Samsung Galaxy Note: l’ultimo update vedrà Jelly Bean & Multi-Windows!

L’evoluzione della specie, così come definita dal grande Darwin, porta con se speranze e nuovi geni, sviluppatisi grazie al binomio composto da esperienza e progresso. Purtroppo, come tutti ben sappiamo, al fronte di una evoluzione c’è sempre qualcuno che, non riuscendo ad evolversi nel pieno delle sue facoltà, rimane indietro e ne paga le conseguenze.

Il tutto, applicato al nostro mondo androide soggetto da una costante evoluzione, porta a parlare di terminali top di gamma, che hanno rivoluzionato la storia ed hanno aiutato a portare novità in tutte le nuove pietre miliari che contraddistinguono il nostro presente ed il prossimo futuro tecnologico.

Per tali concentrati di tecnologia, con appena un anno o massimo due alle spalle, risulta già difficile tenere il passo con la tecnologia del nostro presente, che adopera già un hardware migliore ed un software interessato da parecchie nuove features, che risulta un pizzico più pesante delle precedenti versioni adottate nel passato.

E’ questo il destino che affligge ed affliggerà ogni creatura tecnologica, capace di evolversi dentro, grazie ad un degno supporto software, ma non fuori, adottando una configurazione hardware stabile e superabile. Purtroppo accade questo anche a veri e propri passi della scienza, che hanno potuto segnare il passaggio tra una tecnologia ad un’altra o persino la nascita di un nuovo settore Hi Tech.

Come per esempio, il soggetto di tale articolo, il meraviglioso Samsung Galaxy Note, il primo phablet della storia, creatura mitologica per metà smartphone per metà tablet. Tale creatura sta per vedere, insieme al fratello minore Galaxy S2, un ultimo aggiornamento OS, che lo porta alla fresca release Android 4.1.2.

Il firmware, estratto e modificato da una versione leaked filtrata dai laboratori Samsung, porta il codice N7000XXLSA e risulta essere basato proprio su Android 4.1.2 Jelly Bean. Tra le tante novità attese, tale update porta la funzione Multi-Windows, avvistata, in anteprima assoluta, sul suo neo successore Galaxy Note 2. 

E’ possibile effettuare il download della ROM tramite i seguenti mirror:

  • http://d-h.st/MG7 – MD5 Sum: 0b076c2f633c2a2aa7bb20d1673bc970
  • Mirror 1
  • Mirror 2

Per installare tale firmware bisognerà seguire la seguente guida, necessitando però di una ROM base ICS o Jelly Bean:

  1. Copiare la ROM nella memoria del telefono;
  2. Avviare lo smartphone in Recovery;
  3. Fare FullWipe/Factory Reset;
  4. Fare Format /system, Format /data, Format /preload;
  5. Flashare la ROM tramite Recovery selezionando il pacchetto ZIP;
  6. Riavviare.

Buon modding a tutti!

Autore

Nessun commento

Lascia un commento