Recensione Umi Iron Pro: Smartphone con Android 5.1

UMi Iron Pro

Ho voluto testare per la prima volta uno smartphone cinese ed ho scelto questo Umi Iron Pro colpito dalle sue caratteristiche tecniche e dal suo design. La qualità dei materiali è davvero ottima con scocca completamente in metallo ed esteticamente è molto ben fatto e bello da vedere.

Anche l’hardware al suo interno è di ottima qualità con un processore MTK6753 Octa Core a 1.3Ghz e ben 3Gb di RAM che garantiscono ottima velocità e fluidità anche lanciando applicazioni in multitasking.

Il display è da 5.5 pollici full hd che combina ottimi colori ed un ottima lettura in tutte le condizioni di luce.

La fotocamera posteriore ha un obiettivo Sony da 13 mp mentre quella frontale è da 8 mp. La memoria interna è da 16 Gb espandibile fino a 64 Gb tramite scheda micro Sd.

Inoltre questo smartphone garantisce massima privacy e sicurezza grazie a ben 3 sistemi di blocco che sono impronte digitali, ID Eyeprint riconoscimento dell’iride e Voce Unlock.

umi-iron-confezione

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE:
La confezione è ben fatta e curata e all’interno ho trovato oltre allo smartphone anche il cavetto usb, alimentatore, manuale istruzioni in inglese.

DESIGN E DIMENSIONI:

Umi Iron Pro ha un corpo unibody in metallo con angoli arrotondati davvero ben fatto e di ottima qualità.
Per quanto riguarda le dimensioni ha uno spessore di 7,9 mm, 152.3 mm di altezza e 76.5 di larghezza per un peso di soli 148 g.

Sul retrotroviamo il sensore di impronte digitali, di forma quadrata, la fotocamera da 13 megapixel Sony ed il doppio flash LED.
Sulla parte anteriore invece sopra lo schermo da 5.5 pollici è posizionata la fotocamera frontale da 8 megapixel con flash, sensore di scansione dell’iride e cassa auricolare.
In basso c’è un led di notifica molto bello e particolare che dona un tocco di classe all’intero dispositivo si illumina e lampaggia di colore verde o rosso a seconda delle notifiche.

umi-iron2

DISPLAY 5.5:
Il Display è davvero ampio e comodo con una diagonale da 5.5 pollici LTPS, risoluzione Full HD a 1080p con densità 403ppi, la risoluzione è di 1920×1080 pixel.

CARATTERISTICHE HARDWARE E PRESTAZIONI:

Una volta acceso l’Umi Iron Pro si presenta molto bene con installato Android 5.1 Lollipop e da subito le sensazioni sono positive.
Nota di merito al touch screen davveo reattivo, preciso e affidabile anche in fase di scrittura non abbiamo riscontrato nessun problema.

UMI Iron Pro è dotato di un processore MediaTek MT6753 Octa-core da 1.3 Ghz e una GPU Mali-T720 da 700 Mhz e 3GB di RAM.
Sulla parte destra c’è uno slot a carrellino che può ospitare due nano SIM card o una nano SIM e una microSD fino a 64 GB di memoria.
La memoria interna (ROM) è di 16 GB.
La Connettività è GSM 900/1800/1900, WCDMA 900/1900/2100, FDD 1800/2100/2600.

umi-iron1

FOTOCAMERA:
La fotocamera posteriore con sensore Sony IMX214 da 13 mega-pixel con doppio flash LED, fotocamera frontale con sensore OV8858 da 8.0 mega-pixel e flash.
La qualità delle foto è davvero ottima in tutte le condizioni di luce.
La fotocamera anteriore è usata anche per sbloccare lo schermo con la tecnologia EyePrint ID.

APPLICAZIONE MONITORAGGIO SALUTE:
Grazie a U Health è possibile monitorare alcuni parametri di attività fisica come battiti cardiaci, stress e contapassi.
L’applicazione U-Health consentirà di misurare il battito cardiaco sfruttando la fotocamera e i relativi sensori adiacenti. L’azienda consiglia di utilizzare il dico indice per una misurazione più corretta e precisa.

U-Health, inoltre, integrerà due funzionalità ulteriori dedicate al controllo dei raggi UV e al livello di stress rilevato. Non sono trapelati molti dettagli sulle modalità di funzionamento di queste opzioni.

umi-iron-retro

AUTONOMIA BATTERIA:

La bartteria è integrata nella scocca ed è da 3350 mah che ci permette di arrivare a fine giornata con un utilizzo “very strong” arrivando a toccare le 3 ore di schermo attivo.

PRO:
– Schermo FULL HD, ottima luminosità, colori e angolo di visione del display.
– Miravision per personalizzazione saturazione/bilanciamento bianco/contrasto.
– Buono l’ultizzo di materiali premium e la ricerca di elementi distintivi come flash frontale, Fingerprint Scanner posteriore, EyePrint Id e sensore battito cardiaco.
– Led di notifica skyline in basso con design eccezionale (con colori verde e rosso e blu)
– Doppio tap per sblocco schermo e gestures a schermo spento correttamente funzionanti.
– Fingerprint Scanner che funziona bene con un’alta percentuale di successo.
– Accessori quali cover e pellicole già disponibili
– 4G bande 1,3,5,7,8,38,39,40,41.
– Dual sim (nano sim sim) (Mico Sd utilizzabile rinunciando ad una delle due sim)
– 3Gb di ram e cpu Octa Core MT6753 1,3Ghz sempre reattiva.
– Batteria che si aggira sui 3000mAh reali, consentendo circa 4h e 30 minuti di schermo acceso nella giornata media di utilizzo con 4G/3G e ameno 5 ore con connessione solo WIFI
– 16Gb di rom disponibili in unica partizione (11.8Gb disponibili per app e dati)

CONTRO:
– Non è una Dual Sim nel senso stretto in quanto se si vuole utilizzare la scheda di memoria Micro Sd bisognerà rinunciare alla seconda sim;
– Mancanza di banda freqeuenza 20 800Mhz su 4G che penalizza la fruizione del 4G con alcuni operatori;
– Batteria non removibile e l’alimentatore fornito è da 1A che non permette una ricarica rapida, occorrono infatti circa 3 ore per ricaricare completamente la batteria.
– No Bussola e Giroscopio
– utilizza cavetto Usb Type-C che sicuramente sarà il nuovo standard per il futuro ma al momento costringe a portare dietro il suo cavetto per la ricarica, pena l’impossibilità di ricaricare lo smartphone con i classici caricabatterie con cavetto usb-micro usb.

umi-iron-pro

E’ possibile acquistare lo Smarphone Umi Iron Pro su www.amazon.it al prezzo di 169,99 Euro.

Post precedente
Specifiche tecniche LG G5

LG G5 con display da 5.3 pollici e CPU Snapdragon 820? Nuovi rumors 28 dicembre 2015

Next Post

UMI Rome X: Uno smartphone in metallo da 49,99 dollari

Articoli correlati