CyanogenMod 7.2 RC2 : Installazione e Download

 

CyanogenMod ha rilasciato ufficialmente la nuova ROM CyanogenMod 7.2 RC2 per numerosi dispositivi. In questo articolo vi riportiamo i dettagli riguardanti le novità di questa nuova ROM, i dispositivi compatibili, il download e il procedimento su come installarla.

I dispositivi compatibili con la ROM sono i seguenti :

  • anzu –  SE XperiaArc-LT15i
  • blade –  ZTE Blade
  • bravoc –  HTC Desire CDMA
  • bravo –  HTC Desire
  • buzz –  HTC Wildfire
  • c660 –  LG Optimus Pro
  • captivatemtd –  Samsung Captivate
  • click –  HTC Tattoo
  • coconut –  SE LiveWithWalkman-WT19i
  • crespo4g –  Google Nexus S 4G
  • crespo –  Google Nexus S
  • desirec –  Droid Eris
  • droid2 –  Motorola DROID2
  • droid2we –  Motorola DROID2 World Edition
  • e510 –  LG Optimus Hub
  • e730 –  LG Optimus Sol
  • e739 –  T-Mobile LG myTouch
  • encore –  Barnes&Noble Nook Color
  • epicmtd –  Samsung Epic
  • espresso –  HTC Slide
  • fascinatemtd –  Samsung Fascinate
  • galaxys2att –  Samsung Galaxy S2 ATT
  • galaxys2 –  Samsung Galaxy S2
  • galaxysbmtd –  Samsung GalaxyS_B
  • galaxysmtd –  Samsung GalaxyS
  • glacier –  T-Mobile myTouch 4G / HTC Glacier
  • hallon –  SE XperiaNeo-MT15i
  • heroc –  HTC Hero CDMA
  • hero –  HTC Hero
  • inc –  Droid Incredible
  • iyokan –  SE XperiaPro-MK16i
  • jordan –  Motorola Defy
  • legend –  HTC Legend
  • liberty –  HTC Aria
  • mango –  SE XperiaMiniPro-SK17i
  • mesmerizemtd –  Samsung Mesmerize
  • morrison –  Motorola Cliq
  • motus –  Motorola Backflip
  • olympus –  Motorola Atrix
  • p920 –  LG Optimus 3D
  • p925 –  LG ATT Thrill
  • p500 – LG Optimus One
  • p970 –  LG Optimus Black
  • p990 –  LG Optimus 2X
  • p999 –  T-Mobile G2x
  • passion –  Google Nexus One
  • saga –  HTC Desire S
  • satsuma –  SE XperiaActive-ST17i
  • shadow –  Motorola Droid X
  • sholes –  Motorola Droid
  • showcasemtd –  Samsung Showcase
  • smb_a1002 – GTablet
  • smultron –  SE XperiaMini-ST15i
  • speedy –  HTC Evo Shift
  • supersonic –  HTC Evo
  • tass –  Samsung GalaxyMini
  • u8150 – Huawei Ideos u8150
  • urushi –  SE XperiaRay-ST18i
  • v9 –  ZTE V9
  • vega –  Advent Vega
  • vibrantmtd –  Samsung Vibrant
  • vision –  T-Mobile G2 / HTC Desire Z
  • vivo –  Droid Incredible S
  • vivow –  Droid Incredible 2
  • zeppelin –  Motorola CliqXT
  • zero –  Geeksphone ZERO
  • zeusc –  SE Xperia Play CDMA-R800x
  • zeus –  SE Xperia Play -R800i

Prima di procedere con la guida, ci teniamo a precisare che noi di Androidplanet non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di eventuali danni recati al vostro dispositivo, fleshare la ROM è a vostro rischio e pericolo oltre che infrangere la garanzia del vostro smartphone o tablet che sia.

Materiale di cui avete bisogno :

  • Un dispositivo Android compatibile (consultare la lista in alto)
  • Un cavo USB
  • Il codice IMEI del dispositivo
  • L’SDK di Android
  • Il driver per il Fastboot del vostro dispositivo
  • Il Fastboot
  • Unlockroot
  • Il pacchetto sblocco del bootloader
Procedimento :
La prima cosa da fare è quella di abilitare i permessi di Root sul vostro dispositivo, io ho utilizzato sul mio Xperia Play, Unlockroot, un ottimo software per Windows, gratuito, intuitivo e veloce. Basterà collegare il dispositivo compatibile al PC con un cavo USB abilitando la connessione USB DEBUG, cliccare su Root e attendere la fine del processo.
Fatto questo è giunto il tempo di sbloccare il bootloader, tale procedura nonostante potrebbe risultare molto lunga della serie più lunga a dirsi che a farsi, è molto semplice, basterà seguire alla lettera le istruzioni riportate di seguito :
  1. Dal tastierino numerico del vostro dispositivo Android digitate *#*#7378423#*#*
  2. Dal menu che appare andate su Service info > Configuration > Rooting Status
  3. Se alla voce Bootloader unlock allowed c’è scritto Yes allora potete proseguire
 Sblocco del bootloader
  1. Dal cellulare sul tastierino numerico digitare *#06#  per visualizzare il codice IMEI
  2. Recatevi sul sito http://unlockbootloader.sonymobile.com/node/add/ubs-request?token=d935d91700947aa7b469da50c2cd7d44
  3. Inserite l’email (vera!), il nome (possibilmente vero) e l’IMEI del vostro smartphone che avete letto precedentemente, eliminando l’ultimo numero
  4. A questo punto riceverete un codice che dovete segnarvi perchè vi servirà dopo
  5. Scaricare l’SDK di Android da questo indirizzo : http://developer.android.com/sdk/index.html
  6. Scaricare i driver necessari per il vostro dispositivo
  7. Installare ed avviare l’SDK di Android
  8. Scaricare e installare i pack scaricati in precedenza
  9. Estraete i driver scaricati in precedenza e copiateli nel seguente percorso : C:/Programmi/Android/android-sdk/extra/usb_driver/
  10. Sovrascrivete il file con quello presente nella cartella
  11. Spegnere lo smartphone
  12. Mantenere premuto il tasto per entrare in modalità fastboot (Vedere su google, poichè varia a seconda del dispositivo) mentre collegate il dispositivo al PC con un cavo USB
  13. A questo punto se avete Windows, il sistema vi chiederà i driver, indicategli quelli copiati in precedenza
  14. Copiare il file fastboot.exe nella directory C:/Programmi/Android/android-sdk/extra/usb_driver/
  15. Dal promt di comandi, digitare fastboot.exe -i 0x0fce getvar version
  16. Digitare  fastboot.exe -i 0x0fce oem unlock 0xKEY dove per KEY si intende il codice che vi è stato dato sul sito Web
Ultima fase – Installazione della ROM CyanogenMod 7.2 RC2
  1. Scaricare l’ultima versione della CyanogenMod cliccando sul link che vi riportiamo a fine articolo
  2. Scaricare le Google Apps all’indirizzo : http://wiki.cyanogenmod.org/wiki/Latest_Version#Google_Apps
  3. Estrarre il contenuto del pacchetto CyanogenMod e copiare il file boot.img in C:/Programmi/Android/androisdk/tools insieme al fastboot.exe
  4. Scollegare lo smartphone dal PC e accenderlo
  5. Ripristinate il dispositivo da fabbrica
  6. Riavviate il dispositivo
  7. Una volta riavviato, dal market scaricare e installare Wifi File Transfer
  8. Collegate lo smartphone al PC via Wifi, avviate Wifi File Transfer ed aprite il browser
  9. Trasferire le Google Apps e la Cyanogen Mod nella root del vostro dispositivo
  10. Spegnete il dispositivo Android
  11. Collegate il telefono via USB e mantenere premuto lo stesso tasto di prima
  12. Aprite il prompt di comandi e recatevi nella directory tools
  13. Digitate i comandi  fastboot -i 0xfce flash boot boot.img e  fastboot -i 0xfce reboot
  14. Non appena sul vostro dispositivo vederete apparire il nuovo logo, premete il tasto Volume Su tante volte
  15. Se la procedura è andata a buon fine, entrerete nella modalità di Recupero
  16. Effettuate un backup dei vostri dati
  17. Andate su Wipe data/factory reset e selezionate Yes
  18. Andate su Wipe cache partition e selezionate Yes
  19. Andate su Install zip from sdcard e selezionate Choose zip from sdcard.
  20. Selezionate il pacchetto cyanogen mod per installare la ROM
  21. Selezionate il pacchetto google app  facendo la stessa procedura
  22. Riavviare il dispositivo

Download CyanogenMod

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento