Oppo N3: recensione e immagini

Oppo N3

La casa produttrice Oppo continua con il suo concetto di telefoni con fotocamera rotante anche in questo nuovo anno appena iniziato. Dopo aver lanciato sul mercato l’Oppo N1 mostrando un prodotto abbastanza grande e con qualche caratteristica interessante, ci riprova con Oppo N3, presentato qualche settimana fa e migliorato notevolmente ma ancora più grande e destinato particolarmente ad un pubblico di nicchia.

Oppo N3: la recensione completa

Oppo N3 senza ombra di dubbio da tanti può essere definito un top di gamma a tutti gli effetti ma, uscendo in commercio non da molto, è difficile definirlo tale questo perché è equipaggiato degli stessi componenti interni di prodotti commercializzati circa un anno fa. L’azienda cinese anche con il modello N1 non aveva incantato per le caratteristiche tecniche e N3 si basa sul conosciuto processore Snapdragon 801 con Adreno 330 e memoria ram da 2GB. Anche lo schermo è un Full HD e dunque siamo davanti ad un clone in termini di hardware del Galaxy S5 di Samsung per prendere in considerazione un prodotto molto ricercato presentato a Febbraio dello scorso anno.

Oppo N3

Le specifiche tecniche

Nonostante abbia 5.5 pollici, le grandezze sono molto distanti da quelle di un G3 di LG a causa dell’estetica particolare e delle soluzioni scelte per gestire la fotocamera. Anche il peso non è indifferente ed è molto vicino ai 300 grammi, superando anche il Mate 7 dotato di una batteria più grande cosi come lo schermo.

Il resto delle specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 77 x 161.2 x 8.7 mm
  • Slot per la microD
  • Batteria da 3000 mAh
  • Piattaforma mobile ColorOS 2.0.1 (Android 4.4.4 KitKat)
  • Fotocamere: 4608 x 3456 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Micro-SIM, Nano-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Display
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

Oppo N3

Oppo N3: tutto quello che c’è da sapere

Grandezze e peso molto elevati impediscono utilizzabile il telefono con una mano sola. La cornice posta intorno allo schermo è grande, la scocca posteriore risulta essere scivolosa e in qualsiasi operazione si faccia si dovranno obbligatoriamente utilizzare due mani o meglio ancora tenerlo ben saldo alla mano per una sicurezza maggiore.

Entrando più nello specifico, Oppo N3 non è migliorato più di tanto a livello di design rispetto al modello presente da mesi sul mercato. Molto bello invece l’innesto per il Led di notifica. Eccellente da vedere lo schermo che, pur non avendo una risoluzione QHD, offre una qualità d’immagine che in pochi si possono permettere, tecnologia IPS.

Considerando le dimensioni non tanto compatte del terminale e il peso una batteria da 3000 mAh potrebbe sembrare a primo impatto piccolissima ma per fortuna l’ottimizzazione software è di alto livello per consumi e lo schermo Full HD non richiede uno sforzo eccessivo. La giornata si può concludere senza troppi problemi. GPS, WI-Fi, Bluetooth non presentano alcun problema, davvero ottimi.

Sistema operativo e fotocamere

Oppo N3 è dotato del sistema operativo Android 4.4.4 ma ovviamente Lollipop arriverà quasi certamente su tale smartphone. Un elemento che differenzia l’Oppo N3 dalla massa è la sua fotocamera rotante, il concento è più o meno lo stesso di N1 ma migliorato notevolmente. La rotazione manuale permette di abilitare la camera anche da display spento e con un sensore da 16 megapixel i selfie verranno da dio. Filmati invece non belli: il 4K non è supportato e lo zoom sgrana e non poco.

Oppo N3

Oppo N3: conclusioni

Oppo N3 è quasi identico al dispositivo N1: grandezze extra, peso eccessivo, non si può usare con una mano sola. Il punto forte è la fotocamera, sicuramente imbattibile nel suo genere con una qualità eccellente. Il sistema operativo è buono, si può personalizzare benissimo. Autonomia piuttosto buona. Peccato per l’estetica non troppo bella. Il costo è un altro punto forte di questo modello dual-sim. Voto 7.

 

Post precedente

Alcatel OneTouch annuncia PIXI 3

Next Post
Nexus 6

Nexus 6: offerte migliori di Gennaio 2015

Articoli correlati