Come ripristinare LG G5

Se possedete il buon e caro LG G5, la guida odierna fa proprio al caso vostro. Come anticipato dal titolo stesso, infatti, solo per voi oggi abbiamo deciso di proporvi una procedura semplicissima alla portata di tutti su come ripristinare LG G5. 

Come ripristinare LG G5

Ripristinare LG G5: ecco come fare grazie a due efficacissimi metodi alla portata di tutti

Entrando nello specifico, nonostante l’ex top di gamma dell’azienda sud-coreana possieda un hardware di tutto rispetto, a lungo andare per svariate motivazioni possono piano piano iniziare a manifestarsi i primi blocchi o rallentamenti di sistema, si aprono tantissimi pubblicità oppure la batteria inizia a scaricarsi più velocemente del solito. In questo caso per riuscire ad arginare il problema l’unica mossa da fare prima di portare il tutto in assistenza è quella di procedere ad un ripristino a 360 gradi del dispositivo. Tuttavia, prima di resettare il telefono vi consigliamo vivamente di effettuare un bel backup dei dati perché durante il processo di reset verranno tutti eliminati.

Esistono due facilissimi metodi per ripristinare LG G5, vediamoli in ordine:

Metodo numero uno per resettare LG G5

  • Innanzitutto spegnete lo smartphone tenendo semplicemente premuto il pulsante di alimentazione per qualche secondo;
  • Ora tenete premuto il pulsante volume giù e il pulsante di alimentazione insieme per una manciata di secondi;
  • Appena vedete comparire il logo della casa produttrice LG sul display, lasciate andare subito il pulsante di alimentazione, tenete premuto solo il pulsante volume giù e premete una volta sola sul pulsante di alimentazione;
  • Ora dovreste immediatamente visualizzare un menu’ per il ripristino sul vostro schermo;
  • Confermate il processo selezionato l’opzione apposita usando i pulsanti del volume per navigare e il pulsante di alimentazione per confermare;
  • A questo punto il vostro G5 dovrebbe riavviarsi da solo e sarà ripristinato completamente.

Metodo numero due per resettare LG G5

  • Se il display del vostro smartphone LG è spento tenete premuto il pulsante di alimentazione per riaccenderlo;
  • Successivamente virate la vostra attenzione nelle impostazioni;
  • Ora selezionate la voce generale e quindi Backup e ripristino;
  • Proseguendo optate per la voce ripristina;
  • Selezionate cancella tutto se siete certi di voler rimuovere tutti quanti i dati;
  • Selezionate OK per confermare l’operazione;
  • Finish anche in questo caso avete resettato correttamente il vostro G5.

In conclusione, prima di salutarci, a seguire abbiamo deciso di proporvi le interessanti caratteristiche tecniche del G5 che fin dall’inizio hanno convinto un gran numero di consumatori:

  • Display: 5,3″ IPS LCD QHD 1.440 x 2.560, 554 ppi
  • CPU: Qualcomm Snapdragon MSM8996 820 quad-core, due core a 2,15 GHz, 2 core a 1,6 GHz
  • GPU: Qualcomm Adreno 530
  • RAM: 4 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 32 GB UFS espandibili tramite microSD (fino a 2 TB)
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel standard / 8 megapixel grandangolare
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Batteria: 2.800 mAh removibile con tecnologia Low Power Location Estimation
  • Connettività: Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC, LTE fino a 600 Mbps in download, 150 Mbps in upload
  • Dimensioni: 149,4 x 73,9 x 7,7/8,6 mm
  • Peso: 159 g
  • Colori: argento, oro, rosa, titanio
  • Altro: Lettore di impronte digitali, USB Type-C 2.0, Display always-on, Quick Charge 3.0
Post precedente

OUKITEL annuncia lo smartphone Android U18

Next Post
Miglior smartphone economico qualità/prezzo

Miglior smartphone economico qualità/prezzo – Gennaio 2018

Articoli correlati