Honor 8 PRO: Uno sguardo alle nuove funzionalità

Quanti di voi ogni 2 anni circa o forse meno cambiano lo smartphone per stare al passo con i tempi? Se fate parte dei consumatori che rientrano in questa categoria, allora l’Honor 8 Pro potrebbe fare al caso vostro, si tratta di uno smartphone dotato di una serie di miglioramenti fisici e tecnologici non indifferenti. 

Le migliorie dell’Honor 8 Pro

Il nuovo modello presenta tutte le funzionalità chiave presenti nell’originale Honor 8 ma rimanendo al passo con la modernità. Il nuovo Honor 8 Pro vanta di un design ultra sottile ed una batteria generosa da ben 4.000 mah, ciò consente allo smartphone di operare per un periodo di tempo maggiore.

Lo smartphone del dispositivo offre un ampia visualizzazione cinematica in Quad HD sia durante la riproduzione di contenuti multimediali come foto e video che nei giochi. Progettato anche per supportare pienamente la realtà virtuale, il nuovo Honor viene fornito con un VR che consente di immergere il consumatore a 360 gradi.

Il nuovo smartphone di Honor offre una doppia fotocamera da 12 megapixel per scatti di alta qualità e registrazione video in 4K. Tra le novità in termini tecnici troviamo la presenza del Vulkan API e del chipset Kirin 960 in grado di conferire al dispositivo le massime prestazioni durante il gioco, maggiore velocità di elaborazione equivale alla massima esperienza.

L’Honor 8 Pro monta un Display da 5.7 pollici con una risoluzione pari a 1440 x 2560 QHD, 6GB di RAM che si affiancano al processore Kirin a 2.4 Ghz e come suggerisce Honor nella sua recente dichiarazione, lo smartphone è il dispositivo più potente mai creato nel mondo dei phablet, in grado di offrire prestazioni eccezionali e un design minimalista, il tutto proposto ad un costo di soli 500 euro.

Nota: Il phablet è uno smartphone che grazie alle dimensioni generose del display rientra nella categoria tablet. 

Vi riassumiamo di seguito le specifiche tecniche:

  • Display 5,7” Quad HD (2560 x 1440), 515 ppi
  • Kirin 960 Octa-Core (4×2,4GHz + 4×1,8GHz)
  • 6GB RAM, 64GB ROM, microSD fino a 128GB
  • Batteria da 4000mAh con Fast Charge 9V/2A
  • Dual Camera 12MP + 12MP
  • Android 7.0 (Nougat)
  • EMUI 5.1
  • USB-OTG, NFC, porta Infrarossi, sensore d’impronta digitale
  • Spessore 6,97mm, peso 184g
Post precedente

Goat Simulator Payday arriva su Android

Next Post

Essential Phone PH-1: Il nuovo smartphone Android modulare di Andy Rubin

Articoli correlati