Nexus 7 2013: Guida alla TWRP recovery e al Root su Android 4.3 JWR66V

Nexus 7 2013

 

In questo articolo vogliamo condividere con voi una duplice guida, per quanto riguarda il Nexus 7 2013. Vi spiegheremo come abilitare i permessi di root e installare la TWRP recovery sul nuovissimo firmware Android 4.3.

Root e Recovery sul Nexus 7 2013

Prima di iniziare, vi consigliamo di effettuare un backup dei vostri dati, in questo modo potete ripristinare il dispositivo in qualsiasi momento senza perdere nulla.

ATTENZIONE : E’ richiesta almeno il 50% di ricarica della batteria!

Una volta fatto il backup dei dati ed aver caricato la batteria, attivate la modalità DEBUG USB dalla voce impostazioni > Applicazioni > Sviluppo.

Per prima cosa bisognerà installare la recovery successivamente sarà possibile abilitare i permessi di root, semplicemente fleshando un file.

Installazione della TWRP Recovery

Esistono due metodi, ma dato che il primo richiede il ROOT, vi proponiamo direttamente il secondo.

  • Scaricare la recovery da qui per il modello LTE o qui per il modello only wifi
  • Spegnere il dispositivo ed avviarlo in modalità fastboot premendo volume giu e power
  • Collegare il dispositivo al PC con un cavo USB
  • Installare i driver adb
  • Digitare nel DOS come amministratore il comando fastboot flash recovery recoveryfilename.img dove per recoveryfilename è in teso il nome del file della recovery
  • Riavviate il dispositivo

Se avete seguito la procedura, vi ritroverete con la recovery, ora è il momento di abilitare i permessi di ROOT.

 

Abilitazione dei permessi di ROOT

  • Scaricare il file SuperSU.zip da QUI
  • Collegare il dispositivo al PC via USB o Wifi
  • Copiare il file nella root del dispositivo
  • Spegnere il il dispositivo e accenderlo in modalità recovery
  • Secegliere la voce flash zip from sd card
  • Selezionare il file SuperSu che avete copiato in precedenza
  • Dare conferma e attendere la fine del processo
  • Riavviare

Ora avrete il dispositivo con permessi di amministrazione attivati!

Vi consigliamo di installare link2sd dal playstore se volete spostare le app dalla memoria interna a quella esterna.

 

Post precedente

Google Play Games : Video Trailer, Immagini, Downlod e Dettagli

Next Post

Inviare file dal PC ad un dispositivo Android con qrSend

Articoli correlati