HomeSmartPhone & Tablet AndroidHuawei annuncia il MatePad Pro: Il tablet Android più potente di sempre

Huawei annuncia il MatePad Pro: Il tablet Android più potente di sempre

In occasione di un keynote tenutosi in Cina, Huawei ha annunciato l’arrivo sul mercato del MatePad Pro, il tablet Android più potente di sempre. Scopriamo insieme le specifiche tecniche. 

Huawei MatePad Pro: Le specifiche tecniche

Il tablet è alimentato da un processore Kirin 990, monta un Display LCD IPS da 10.8 pollici con angoli arrotondati e risoluzione HD+ da 2560 x 1600 pixel con foro per la fotocamera. 8 GB di RAM e 512 GB di memoria interna (espandibile con lo slot per le nanoSD).

Il tutto racchiuso in una scocca delle dimensioni di 159 x 246 x 7,2 mm per un peso di 460 grammi, con cornici di spessore 4,9 millimetri, il quale garantisce un rapporto schermo-corpo del 90%.  Concludiamo con la batteria da 7.250 mAh con supporto ricarica rapida a 40W.

Il tablet supporta la ricarica wireless da 15W e wireless inversa da 7,5W, naturalmente monta il sistema operativo Android 10 con interfaccia proprietaria EMUI 10. Interessante la possibilità di collegare una tastiera opzionale trasformando il tablet in un computer portatile, offrendo all’utente un’esperienza Desktop.

Nella parte posteriore invece troviamo una fotocamera da 13 megapixel con autofocus e rilevamento di fase oltre che flash LED, nella parte anteriore invece la fotocamera è da 8 megapixel. Il tablet è utilizzabile con il pennino M-Pencil che ha sensibilità di 4096 livelli. 

 A seguire i costi: 

  • MatePad Pro WiFi Edition: 6GB RAM + 128GB: 469 Dollari
  • MatePad Pro WiFI Edition: 8GB RAM + 256GB: 484 Dollari
  • MatePad Pro LTE Edition: 6GB RAM + 128GB: 540 Dollari
  • MatePad Pro LTE Edition: 8GB RAM + 256GB: 569 Dollari

In concomitanza è prevista una custodia con tastiera magnetica e lo stilo al prezzo di 70 e 99 dollari. Il lancio è fissato per il 12 Dicembre in Cina.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento