Google annuncia i Pixel 3 e 3 XL

Google annuncia ufficialmente l’arrivo sul mercato dei nuovi Pixel 3 e Pixel 3 XL, entrambi dotati del medesimo hardware ma dalle dimensioni differenti, a seconda dell’esigenza del consumatore, scopriamo insieme le specifiche tecniche. 

Google Pixel 3 e Pixel 3 XL: La scheda tecnica

Gli smartphone montano un Display da 5,5 pollici FULL HD OLED per il Pixel 3 e 6,2 pollici HD+ OLED per il Pixel 3 XL, alimentati da un processore Qualcomm Snapdragon 845, 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna.

Sul fronte multimediale troviamo una fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura F/1.8, OIS e supporto 4K/30 FPS, mentre anteriormente troviamo una fotocamera da 8 megapixel grandangolare con apertura F/2.2 + una seconda da 8 megapixel con apertura focale F/1.8. 

Non manca all’appello la connettività Wi-Fi Dual Band (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, Google Cast, GPS GLONASS/GALILEO/BeiDou, LTE Cat. 16 (1Gbps in download e 75Mbps in upload), il tutto alimentato da una batteria da 2.915 mAh per il Google Pixel 3 e 3.430 mAh per il Google Pixel XL.

A seguire la scheda tecnica completa:

  • Display: 5,5” Full HD OLED / 6,2” Quad HD+ OLED
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 845
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64/128 GB
  • Fotocamera posteriore: 12 MPX con apertura focale f/1.8, OIS, 4K@30fps
  • Fotocamera anteriore: 8 MPX grandangolare con apertura focale f/2.2 + 8 MPX con apertura focale f/1.8
  • Batteria: 2.915 mAh / 3.430 mAh
  • Connettività: Wi-Fi Dual Band (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, Google Cast, GPS GLONASS/GALILEO/BeiDou, LTE Cat. 16 (1Gbps in download e 75Mbps in upload), USB Type-C 3.1, Nano SIM singola
  • Sistema Operativo: Android 9 Pie
  • Dimensioni: 145,6×68,2×7,9 mm peso 148gr / 158×76,6×7,9 mm peso 184gr

Il lancio è previsto per le prossime settimane ai seguenti costi:

  • Pixel 3 da 64 GB al prezzo di 899€
  • Pixel 3 da 128 GB al prezzo di 999€
  • Pixel 3 XL da 64 GB al prezzo di 999€
  • Pixel 3 XL da 128 GB al prezzo di 1.099€

A seguire vi riportiamo il video di presentazione:

Post precedente

Wind: Le offerte di Ottobre 2018

Next Post

Google annuncia l’Home Hub

Articoli correlati