Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Oggi vi proporremo la recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus, non altro che la variante più grande del secondo dispositivo dell’azienda sud-coreana con schermo curvo.

Il Samsung Galaxy S6 Edge Plus è senza dubbio un ottimo terminale, uno di quelli che sul mercato mobile ha pochissimi rivali.

Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Design

A livello di estetica l’S6 Edge Plus è preciso al modello base, risulta solo più grande, i materiali utilizzati per realizzarlo sono gli stessi. Ci troviamo di fronte ad un super prodotto, curato esteticamente nel minimo dettaglio, non tanto difficile da tenere in mano nonostante le grandi dimensioni. Il profilo è stato completamente sviluppato in metallo mentre il retro in vetro.

Componenti interni

Rispetto alla variante Edge, l’S6 Edge Plus della casa produttrice Samsung cambia pochissimo. A bordo possiamo trovare l’ottima CPU Exynos 7420 octa-core 4 Cortex A57 a 2,1 GHz e quattro Cortex A53 a 1,5 GHz. Memoria interna sia da 32GB che 64GB, la variante da 128GB purtroppo non c’è. Nessuna possibilità di espandere via microSD. RAM di 4GB rispetto ai 3 presenti nel modello Edge. Connettività LTE fino a 450 Mbps, Wi-Fi a/b/g/n/ac e con il recentissimo Bluetooth 4.2, NFC e il GPS supportato da GLONASS. Per quanto riguarda lo speaker, quest’ultimo è stato collocato in basso e offre una buona potenza. Tuttavia, come ormai ci ha abituato Samsung in questi ultimi anni, a bordo del dispositivo non può di certo mancare il lettore del battito cardiaco e il lettore di impronte digitali sulla parte anteriore.

Display

Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus

A nostro avviso il display che viene offerto dall’S6 Edge Plus targato Samsung risulta uno dei migliori che ci siano attualmente in circolazione. A bordo troviamo un mega display da 5.7 pollici con una risoluzione QHD pari a 2560 x 1440 pixel, i colori sono molto ma molto belli, luminosità a dir poco stratosferica e la curvatura su tutte e due i lati rendono il terminale meraviglioso.

Fotocamere

Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Anche a livello di fotocamere l’S6 Edge Plus della casa produttrice Samsung ha pochissimi rivali. La qualità fotografica è eccezionale tutto ciò è possibile grazie alla fotocamera posteriore che presenta un sensore da 16 megapixel con tanto di stabilizzatore ottico dell’immagine e flash LED singolo. I filmati vengono effettuati in Full HD ma anche in 4K mentre la fotocamera anteriore presenta un sensore da 5 megapixel progettato appositamente per coloro che amano scattare selfie o eventualmente effettuare video-chat.

Le novità non sono di certo terminate, anche il software è ottimo, le soluzioni sono davvero innumerevoli. Grande possibilità di registrare un filmato a rallentatore, creazione di GIF, messa a fuoco selettiva, possibilità di effettuare quattro filmati in una clip sola e tanto altro ancora.

Sistema operativo

Recensione Samsung Galaxy S6 Edge Plus

L’S6 Edge Plus dell’azienda sud-coreana è aggiornato ad Android 5.1.1 ed è stato modificato e non di poco tramite la nota interfaccia TouchWiz. Vari punti dell’interfaccia sono stati letteralmente cambiati. Samsung, per fortuna, per far si che gli utenti possano immediatamente prendere la mano ha voluto lasciare l’impronta di Android.

L’S6 Edge Plus offre anche un mutiwindows davvero niente male, una modalità utilizzo a una mano sola, e un nuovo Smart Manager che integra alla perfezione la gestione della memoria RAM, storage e anche My Knox.

Altra cosa molto interessante presente sull’S6 Edge Plus è la gestione dei temi, uno store che con il passare dei giorni sta diventando sempre più pieno.

Autonomia

La batteria presente a bordo del top di gamma della casa produttrice Samsung è di 3000 mAh, sicuramente qualcosa in più la si poteva fare. Tuttavia, evidenziamo che rispetto all’S6 base il device guadagna circa 60 minuti in più di display accesso con uso nella norma.

Prezzo

Per quanto concerne il prezzo, al momento del lancio le cifre erano di 839 euro per la variante da 32GB e 939 per la configurazione da 64GB, attualmente il device dell’azienda sud-coreana si può trovare sul web a soli 608 euro nel modello con memoria interna da 32GB su Youkai.it e 745 euro su Ecomtel-shop.com con storage da 64GB.

Conclusioni

A nostro modo di vedere l’S6 Edge Plus è il miglior dispositivo presentato nel 2015, ad oggi ha pochi rivali, lo schermo è assolutamente perfetto, la fotocamera effettua foto di altissima qualità e il design è semplicemente stupendo. Unico neo di questa variante S6 Edge Plus risiede sicuramente nell’autonomia, il terminale fatica e non poco ad arrivare a fine giornata. Anche il prezzo non è dei più economici.

Pro

Design bellissimo, fotocamera eccellente e schermo sensazionale.

Contro

Batteria che non può essere tolta, prezzo altissimo e memoria che non può essere espansa.

Post precedente

Final Fantaxy IX approda su Android

Next Post

Come catturare gameplay in HD su Android con il Play Games

Articoli correlati