ASUS ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro annunciati ufficialmente

In occasione della presentazione avvenuta ieri sera, ASUS ha annunciato l’arrivo sul mercato dei nuovi ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro, due smartphone davvero molto interessanti. Scopriamo insieme le specifiche tecniche.

ASUS ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro: Le schede tecniche

Partiamo subito anticipandovi che per ora non si conoscono informazioni quali data di uscita, territori o prezzi, ma per lo meno potete già dare uno sguardo alle specifiche tecniche.

Iniziamo dall’ASUS ZenFone 7, il quale monta un Display AMOLED NanoEdge da 6,67 pollici Full HD+, screen to body ratio del 92% e aspect ratio di 20:9, con refresh rate di 90 Hz e supporto HDR10+, 700 nit di luminosità massima e tempo di risposta pari a 1ms con sampling rate per il otuch di 200 Hz.

Alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 865 Plus con frequenza opeativa massima di 2,84 Ghz, GPU Adreno 650 affiancati da 6/8 GB di RAM LPDDR5 e 128 GB di memoria interna UFS 3.1 (Espandibile fino a ben 2 TB). Tripla fotocamera flip da 64MP (Sony IMX686, f/1.8, niente OIS) + 12MP (Sony IMX363, ultra-wide, 113 gradi, macro fino a 4 cm) + teleobiettivo (zoom ottico 3x).

Bateria da 5.000 mah con supporto per la ricarica a 30W, il tutto racchiuso in una scocca delle dimensioni di 165,08 x 77,28 x 9,6 mm, per un peso di 230 grammi, prevista nelle colorazioni Aurora Black e Pastel White. Naturalmente non mancano all’appello le connettività NFC, Bleutooth 5.1, Wi-Fi 6, sensore per le impronte digitali collocato lateralmente e sistema operativo Android 10 con interfaccia ZenUI 7. Interessante anche la presenza di ben 3 microfoni con cancellazione del rumore.

Per i più esigenti vi è la variante Pro, la quale si differenzia per il processore Snapdragon 865 con frequenza massima di 3,1 Ghz, 8GB di RAM LPDDR 5 e 256 GB di memoria interna UFS 3.1.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento