Meizu Pro 5 VS Umi Touch

La domanda che vogliamo porvi oggi è, “perchè preferire il Meizu Pro 5 all’Umi Touch?”, nonostante l’ultimo arrivato di casa Umi disponga del migliore design realizzato in metallo, il Meizu Pro 5 ha qualcosa in più da offrire, scopriamo di cosa si tratta.

meizu vs umi batteria

Meizu Pro 5 VS Umi Touch: Il confronto

Meizu Pro 5 è indubbiamente uno degli smartphone Android più avanzati di questo periodo. Display da 5.7 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, ben 21 megapixel di fotocamera posteriore con risoluzione pari a 5344 x 4016 pixel, in grado di registrare video in 4K a 3840 x 2160 pixel, il tutto racchiuso in uno spessore di soli 7.5 mm.

Connettività LTE in grado di raggiungere ben 300 Mbps di velocità, Wifi con supporto banda fino a 5 GHz, Bluetooth 4.1 con NFC, lettore per le impronte digitali e fotocamera in grado di offrire immagini di alta qualità anche in condizioni di scarsa luminosità.  La qualità dei colori del display seppur non sia perfetta è accettabile, ciò è dovuto alla presenza di uno schermo AMOLED che permette di avere una luminosità e degli angoli di visione ottimi con supporto del doppio tap per accendere il display.

Meizu Pro 5 scheda tecnica

  • Schermo: 5,7” full HD Super AMOLED
  • CPU: Exynos 7420
  • RAM: 3 / 4 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 32 / 64 GB espandibile
  • Fotocamera posteriore: 21 megapixel Sony IMX230, f/2.2, laser autofocus, LED dual tone
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel OmniVision OV5670, f/2.2
  • Connettività: dual SIM, LTE, Wi-Fi ac, Bluetooth
  • Batteria: 3.050 mAh con mCharge 2.0
  • Dimensioni: 156,7 x 78 x 7,5 mm
  • Peso: 166 grammi
  • OS: Android 5.0 Lollipop con Flyme 4.5

meizu

L’Umi Touch è il primo smartphone del 2016 prodotto dall’azienda, viene definito il clone del Meizu Pro 5 nonostante sia meno potente dello stesso. Lo smartphone monta un processore octacore a 64bit Mediatek MT6753 con chip grafico Mali T720, 3GB di RAM, 16GB di memoria interna con supporto microSD, connettività LTE e display da 5.5 pollici con una risoluzione FULL HD di 1920 x 1080 pixel, alimentato da una batteria da 4000 mAh.

Una delle caratteristiche principali riguarda la presenza di Android Stock, nessuna personalizzazione o interfaccia proprietaria, alcun software aggiunto,  rivolto agli utenti che preferiscono il sistema operativo come Google l’ha fatto. Grazie al tool di UMI è possibile passare in qualsiasi momento a interfacce personalizzate come MIUI, Flyme, Vibe e molte altre.

Proseguendo troviamo lo scanner per le impronte digitali, ottimo per sbloccare e bloccare il dispositivo.

Umi Touch Scheda tecnica 

  • Display: 5.5 pollici con risoluzione FullHD (1920 x 1080) e densità di pixel pari a 400 ppi
  • Processore: MediaTek MT6753 octa-core a 64 bit con clock a 1.3 GHz
  • GPU: ARM Mali-T720
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile con microSD fino a 64 GB
  • Fotocamera: posteriore da 13 Mpx con sensore Sony Exmor R IMX328 e doppio flash LED + anteriore da 5 Mpx con sensore Hynix Hi553 e flash LED
  • Batteria: 4000mAh non removibile
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow stock

umi vs meizu

Entrambi gli smartphone dispongono di un Octa Core nonostante quello proposto sul Meizu Pro 5  sia leggermente più potente, 3GB di RAM con memoria interna di 16 GB per l’UMI che può essere estesa tramite schede esterne e 32GB non espandibili per il Meizu, display da 5.5 pollici 2.5D FULL HD per l’UMI e display leggermente più grande per il Meizu.

Sul fronte multimediale troviamo una netta differenza con ben 21.16 megapixel di fotocamera posteriore per il Meizu Pro 5 contro i soli 13 megapixel per il suo clone, le alte prestazioni del Meizu purtroppo sono accompagnate da una batteria meno potente di soli 3050 mah contro i 4000 mAh dell’Umi Touch. Dimensioni di 154.5x76x8.5 dell’UMI contro i 156.7.78.7.5

Il costo dell’UMI Touch è di 149.99 dollari mentre il Meizu  Pro 5 è di 369.99

I commenti sono chiusi.

Post precedente

Mr Koh: I Galaxy S7 e S7 Edge sono gli smartphone più belli al mondo

Next Post

Bandai Namco lancia Pac-Man: Puzzle Tour GRATIS sul Play Store

Articoli correlati