Confronto tra Samsung Galaxy Note 4 e iPhone 6 plus, quale scegliere?

Samsung Galaxy Note 4

Sia il Samsung Galaxy Note 4 e l’iPhone 6 Plus di Apple hanno fatto la loro comparsa sul mercato da qual che mese ed entrambi hanno più o meno lo stesso costo, circa 800 euro, ma moltissime persone non sanno ancora su quale puntare, noi con il seguente articolo vi vogliamo dare un mano per capire qual’è il miglior dispositivo, analizzando quelle che sono le specifiche tecniche che sono davvero strabilianti.

Note 4 o iPhone 6 Plus?

Componenti interni del Note 4 

Partendo dal sistema operativo, troviamo Android aggiornato alla versione 4.4.4 KitKat ma tra non molto si potrà aggiornare il Note 4 a Lollipop 5, le dimensioni si aggirano intorno a 153.5 x 78.6 x 8.5 mm per un peso complessivo pari a 176 grammi, la CPU è il modello Snapdragon Snapdragon 805 con 4 core che agiscono ad una velocità di 2.7Ghz, il punto forte del device è senza ombra di dubbio la ram, 3GB, storage da 32GB con possibilità di espandere il tutto fino a 128GB con una classica microSD. Il display presenta la tecnologia Super Amoled e una diagonale da 5.7 pollici, con la bellezza di 16 milioni di colori e una risoluzione di 1440 x 2560 pixel con una densità di pixel da ben 515dpi.

Le novità non sono di certo finite, presenza di due ottime fotocamere, posteriore da 16 megapixel con autofocus con risoluzione massima di 4608 x 3456 pixel e anteriore da 3.7 megapixel per la felicità di tutti coloro che amano i selfie e le videochiamate. Le connessioni sono sempre le medesime:  wifi,bluetooth,irda,usb,nfc e gps oltre naturalmente alla connessione lte con velocità fino a 300 Mbps. Autonomia piuttosto buona grazie alla presenza di una batteria da 3220 mAh

Samsung Galaxy Note 4

Il Note 4 è meglio dell’iPhone 6 Plus

iPhone 6 Plus: le specifiche tecniche

Qua il sistema operativo è iOS 8, le dimensioni sono di circa 158.1 x 77.8 x 7.1 mm per 172 g, spostando la nostra attenzione sulla CPU troviamo un Apple A8 dual-core che lavora ad una frequenza di 1.4Ghz, l’unica nota negativa è la ram, 1GB con archiviazione che può arrivare a 128GB ma non può essere espansa. Virando la nostra attenzione sul  display, il dispositivo offre una diagonale da 5.5 pollici e una risoluzione pari a 1080 x 1920 pixel con una densità di pixel di 401dpi anch’esso da 16 milioni di colori. Le fotocamere presenti sono due, posteriore da 8 megapixel con risoluzione da 3264 x 2448 pixel e frontale da 1.2 megapixel ma diversamente dal Note di quarta generazione può vantare di avere un flash led doppio. Le connessioni disponibili sono le seguenti: wifi,bluetooth,usb,nfc e gps quindi gli manca L’irda, la connessione lte si spinge ad un massimo di 150 Mbps. Batteria è da 2915 mAh.

Samsung Galaxy Note 4

Giudizio finale

Le specifiche tecniche fanno intuire come il Note 4 di Samsung si dimostri migliore in tutto a parte nel sistema non capace di girare a 64 bit, ma niente di che in base alla potenza del Note 4, sicuramente possiamo affermarvi di essere davanti a due strabilianti device, ma se volete acquistare uno dei due terminali meglio puntare senza pensarci due volte sul Note 4.

Post precedente
Lavie Tab S

NEC LaVie Tab S in vendita: sistema operativo Android, CPU Bay Trail e Full HD

Next Post

Huawei ufficializza l’Honor 6 Plus

Articoli correlati