HomeSmartPhone & Tablet AndroidArchos annuncia gli Oxygen 57, Oxygen 63 e Oxygen 68 XL

Archos annuncia gli Oxygen 57, Oxygen 63 e Oxygen 68 XL

Archos annuncia l’arrivo sul mercato degli smartphone Android Oxygen 57, Oxygen 63 e Oxygen 68 XL i quali saranno presenti al Mobile World Congress. Nell’attesa vi riportiamo le schede tecniche a seguire.  

Archos Oxygen 57: La scheda tecnica

  • Display: 5.71 pollici con notch – 720 x 1520 pixel IPS
  • Processore: Unisoc SC9863 Octa 1.6 GHz
  • GPU: IMG8322
  • Doppia Fotocamera posteriore: 8+0.3 Megapixel
  • Fotocamera anteriore: 5 Megapixel
  • Memorie: 3GB RAM / 32GB + microSD
  • Sistema operativo: Android 9
  • Batteria: 2800 mAh rimovibile
  • Dimensioni: 147.8 x 70.7 x 9.2 mm e Peso: 150 g

Il lancio è previsto per Maggio 2019 al costo di 99 euro. 

Archos Oxygen 63: La scheda tecnica

  • Display: 6.26 pollici con notch – 720 x 1520 pixel IPS
  • Processore: Unisoc SC9863 Octa 1.6 GHz
  • GPU: IMG8322
  • Memorie: 4GB RAM / 64GB + microSD
  • Doppia Fotocamera posteriore: 8+0.3 Megapixel
  • Fotocamera anteriore: 5 Megapixel
  • Sistema operativo: Android 9
  • Batteria: 3000 mAh rimovibile
  • Dimensioni: 159.2 x 75.8 x 9.2 mm e Peso: 162 g

Il lancio è previsto per Maggio 2019 al costo di 129 euro. 

Archos Oxygen 63: La scheda tecnica

  • Display: 6.26 pollici con notch – 720 x 1520 pixel IPS
  • Processore: Unisoc SC9863 Octa 1.6 GHz
  • GPU: IMG8322
  • Memorie: 4GB RAM / 64GB + microSD
  • Doppia Fotocamera posteriore: 8+0.3 Megapixel
  • Fotocamera anteriore : 5 Megapixel
  • Sistema operativo: Android 9
  • Batteria: 3000 mAh rimovibile
  • Dimensioni: 159.2 x 75.8 x 9.2 mm e Peso: 162 g

Il lancio è previsto per Maggio 2019 al costo di 149 euro. 

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento, trascorre le giornate nei meandri più tenebrosi della Transilvania, cibandosi di conoscenza. Se volete contattarmi potete farlo con una Email o sui Social Facebook,Twitter, Ludomedia , Instagram.

Nessun commento

Lascia un commento