Motorola Moto G 2015: già svelato tramite un rivenditore spagnolo?

Come tanti di voi sapranno, la nota casa produttrice Motorola nei giorni scorsi ha ufficialmente iniziato la distribuzione degli inviti per un evento che, salvo cambiamenti dell’ultimo secondo, si terrà in data 28 luglio, dunque, conti alla mano, ormai manca davvero poco.

Motorola Moto G 2015

Motorola Moto G 2015 nelle scorse ore è stato ufficialmente svelato tramite un rivenditore spagnolo, tutti i dettagli sono consultabili qui sotto…

Entrando nel succo del discorso, durante la presentazione, in tanti si aspettano che l’azienda alata mostri due varianti del Moto X ma soprattutto l’attesissimo Moto G di terza generazione.

Proprio nelle scorse ore, un  rivenditore situato in Spagna ha incredibilmente svelato in via ufficiale il prossimo top di gamma dell’azienda americana, elencandolo in due colorazioni differenti, le classiche nero e bianco.

Motorola Moto G 2015

Motorola Moto G 2015: ecco tutte le specifiche tecniche più importanti del prossimo top di gamma dell’azienda alata

Spostando la nostra attenzione sulla componentistica del Motorola Moto G 2015, prendendo spunto da le tante info apparse online nelle settimane passate, il nuovo device del colosso alato avrà con se un pannello touchscreen da 5 pollici con una risoluzione di circa 1280 x 720 pixel.

Il processore del device sarà il modello Qualcomm Snapdragon 410 che lavorerà ad una velocità di 1.7Ghz. Memoria ram di 2GB, archiviazione da 8GB con possibilità di espandere tutto grazie all’utilizzo di una classica microSD, fotocamera posteriore da 13 megapixel e anteriore da 5 megapixel, sistema operativo Android Lollipop 5.1.1, per concludere in bellezza 2470 mAh.

Motorola Moto G 2015

Motorola Moto G 2015: quanto costerà?

In conclusione, prima di lasciarvi andare, è doveroso sottolineare che il rivenditore spagnolo ha elencato che il nuovo smartphone di Motorola con connettività LTE costerà intorno ai 199 euro.

Per ora è tutto ciò che sappiamo sul Motorola Moto G (2015). A voi affidiamo la parola. Alla prossima fan. Restate sintonizzati con Androidplanet.

Post precedente
LG Bello 2

LG Bello 2: nuovo selfie phone dotato di una buona componentistica

Next Post

Android Preview M2? No grazie!

Articoli correlati