HomeSmartPhone & Tablet AndroidMiglior smartphone cinesi – Gennaio 2018

Miglior smartphone cinesi – Gennaio 2018

A gran richiesta nel post odierno vi proporremo quelli che per noi sono attualmente i miglior smartphone cinesi di questo inizio anno. Ad oggi infatti può risultare veramente difficile trovare in commercio il miglior smartphone cinese qualità-prezzo sopratutto se siete alle prime armi ed è per questa semplice motivazione che abbiamo scelto di realizzare una selezione accurata dei migliori prodotti per semplificarvi la ricerca. 

Miglior smartphone cinesi

Miglior smartphone cinesi di gennaio 2018: la nostra accurata selezione con tanto di immagini 

UMIDIGI G

Miglior smartphone cinesi

Questo smartphone di UMIDIGI fin dal proprio debutto è stato particolarmente apprezzato dal grande pubblico. Lo smartphone di UMIDIGI in questione è un palese esempio di clone a tutti gli effetti, in questo caso riprende in tutto e per tutto  le linee del nuovo top di gamma iPhone 8 di casa Apple. E’ un telefono dalle caratteristiche nella norma adatte in particolare a chi non pretende grosse esigenze e preferisce utilizzare uno smartphone per chattare, mandare SMS o navigare sui social e Internet, ma che, in rapporto al suo costo, riesce a garantire molto di più quando si possa immaginare. Con un prezzo di soli 100 euro acquisterete senza ombra di dubbio un ottimo smartphone davvero molto interessante. Logicamente non vi aspettate chissà quali performance o autonomia, perché ne rimarreste ampiamente delusi. Per il resto Umidigi G è consigliato. Ecco le caratteristiche tecniche complete:

  • Android 6.0 Marshmallow(supporto per Android 7.0 OTA) 
  • Lettore di Impronte Digitali: Sblocco in 0.1-0.3s , Multi funzione 
  • CPU: MTK Helio P20 MT6757 A53 2.3 GHZ 
  • GPU: Mali-T880 MP2 900MHz 
  • RAM:6GB SAMSUNG® eMMC5.1+LPDDR4;ROM: 64GB 
  • Display : 5.5 pollici
  • Risoluzione: 1920*1080pixel 
  • Fotocamere: Camera posteriore: 13MP SAMSUNG3L8  e Camera anteriore: 5.0MP GalaxyCore GC5005
  • Sensori: Sensore di gravità, Glonass, Sensore di prossimità, Sensore di luminosità, Accelerometro, Bussola, Giroscopio, Sensore di Hall 

Maze Alpha

Miglior smartphone cinesi

Ecco a voi il secondo smartphone della nostra selezione. Alpha è prima di tutto un prodotto della neonata casa produttrice Maze che senza dubbio ha parecchio da raccontare nel prossimo futuro. Siamo davanti ad un interessantissimo phablet borderless e che dunque racchiude in se’ stesso il trend più ricercato dei prossimi mese e anni, ovvero display sempre più di grandi dimensioni ma con cornici ridotte fino all’osso. Non è perfetto ma acquistando il Maze Alpha farete senz’altro la vostra bella figura. Le caratteristiche tecniche complete del telefono sono:

  • Android 7.0 Nougat
  • scocca in metallo
  • design senza cornici
  • display AMOLED da 6” con risoluzione Full HD, aspect ratio 16:9 e protezione Corning Gorilla Glass 4
  • rapporto schermo/scocca dell’83%
  • sensore delle impronte digitali frontale
  • processore octa-core
  • doppia fotocamera posteriore (uno dei moduli sarà realizzato da Sony e sarà da 13MP)
  • 4GB di RAM e 64GB di memoria interna o, in alternativa, 6GB di RAM e 128GB di memoria interna (versione a tiratura limitata)
  • batteria da 4000mAh

Meizu M5

 Miglior smartphone cinesi

Figuriamoci se alla nostra lista poteva mancare uno smartphone Android realizzato interamente da parte della casa produttrice Meizu. L’azienda cinese in questi ultimi anni è riuscita brillantemente a conquistare il cuore di tantissimi consumatori grazie alla realizzazione di ottimi telefoni con un rapporto qualità-prezzo senza eguali. Meizu M5 non è da meno e ad oggi da quando ha debuttato in commercio è riuscito a vendere un gran numero di unità. Un dispositivo di ottima qualità sia in termini di design che di componentistica. Ecco le specifiche tecniche complete:

  • Display IPS LCD da 5,2” con risoluzione HD (720 x 1280 pixel), 282 ppi, vetro 2.5D
  • Processore Octa Core MediaTek MT6750 Cortex-A53
  • GPU Mali T860 MP2
  • RAM 3GB
  • Memoria interna 32GB espandibile fino a 256GB con microSD
  • Sensore impronte digitali
  • Fotocamera posteriore da 13 Megapixel, Flash Dual LED, apertura F2.2m autofocus
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel
  • Batteria da 3070 mAh
  • WiFi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e LTE
  • Dimensioni 147.3 x 72.8 x 8.2 mm
  • Peso 138 grammi
  • Sistema operativo Android 5.0 con personalizzazione proprietaria Flyme

Oukitel K6000 Pro

Miglior smartphone cinesi

La casa produttrice Oukitel ad oggi si è sempre contraddistinta dalla concorrenza per quanto concerne la realizzazione di eccellenti smartphone Android caratterizzati da batterie enormi che riescono cosi a garantire un’autonomia perfetta anche con un utilizzo intenso del telefono. K6000 Pro è uno di questi smartphone. Non è sicuramente un campione di potenza, ma è senz’altro un campione in assoluto di autonomia. A bordo troviamo la grande batteria da 6.000 mAh che riusce senza problemi a garantire al consumatore un’autonomia che può durare fino a 72 ore. Eccezionale vero? Le caratteristiche tecniche complete del dispositivo sono:

  • Ampio pannello touchscreen con diagonale da 5.5″ fullHD 2.5D (1920×1080) Gorilla Glass 3
  • Processore MediaTek MT6753 octa-core a 1.3 Ghz a 64-bit
  • Sistema Android 6.0 Marshmallow
  • RAM 3GB
  • Memoria interna 32GB
  • Supporto dual-SIM, connettività LTE, lettore impronte digitali, porta OTG
  • Fotocamera posteriore da 13 MP con doppio flash LED (sensore Sony IMX214)
  • Fotocamera frontale da 5 MP
  • Batteria da 6000 mAh con supporto ricarica rapida 9V 2A

Ulefone Armor

Miglior smartphone cinesi Ulefone sul territorio cinese è una delle aziende più popolari, una delle più ricercate che fino ad oggi ha sfornato sempre dispositivi di ottima qualità a costi decisamente appetibili. Lo smartphone che vi stiamo proponendo è chiamato Ulefone Armor. Non acquisterete questo telefono per il suo design, quanto piuttosto per l’incredibile robustezza che riesce ad offrire. Siamo infatti davanti ad un superbo smartphone rugged, pensato in particolare per sopravvivere agli stress maggiormente estremi, oltre a resistere a polvere e urti. E’ sicuramente un device diverso dalla massa, ma se lavorate – o eventualmente vivete – in condizioni particolarmente estreme sicuramente potete farci un pensierino. Ecco la scheda tecnica completa:

  • Android 6.0
  • PROCESSORE: MediaTek MT6753 octa-core a 1.3GHz (Cortex-A53 a 64-bit )B
  • GPU: Mali-T720
  • MEMORIA: Interna: 32GB (espandibile) / RAM: 3GB
  • DISPLAY: 4.7 pollici / Risoluzione: 720 x 1280 pixel
  • FOTOCAMERA: 13 MP/5 MP / Registrazione video: 1920 x 1080 a 30 fps
  • RETI: 2G GSM, 3G WCDMA, 3G TD-SCDMA, 3G CDMA2000, 4G LTE FDD, 4G LTE TDD
  • WIRELESS: Bluetooth: 4.0 / Wi-Fi Direct / Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac 2.4+5GHz / NFC
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / micro USB / supporto OTG
  • GPS: GPS/Glonass
  • SENSORI: Giroscopio, gravità, bussola e touch
  • BATTERIA: 3500 mAh
  • SCOCCA: Vetro Gorilla Glass 3, certificazione IP68
  • PESO: 195 grammi
  • DIMENSIONI: 148.9 X 75.8 X 12.5 mm

Xiaomi Mi6

Miglior smartphone cinesi

Concludiamo la lista con il bellissimo Meizu M6. Sicuramente lo smartphone non è una vera e propria rivoluzione rispetto al modello commercializzato lo scorso anno ma è indubbiamente un’ottima conferma. Smartphone ultra compatto, sviluppato accuratamente con una finitura di altissima qualità e ora anche equipaggiato di un’ottima dual camera posta sul retro. Il costo è leggermente aumentato, ma le caratteristiche che offre sono strabilianti, ovvero:

  • Display: 5,2” HD (282 ppi), 450 nit, contrasto 1.000:1
  • CPU: MediaTek MT6750 octa-core, con GPU Mali-T860 MP2
  • RAM: 2/ 3 GB
  • Memoria interna: 16 / 32 GB espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel f/2.2
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.0, pixel da 1.12 μm
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano/microsD), LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n (2,4/5 GHz), Bluetooth 4.1 LE, GPS
  • Dimensioni: 148,2 x 72,8 x 8,3 mm
  • Peso: 143 grammi
  • Batteria: 3.070 mAh
  • OS: Android 7.0 Nougat con Flyme 6.0

La nostra selezione sui miglior smartphone cinesi -di gennaio 2018 si è conclusa. Speriamo vivamente di averti dato una mano nella vostra ricerca. Alla prossima fan di Androidplanet!

Autore

Nessun commento

Lascia un commento