e vi siete imbattuti in un qualsiasi problema, vi invitiamo a condividerlo con noi e con la community. Tra i bug che affliggevano le precedenti versioni vi erano errori nella visualizzazione dei video o modifica dello sfondo e dell’immagine del profilo di WhatsApp oltre rallentamenti o addirittura riavvi del dispositivo. Considerando che con la Preview 3 Google ha intenzione di porre fine ai test per poi distribuire il sistema non dovremmo aspettarci grandi problemi.

Post precedente

Tre giochi Android per le vostre vacanze

Next Post
Sony Xperia Z5

Sony Xperia Z5: queste le probabili specifiche tecniche?

Articoli correlati