POCO X3 NFC annunciato ufficialmente

Xiaomi annuncia l’arrivo sul mercato del POCO X3 NFC, uno smartphone Android di fascia medio-bassa in termini di costi ma dalle interessanti specifiche tecniche.

POCO X3 NFC: La scheda tecnica ufficiale

Lo smartphone monta un Display da 6,67 pollici con risoluzione Full HD + da 2400 x 1080 pixel, alimentato da un processore Snapdragon 732G di Qualcomm, con GPU Adreno 618 Elite Gaming e sistema di raffreddamento LiquidCool Technology 1.0 Plus.

6 GB di RAM LPDDR4x e 64/128 GB di memoria interna (UFS 2.1), espandibile via microSD fino a 256 GB. Nella parte anteriore c’è un foro che contiene la fotocamera di 20 megapixel con apertura f/2.2, posteriormente invece troviamo un sensore Sony IMX 682 da 64 megapixel con apertura f/1.89 + ultra grandangolare da 13 megapixel con apertura f/2.2 + 2 megapixel per la profondità e 2 megapixel per le macro.

Lo smartphone monta una batteria da 5.160 mAh con ricarica rapida via USB-C da 33 watt. Sul fronte connettività troviamo il jack audio da 3,5 mm,Dual 4G Dual VoLTE, Wi-Fi ac, Bluetooth 5.1, NFC, emettitore IR, GPS, GLONASS e Beidou. Telaio realizzato in alluminio e policarbonato con curvatura 2.5D e Gorilla Glass per il Display. Non manca all’appello il lettore per le impronte digitali collocato nel pulsante di accensione laterale.

Il tutto racchiuso in una scocca delle dimensioni di 165,3 x 76,8 x 9,4 mm e pesa 215 grammi, disponibile al lancio nelle colorazioni Shadow Gray e Cobalt Blue. Ovviamente il sistema operativo è Android 10 con interfaccia proprietaria MIUI 12. Lo smartphone sarà disponibile dal 10 Settembre al costo di 229,90 euro per la versione 6+64 GB o 269,90 euro per la versione 6+128 GB.

Fino al 30 Settembre potrete acquistarlo a 249,90 euro in versione 6+128 GB e 199,90 per la versione base.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento