Samsung Galaxy Note 4 e Nexus 6: confronto tra due mostri di potenza

Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

Sia il Samsung Galaxy Note 4 che il Nexus 6 di Google sono entrambi disponibili sul mercato. Due phablet da un costo elevato equipaggiati di specifiche tecniche impressionanti.

Proprio per questo, ci sembra d’obbligo proporre un confronto delle loro caratteristiche tecniche.

Note 4 VS Nexus: quale scegliere?

Estetica: il Moto x 2014 lo avete presente? il nuovo Nexus 6 non è altro che un dispositivo più grande. La scocca anteriore rispetto al Note 4 è diversa rimane più rotonda, gli speaker presenti sono due nella parte alta e bassa. Altra differenza è l’assenza di un pulsante home nel Nexus 6, tasto che nei prodotti di Samsung c’è sempre. Il Nexus 6 ha una scocca in plastica curva, mentre il Samsung Galaxy Note 4 come il suo predecessore ha la pelle finta, rimane comunque sempre in plastica. Spostando la nostra attenzione sulle grandezze, il Nexus 6, con 6 pollici di schermo (159.26 x 82.98 x 10.06 mm), è logicamente più grande del Note di quarta generazione che ha uno schermo di 5.7 pollici (153.5 x 78.6 x 8.5 mm). Cambia di conseguenza anche il peso, 184 grammi per il prodotto targato Google e 176 di Note 4.

Samsung Galaxy Note 4

Passiamo ad analizzare lo schermo QHD: Il Nexus è dotato di un display da 1440 x 2560 pixel AMOLED e 493 ppi, il Note 4 ha la medesima risoluzione ma con 515 ppi, sempre tecnologia Amoled. Entrambi hanno dalla loro la protezione Gorilla Glass 3.

Nexus 6 e Note 4: le caratteristiche tecniche a confronto

Specifiche tecniche: entrambi i dispositivi hanno il mega Qualcomm Snapdragon 805, che agisce ad una frequenza paurosa di 2.7Ghz. GPU Adreno 420, stessa cosa per quanto riguarda la Ram, 3GB, il Nexus 6 ha uno storage da 32GB e 64GB, mentre il Note 4 32GB, in dirittura d’arrivo il modello da 64. Però diversamente dal dispositivo di Google ha una slot microSD per espandere fino a 128GB. La fotocamera del Nexus 6 ha un sensore da 13 megapixel con tanto di stabilizzatore ottico mentre quella frontale è da 2. Il Note di quarta generazione è dotato di una fotocamera da 16 megapixel e una anteriore da 3.7. Se dobbiamo essere sinceri, i Nexus usciti fino ad oggi per quanto riguarda il comparto fotografico hanno sempre deluso.

Samsung Galaxy Note 4

Giudizio finale

Due phablet che si assomigliano molto ma che sono dedicati a due utenti differenti. Il costo si assomiglia molto, il Note 4 viene qualche euro in più. Il Nexus 6 si può trovare a 649 euro per la versione da 32GB, 699 per la 64GB, anche se le offerte non mancano di certo, parlando del Note 4 chi ha intenzione di acquistarlo devo sborsare 769 euro, ora si può trovare anche a meno di 600 euro in offerta. Noi scegliamo il Note 4 per le sue tantissime applicazioni e non solo, ma anche il Nexus 6 non scherza! A voi la parola!

Post precedente
Samsung Galaxy J1

Samsung Galaxy J1 appare in una prima foto

Next Post

Nuovi rumor sulle specifiche tecniche del Samsung Galaxy S6

Articoli correlati