Guida al root del Samsung galaxy ace con Firmware Android 2.3.6

Su richiesta di utente, Androidplanet in collaborazione con Tutorialweb per il progetto Aiuto x Tutti è lieta di proporvi la guida su come eseguire il root sul Galaxy Ace di Samsung.

Ottenere i permessi di  Root su Samsung Galaxy Ace 

  • Scaricare  il file root  e copiarlo nella scheda sd
  • Spegnere il Samsung Galaxy Ace
  • Avviare lo smartphone in modalità recovery tenendo premuto i tasti HOME e Power
  • In modalità recovery spostatevi con i tasti del volume e date l’Ok con il tasto HOME 
  • Selezionate la voce apply update from sd card
  • Selezionate il file root scaricato e copiato in precedenza e date l’Ok
  • Riavviate il dispositivo
Eliminare i permessi di  Root su Samsung Galaxy Ace 
  • Scaricare unroot.zip e copiare il file nella root della SD
  • Spegnere il Samsung Galaxy Ace
  • Avviare lo smartphone in modalità recovery tenendo premuto i tasti HOME e Power
  • In modalità recovery spostatevi con i tasti del volume e date l’Ok con il tasto HOME 
  • Selezionate la voce apply update from sd card
  • Selezionate il file root scaricato e copiato in precedenza e date l’Ok
  • Riavviate il dispositivo

Come potete vedere la procedura è davvero molto semplice! Non dovete far altro che scaricare il root, copiarlo nella sd e installarlo dalla recovery, più facile di cosi!

Ovviamente noi di androidplanet, non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di danni recati al vostro dispositivo! Fare questa procedura oltre a invalidare la garanzia è a vostro rischio e pericolo,per qualsiasi problema, non esitate a rilasciare un commento esponendo il vostro problema.

Se siete alla ricerca di un particolare tutorial, vi invitiamo a lasciare la richiesta via commento nell’apposito post della pagina ufficiale di Androiditalia su facebook digitando il nome del dispositivo seguito dalla versione del firmware e dal tipo di guida di cui avete bisogno.

 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento