Black Shark 4 e Black Shark 4 Pro annunciati

Black Sharkannuncia ufficialmente l’arrivo sul mercato dei nuovi Black Shark 4 e Black Shark 4 Pro, smartphone da gaming dalle specifiche tecniche interessanti.

Prima di lasciarvi alle caratteristiche, vi anticipiamo che i nuovi smartphone supportano gli accessori esterni, come il sistema di raffreddamento Black Shark FunCooler 2 Pro, il quale va collegato al dispositivo tramite un cavo USB TypeC.

L’accessorio offre la possibilità di tenere d’occhio la temperatura tramite un mini Display LED.

Black Shark 4 e Shark 4 Pro: Le schede tecniche

I nuovi Black Shark 5 dispongono di una tripla fotocamera da 64 megapixel + grandangolare da 8 megapixel + macro da 5 megapixel, con funzionalità quali Super Night e supporto per la risoluzione 4K, oltre che HDR10+. Gli smartphone da gaming offrono la possibilità di personalizzare l’esperienza di gioco tramite nuovi pulsanti, al fine di creare delle rapide scorciatoie.

Display AMOLED da 6,67 pollici con frequenza di aggiornamento di 144 Hz, tecnologia Master Touch 5.0, alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 870 o Snapdragon 888 per la variante Pro, con 16 GB di RAM LPDDR5 e 512 GB di archiviazione UFS 3.1. Il Black Shark 4 è il primo smartphone a vantare dell’acceleratore del disco RAMDISK, tecnologia che permette di caricare giochi e app più velocemente.

Sistema Operativo Android 11 con interfaccia proprietaria JOYUI 12.5 basata sulla MIUI 12.5, con funzionalità come la Shark Space Gaming Mode, la quale permette di controllare le performance dello smartphone in gioco, bloccando tutte le distrazioni. Concludiamo con la Batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida a 120 W.

Il Black Shark 4 sarà disponibile nelle seguenti configurazioni:

  • 6 GB + 128 GB: 320 euro
  • 8 GB + 128 GB: 350 euro
  • 12 GB + 128 GB: 390 euro
  • 12 GB + 256 GB: 425 euro

Black Shark 4 Pro invece:

  • 8 GB + 256 GB: 515 euro
  • 12 GB + 256 GB: 580 euro
  • 16 GB + 512 GB: 685 euro
Post precedente

Come bloccare la pubblicità su Android senza ROOT

Next Post

Lenovo Tab P11 Pro è disponibile in Italia

Articoli correlati