Samsung svela tutti gli smartphone e tablet con 3 anni di aggiornamenti garantiti

Quando si decide di acquistare uno smartphone o tablet Android, non lo si fa solo per le prestazioni, la bellezza estetica o anche per una questione economica, è importante sopratutto il supporto che la casa produttrice offre.

Tenere aggiornato il proprio dispositivo è importante non solo per la propria sicurezza e privacy ma anche per usufruire di eventuali novità introdotte dalle future versioni di Android. Quando si spende una certa cifra per l’acquisto di uno smartphone o tablet di nuova generazione, ci si aspetta che l’azienda offra diversi anni di supporto.

Samsung si sa che nel giro di pochi anni è solita abbandonare i propri dispositivi a se stessi, almeno per quanto riguarda le novità, per fortuna ciò non avviene spesso con gli aggiornamenti di sicurezza. Quest’oggi Samsung ha condiviso una lista di tutti gli smartphone e tablet che continueranno ad essere aggiornati per un massimo di 3 anni.

Gli smartphone Samsung aggiornabili per 3 anni

Partiamo dagli smartphone che come potete vedere sono abbastanza recenti, parliamo di dispositivi lanciati sul mercato negli ultimi 2 anni, se disponete di uno dei suddetti smartphone potete continuare ad usufruire degli aggiornamenti ancora per un bel pezzo:

  • Galaxy S20 Ultra 5G
  • S20 Ultra
  • S20+ 5G
  • S20+
  • S20 5G
  • S20
  • S10 5G
  • S10+
  • S10
  • S10e
  • S10 Lite
  • Galaxy Note20 Ultra 5G
  • Note20 5G
  • Note20
  • Note10+ 5G
  • Note10+
  • Note10 5G
  • Note10
  • Note10 Lite
  • Galaxy Z Fold2 5G
  • Z Flip 5G
  • Z Flip
  • Fold 5G
  • Fold
  • Galaxy A71 5G
  • A71
  • A51 5G
  • A51
  • A90 5G

I tablet Samsung aggiornabili per 3 anni

Concludiamo ora con i tablet, come potete vedere Samsung continua a supportare la serie S6, nonostante la presenza sul mercato della S7, tuttavia i modelli precedenti sono andati ufficialmente in pensione:

  • Galaxy Tab S7+ 5G
  • Tab S7+
  • Tab S7 5G
  • Tab S7
  • Tab S6 5G
  • Tab S6
  • Tab S6 Lite
Post precedente

UMIDIGI BISON annunciato ufficialmente

Next Post

Licenza Google scaduta sugli Smartphone Huawei

Articoli correlati