Motorola Edge e Motorola Edge+ annunciati ufficialmente

Motorola annuncia ufficialmente l’arrivo sul mercato di due nuovi e interessanti smartphone, ci stiamo riferendo ai Motorola Edge e Edge + presentati quest’oggi.

Motorola Edge +: La scheda tecnica

Partiamo dalla punta di diamante della casa, ossia il Motorola Edge +, il quale monta un Display OLED da 6,7 pollici con risoluzione Full HD + da 2340 x 1080 pixel.

Alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 865 con GPU Adreno 650, 12 GB di RAM LPDDR5 e 256 GB di memoria interna UFS 3.0. Tripla fotocamera posteriore da 108 megapixel con apertura f/1.8 + 16 megapixel con apertura f/2.2 + ultra wide con angolo di visione pari a 117 gradi + 8 megapixel con apertura f/2.4 e teleobiettivo con zoom 3x.

Fotocamera anteriore da 25 megapixel con apertura f/2.0 e batteria da 5.000 mAh con ricarica a 18W e supporto per la ricarica wireless a 15W e inversa a 5W. Sistema operativo Android 10 e connettività 5G, Wi-Fi 6, jack audio da 3,5 mm, certificazione IP68 e sensore per le impronte digitali nel Display.

Il prezzo di questo nuovo gioiello è di ben 1199,99 euro con disponibilità prevista per Maggio 2020 nelle colorazioni Smoky Sangria e Thunder Grey.

Motorola Edge: La scheda tecnica

Veniamo ora al modello meno esigente ma pur sempre interessante, il quale monta un processore Snapdragon 765 con GPU Adreno 620, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna (espandibile via microSD fino a 1TB).

4 fotocamere posteriori da 64 megapixel con apertura f/1.8 + 16 megapixel con apertura f/2.2 ultra-wide con angolo di visione pari a 117 gradi + 8 megapixel con apertura f/2.4 e teleobiettivo con zoom 3X. 

Batteria da 4.500 mAh con supporto ricarica a 15W, jack audio da 3,5 mm, Bluetooth 5.1 e 5G. Fotocamera anteriore e Display sono gli stessi del modello Edge+.

Il costo dello smartphone è di 699,99€ con disponibilità prevista sempre per Maggio 2020 nelle colorazioni Solar Black e Midnight Magenta.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento