Il Samsung Galaxy S Plus riceve Android 5.0 Lollipop con una ROM

s-plus

Possessori di un Samsung Galaxy S Plus, a partire da oggi anche voi potrete installare Android 5.0 Lollipop tramite la ROM realizzata dal team CyanogenMod.

Android 5.0 Lollipop approda sul Samsung Galaxy S Plus

Sembra che l’S Plus di Samsung sia stato abbandonato a se stesso da parte dell’azienda, per questo motivo team come CyanogenMod stanno lavorando sodo per permettere anche a possessori di smartphone più vecchi di godere delle ultime funzionalità seppur non in una maniera ottimale.

Prima di proseguire con l’installazione, vediamo insieme quali sono i problemi della ROM:

  • Interfaccia utente lenta quando si ricevono o effettuano chiamate
  • Registrazione a 720p causa dei crash
  • Alcune app CM12 vanno in crash
  • Molte funzioni della CM11 non implementate
  • Animazioni di carica da spento non funzionante

Se dopo aver analizzato questi problemi volete lo stesso installare la ROM, non vi resta che proseguire con la lettura.

Procuratevi prima di tutto il materiale necessario,ossia:

  • CM 12.0 20141212 Alpha 1
  • Gapps
  • TWRP recovery

ATTENZIONE: Le partizioni non sono sufficienti per Android L per questo motivo dovrete riorganizzarle in questo modo:

  • 1,3GB di spazio per il sistema
  • 520MB di spazio per la cache
  • 4.7GB di spazio per i dati

Fatto questo, potete procedere con l’installazione della ROM:

  1. Riavviate il dispositivo in modalità recovery
  2. Effettuate una copia di backup
  3. Effettuate i vari Wipe
  4. Flashate la ROM e le Google Apps
  5. Riavviate il dispositivo
Post precedente

Youtube per Android introduce le chat live

Next Post

Kentucky Space porterà i Google Glass sulla Stazione Spaziale Internazionale

Articoli correlati