HomeSmartPhone & Tablet AndroidIl One Plus 6 è ufficiale: Tutti i dettagli tecnici

Il One Plus 6 è ufficiale: Tutti i dettagli tecnici

Ci siamo, il momento è finalmente arrivato, il One Plus 6 è ufficiale ed è già disponibile su AMAZON in prenotazione, con consegna garantita per il 23 Maggio, scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere. 

One Plus 6: La scheda tecnica

Lo smartphone è equipaggiato con display da 6,28 pollici AMOLED con notch e risoluzione di 1080 x 2280 pixel, alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845 Octa Core a 2.8 Ghz, GPU Adreno 630 e 8 GB di RAM con 128 GB di memoria interna.

Sul fronte multimediale troviamo la fotocamera posteriore da 16 megapixel e una doppia anteriore da 16 + 20 megapixel, sistema operativo Android 8.1 con batteria da 3.300 mAh, il tutto racchiuso in una scocca delle dimensioni di 155.7 x 75.4 x 7.8 mm, per un peso complessivo pari a 177g.

Ricapitolando:

  • Display: 6.28 pollici con notch – 1080 x 2280 punti AMOLED
  • Fotocamera principale: 16+20 MP (doppia)
  • Fotocamera secondaria: 16 MP
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 845 Octa 2.8 GHz
  • GPU: Adreno 630
  • Memoria: 8GB RAM / 128GB non espandibile
  • Sistema operativo: Android 8.1
  • Interfaccia utente: OxygenOS
  • Batteria: 3300 mAh non rimovibile
  • Lettore di impronte: posteriore
  • Face ID: SI
  • NFC: SI
  • Dimensioni: 155.7 x 75.4 x 7.8 mm
  • Peso: 177 g
  • Varianti colore: Mirror Black

OnePlus 6 è disponibile in prenotazione nelle versioni 64 GB, 128 GB e 256 GB, mentre la versione Silk White da 128 GB sarà disponibile per l’acquisto il 5 giugno. Di seguito vi riportiamo i costi per le attuali versioni prenotabili:

  • 6GB RAM+64GB : 519 euro (Mirror Black)
  • 8GB RAM+128GB : 569 euro (Mirror Black / Midnight Black / Silk White)
  • 8GB RAM+256GB : 619 euro (Midnight Black)
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento