Samsung annuncia il Galaxy Folder 2

Per la gioia di tutti coloro che amano i cellulari a conchiglia e per soddisfare i consumatori asiatici, Samsung ha ufficialmente annunciato l’arrivo sul mercato del Galaxy Folder 2. 

folder1-656x470

Samsung Galaxy Folder 2: Il ritorno della conchiglia in chiave Android

Lo smartphone presenta le seguenti specifiche tecniche:

  • Schermo: 3,8″ WVGA (480 x 800 pixel)
  • Processore: Snapdragon 425 quad core 1,4 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel
  • Batteria: 1,950 mAh
  • SO: Android 6.0.1 Marshmallow

Nonostante il suo design a conchiglia, lo smartphone presenta il supporto Dual Sim, connettività LTE, Wifi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2 ed ovviamente il GPS. Il Folder 2 è indicato a coloro che sono alla ricerca di uno smartphone vecchia scuola e quindi munito del tastierino numerico fisico ma che non vogliono abbandonare le comodità del sistema operativo Android. Purtroppo però la commercializzazione non è prevista in terra nostrana ma resterà probabilmente una esclusiva asiatica.

Il lancio salvo imprevisti è fissato per la fine dell’anno ad un costo ancora sconosciuto. Inutile dire che montando il sistema operativo Android è possibile settare la lingua in italiano, per cui se volete potete acquistarlo importato a discapito chiaramente della sua garanzia, in quanto non essendo un prodotto italiano in terra nostrana nè è sprovvista.

Samsung-Galaxy-Folder-2015

La nascita del Folder

Per capire di che smartphone si tratta dobbiamo tornare nel 2015, quando Samsung annunciò, mostro e poco tempo commercializzo la prima versione del suddetto smart-cellulare di nuova generazione.  Il dispositivo è arrivato sul mercato asiatico nelle colorazioni bianco e blu con display touchscreen da 3.8 pollici e risoluzione 800 x 480 pixel, processore quad core da 1.2 Ghz con soli 1.5GB di RAM.

Memoria interna da 8GB con 2 fotocamere da 2 e 8 megapixel, il tutto alimentato da una batteria da 1800 mAh con sistema operativo Android 5.1 Lollipop. Il costo del primo Folder si aggirava sui 200 euro circa, per cui vi sono buoni propositi che anche il nuovo modello rientri nella fascia medio-bassa sul mercato.  Il nuovo modello disporrà quindi del nuovo Android 6.0.1 Marshmallow ad interfaccia proprietaria, telaio in policarbonato con cerniera in metallo, display nuovamente touch da 3,8 pollici con una risoluzione di 800 x 480 pixel, processore quad core Snapdragon 425 a 1,4 GHz, 2GB di RAM e 16GB di memoria espandibile tramite schede SD.

Sul fronte connettività e multimedialità troviamo fotocamera da 8 e 5 megapixel, WiFi, Bluetooth, GPS e LTE, ingresso micro USB, infine interfaccia TouchWiz.

Post precedente

Super Mario Run corre su Android dal 2017

Next Post

Il Pixel Launcher trapela sulla rete – DOWNLOAD APK

Articoli correlati