LG Optimus 4X HD : Guida all’installazione di Jelly Bean 4.1.2

Da oggi, tutti i possessori dello smartphone LG Optimus 4X HD, avranno la possibilità di aggiornare il dispositivo alla versione 4.1.2 Jelly Bean di Android.

Optimus-4X-Jelly-Bean

 

Prima di proporvi la procedura su come installare il nuovo aggiornamento sullo smartphone, vogliamo condividere con voi le novità e migliorie introdotte nel firmware :

  • Miglioramenti sotto ogni punto di vista, grazie al Project Butter
  • Frame rate costante
  • Migliorata la reattività
  • Notifiche e avvisi estensibili
  • Integrazione di Google Now
  • Possibilità di comporre testi con la voce senza una connessione a internet
  • Scambio dati via NFC tramite Android Beam 2.0
  • Supporto per Wi-Fi Protected Setup (WPS)

Requisiti :

  • Driver Optimus 4x HD P880 
  • LGMobile Update Tool

Download:

 

  • LG_KDZ_FW-Update_OfflineFix.zip

 

Scaricare il firmware per il vostro smartphone, attenzione a non fleshare un firmware differente, la scelta che segue è molto importante :

 

Italiani NO Brand

(V10F)

V10D Italia

V10B Italia

V10A Italia

Europei Open Market

Firmware Europeo No Brand V10F

Firmware V10D Europa No Brand

Firmware V10B Europa No Brand

Firmware V10A Europa No Brand

 

Procedura

  • Scompattare il file che avete scaricato in precedenza
  • Entrare nella directory estratta dal prompt dei comandi
  • Avviare il file Automatic Offline Procedure
  • Autorizzare lo script ad avviarsi
  • Collegare lo smartphone al PC via USB
  • Nella prima schermata del tool, impostare EMERGENCY > 3gQQCT
  • Selezionare l’aggiornamento KDZ
  • Cliccare su Normal web upgrade test
  • Cliccare su Upgrade Start nella seconda schermata
  • Nella terza schermata, impostare Clear Phone Software Update Registry, Different Country in italiano e cliccare su OK
  • In caso di notifica con richiesta di una connessione a internet, cliccare su cancella

Se notate problemi nell’installazione dell’aggiornamento, spegnete lo smartphone e avviatelo in modalità software update. Anche se la procedura può sembrare complessa è davvero molto semplice. Non dovrete far altro che avviare il software con i permessi di amministratore, impostare i vari settaggi, e avviare l’installazione dell’aggiornamento.

 

Post precedente

Google Chrome: disponibile nuovo update che implementa la sincronizzazione delle password

Next Post

Samsung annuncia il Galaxy Win : Smartphone Dual Sim e Quad Core

Articoli correlati