Redmi Note 10, Note 10 Pro e Pro Max annunciati ufficialmente

Redmi annuncia l’arrivo sul mercato di 3 nuovi smartphone Android, i Redmi Note 10, Note 10 Pro e Note 10 Pro Max. A seguire le specifiche tecniche.

Redmi Note 10: La scheda tecnica

Partiamo dal modello base, il quale monta uno schermo AMOLED FullHD+da 1080 x 2400 pixel di risoluzione, 6,43 pollici con Gorilla Glass 3 e punch hole per la fotocamera anteriore.

Alimentato da un processore Snapdragon 678 con CPU Octa Core a 2,2 Ghz e GPU Adreno 612. 4+64 GB i 6+128 GB di RAM LPDDR4X e memoria interna UFS 2.1 (espandibile via microSD fino a 512 GB). Sul fronte connettività troviamo il supporto per reti 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, Beidou, e USB Type-C per la ricarica della batteria da 5.000 mAh con supporto ricarica rapida. Non mancano all’appello il jack da 3,5 mm, sensore a infrarossi, speaker stereo e lettore per le impronte sul frame laterale, incluso nel pulsante di accensione e spegnimento.

Fotocamere posteriori da 48 megapixel con apertura f/1.79 + ultra grandangolare da 8 megapixel con apertura f/2.2 + 2 megapixel con apertura f/2.4 per le macro e 2 megapixel con apertura f/2.4, mentre la fotocamera anteriore è da 13 megapixel con apertura f/2.45. Sistema operativo Android 11 con interfaccia MIUI 12, il tutto racchiuso in una scoca delle dimensioni di 160,46 x 74,5 x 8,29 millimetri per 178,8 grammi di peso, nelle colorazioni Shadow Black, Frost White e Aqua Green.

Il Redmi Note 10 4-64 GB ha un costo di 137 euro mentre il Redmi Note 10 6-128 GB costa 160 euro con disponibilità fissata per il 17 Marzo in India.

Redmi Note 10 Pro e Pro Max: Le schede tecniche

Passiamo ora ai modelli più esigenti, i quali si differenziano solo in comparto fotografico. Montano uno scuermo AMOLED FullHD+ da 1080 x 2400 pixel, 6,67 pollici con refresh a 120 Hz, supporto HDR10 e Gorilla Glass 5.

Alimentati da un processore Snapdragon 732G con CPU octa core e GPU Adreno 618, affiancati da 6+128 GB o 8+128 GB di RAM LPDDR4X e memoria interna UFS 2.2 (espandibile via microSD fino a 512 GB). Batteria da 5.020 mAh con supporto ricarica rapida a 33 watt.

Sul fronte connettività troviamo il supporto per le reti 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS, Beidou, connettore da 3,5 mm, porta USB Type-C. Non mancano all’appello speaker stereo, sensore a infrarossi e lettore di impronte integrato nel tasto di accensione/sblocco.

Concludiamo con le fotocamere posteriori da 64 megapixel con apertura f/1.79 o 108 megapixel con apertura f/1.9 + ultra grandangolare da 8 megapixel con apertura f/2.2 + 5 megapixel con apertura f/2.4 + 2 megapixel con apertura f/12.4.

Il tutto racchiuso in una scocca delle dimensioni di 164 x 76,5 x 8,1 millimetri per 192 grammi di peso, nelle colorazioni Vintage Bronze, Glacial Blue e Dark Night. Redmi Note 10 Pro sarà disponibile dal 18 Marzo nelle seguenti configurazioni e prezzi:

  • Redmi Note 10 Pro 6+64 GB: 183 euro
  • Redmi Note 10 Pro 6+128 GB: 194 euro
  • Redmi Note 10 Pro 8+128 GB: 217 euro

Il Redmi Note 10 Pro Max sarà disponibile dallo stesso giorno nelle seguenti configurazioni e prezzi:

  • Redmi Note 10 Pro Max 6+64 GB: 217 euro
  • Redmi Note 10 Pro Max 6+128 GB: 228 euro
  • Redmi Note 10 Pro Max 8+128 GB: 251 euro
Post precedente

Realme GT 5G annunciato ufficialmente

Next Post

Samsung annuncia lo smartphone rugged Galaxy XCover 5

Articoli correlati