Il PIN dei dispositivi Android e iOS facilmente aggirabile…

Secondo la Micro Systemation, società svedese esperta in sicurezza informatica che rifornisce le forze dell’ordine di software in grado di aggirare le barriere di sicurezza, il blocco di protezione con PIN dei dispositivi Android ed iOS, sarebbe facilmente aggirabile…

I dati presenti in uno smartphone sono, a tutti gli effetti, dati sensibili. Nel device è, infatti, possibile reperire informazioni come password e indirizzi. Insomma, una vera e propria miniera di informazioni per le società che rivendono i dati…

Per non rischiare che questi dati vadano a finire in mano a persone poco raccomandabili, i dispositivi Android ed iOS, permettono di proteggere il proprio terminale con una pin-code di 4 cifre, differente da quello di protezione della SIM. L’azienda svedese però fa notare come con il suo software XRY sia in grado di decriptare questo PIN in pochi minuti, non più di i 10…

XRY permette di violare in modo molto veloce smartphone Android ed iPhone, offrendo così la possibilità di trasferire i dati da telefono a PC, e il tutto viene dimostrato in un video che però é stato poi rimosso dall’utente.

Ovviamento il momento in cui si corre un serio pericolo é quando si perde il device, i nostri dati porebbero davvero essere a rischio se questo sistema venisse diffuso…

Post precedente

HTC Wind : Lo smartphone Android Dual Sim

Next Post

Save My Telly : Proteggi la TV di un castoro!

Articoli correlati