ZTE, Tre Nuovi Android al WMC

Durante questo WMC, oltre alle grandi Casi Produttrici come Samsung e Sony Ericsson, arrivano delle Novità anche da una casa Giapponese: la ZTE, che presenta ben 3 Terminali Android: Skate, Light e Light 10″. Andiamo a scoprire insieme tutte le Caratteristiche.

ZTE Skate

Questo Smartphone, ha uno Schermo da 4,3″. Come tutti i nuovi Smartphone, monta Android 2.3. Ha una Fotocamera da 5Mpx. Unico difetto, la Potenza del Processore. Monta una “Vecchia CPU“. Infatti, 800 Mhz per uno Smartphone Android di ultima generazione, sono davvero pochi.

ZTE Light

Questa volta, si tratta di un Tablet. Monterà la Versione 2.2 di Android. Avrà uno Schermo da 7″. Il comparto Connettività è molto completo. WiFi, ma sopratutto 3G. Grazie ad una SIM, sarà possibile navigare in Internet come se usassimo un normale Smartphone. In questo Tablet, l’Interfaccia è stata modificata leggermente da ZTE.

ZTE Light 10″

A differenza della Versione Normale del Tablet, questa Versione con Display da 10″, porta con se molte Migliorie. Questa versione rivista del Tablet, può contare su un Processore Dual-Core. Come descritto nelle Caratteristiche direttamente dal Produttore, questo Smartphone ha un’elevata Velocità di Operatività.

Come detto in precedenza, monterà un Display da 10″, con una Risoluzione di 1280*800. La Memoria Ram, sarà di 512Mb. La Memoria Interna di 16 Gb. Monterà la Versione 3.0 di Android. Avrà anche un Modulo 3G per la Navigazione Mobile ed il WiMax, un modo ancora più veloce per Navigare sul Web.

Insomma. Questi Prodotti non sono niente di male. Sopratutto l’ZTE Skate, è davvero un Ottimo Smartphone Android. Anche se avrà la Versione 2.2 di Android, siamo sicuri che, la febbre del WMC, farà cambiare idea agli Sviluppatori e rilasceranno subito l’Aggiornamento ad Android 2.3.

Forse non è convincente il Tablet Light. Offre delle Caratteristiche davvero pessime, rispetto a tutti i Tablet che sono stati presentati a questo WMC. Però, sembra che il Light 10″ offra delle Prestazioni migliori. Speriamo che sia così.

Intanto, su Android Planet, continua la rassegna di News dedicata al WMC. Alla prossima News!

Autore

Nessun commento

Lascia un commento