Crosscall CORE-X4 ora disponibile anche con 4GB RAM e 64GB di memoria interna

Il marchio francese Crosscall, che sta attualmente lavorando a un rinnovo completo delle sue linee di prodotto per la seconda metà del 2021, rafforza il suo prodotto di punta presentando una nuova versione dello smartphone CORE-X4. Oltre al modello iniziale da 3/32GB, la versione da 4/64GB del CORE-X4 è ancora più efficiente, pur conservando il suo DNA: resistente e impermeabile, è progettato per durare più a lungo possibile.

Più veloce, più fluido e più potente, i 4GB di RAM consentono all’utente di gestire lo smartphone senza alcuna perdita di reattività: passare da un utilizzo all’altro e lavorare su diverse applicazioni di grandi dimensioni contemporaneamente non è mai stato così facile!
I 64GB di memoria interna del CORE-X4 ampliano le possibilità e consentono agli utenti di scaricare più applicazioni personali e professionali, oltre a memorizzare oltre 11.000 foto e video.

Con una garanzia di 3 anni e il miglior punteggio di riparabilità sul mercato (8.8/10), CORE-X4 è un alleato affidabile per il lungo raggio, duramente testato e ampiamente approvato! Che si tratti di una caduta nel fango o di un contenitore che si rovescia in cucina, CORE-X4 resiste. È stato sottoposto ad una serie di test che sono stati formalizzati negli “standard Crosscall” e comprende non meno di 100 prove di resistenza.

Grazie all’opzione schermo diviso, puoi utilizzare due applicazioni contemporaneamente sullo stesso schermo del tuo CORE-X4, indipendentemente dalla versione. Ad esempio, puoi scrivere un’e-mail mentre guardi un video. Per accedere alla funzione split screen, è necessario aprire la visualizzazione multi-finestra premendo il pulsante dedicato. Vedrai quindi le diverse applicazioni aperte, con il logo corrispondente: basterà premerlo e selezionare “Schermo diviso”, quindi scegliere l’applicazione che si desidera aprire nella parte inferiore dello schermo.

Post precedente

OPPO A54 annunciato ufficialmente

Next Post

Nuova app per Back Market: shopping più facile e test tecnici di smartphone e tablet

Articoli correlati