HomeSmartPhone & Tablet Android3 potenti smartphone per il Giappone

3 potenti smartphone per il Giappone

In Giappone stanno per approdare nei negozi tre nuovi smartphone Android molto potenti, si tratta dello Sharp Aquos Phone, il Panasonic Lumix Phone e il Dell Streak Pro.

La caratteristica che li rende in comune è la resistenza non solo alla polvere ma anche all’acqua , di seguito vi riportiamo tutti i dettagli su ogni singolo dispositivo.

Sharp Aquos Phone 102SH

Dotato di certificazione IP57, è resistente all’acqua e alla polvere, monta un sistema operativo Gingerbread, presenta un display multi touch, 3D autosteroscopico con diagonale da 4,5 pollici e risoluzione HD 1280 x 720 pixel. Supporta la rete 3,5G HSPA+ , all’appello non manca il modulo Wi-Fi 802.11 b/g/n con supporto DLNA,Bluetooth 3.0 e la porta a infrarossi. Ram da 1Gb, processore dual core con frequenza operativa da 1Ghz, fotocamera posteriore da 12 mega pixel, possibilità di registrare video full HD con risoluzione 1080p e chip NFC.

Panasonic Lumix Phone 101p

Arriverà in Giappone con l’operatore telefonico Softbank Japan, dotato di schermo multi touch da 4 pollici con risoluzione 960×540 pixel, fotocamera da 13 megapixel con flash allo xeno e sensore Lumix Mobile Venus Engine, antenna per la TV digitale e scocca anti acqua. Il sistema operativo è la versione 2.3 di Android Gingerbread, processore dual core da 1Ghz, modulo Wifi, Bluetooth 2.1, porta infrarossi e slot di schede microSD.

Dell Streak Pro 101 DL

A differenza dei 2 terminale sopra citati, utilizza un processore Snapdragon dual core da 1,5 Ghz, sistema operativo Android Gingerbread prodotto da Dell compatibile con la rete 3G, lo schermo è di tipo Super Amoled multi touch con diagonale da 4,3 pollici e risoluzione di 960×540 pixel, fotocamera frontale per le video chiamate da 1,3 mega pixel e una secondaria da 8 mega pixel con autofocus e flash led.

 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento