Motorola One Fusion annunciato ufficialmente

Motorola annuncia ufficialmente l’arrivo sul mercato del nuovo One Fusion, uno smartphone Android dalle interessanti specifiche tecniche, che vi riportiamo a seguire.

Motorola One Fusion: Le specifiche tecniche

Lo smartphone è equipaggiato con un Display da 6,5 pollici con risoluzione di 1.600 x 720 pixel, alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 710 Octa Core a 2,2 Ghz con GPU Adreno 616, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Sul fronte connettività troviamo Hybrid dual SIM, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 5, GPS + GLONASS, USB Type-C, sistema operativo Android 10 con Motorola Experience e Batteria da 5.000 mAh.

Concludiamo con la fotocamera anteriore da 8 megapixel con apertura f/2.0 a popup e fotocamere posteriori da 48 megapixel + 8 megapixel grandangolare + 5 megapixel Macro e 2 megapixel per le profondità, tutte con apertura f/2.2.

Lo smartphone vanta la presenza del sensore per le impronte digitali collocato lateralmente ed è resistente agli schizzi d’acqua.

  • Display: : 6,5″ (1.600 x 720 pixel)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 710 octa core 2,2 GHz
  • GPU: Adreno 616
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 48 megapixel, Quad Pixel PDAF
    • Wide: 8 megapixel ƒ/2.2 118°
    • Macro: 5 megapixel ƒ/2.2
    • Profondità: 2 megapixel ƒ/2.2
  • Fotocamera anteriore: pop-up 8 megapixel ƒ/2.0
  • Connettività: Hybrid dual SIM, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 5, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria: 5.000 mAh
  • Dimensioni: 164,96 x 75,85 x 9,4 mm e Peso: 202 grammi
  • Sistema operativo: Android 10 con Motorola Experience
  • Extra : sensore d’impronte digitali integrato lateralmente, P2i coating per la resistenza agli schizzi d’acqua

Il Motorola One Fusion sarà disponibile al costo di soli 220€ nelle colorazioni Emerald Green e Deep Sapphire Blue, negli Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento