Nexus 5: appare un’immagine online e caratteristiche tecniche (video)

nexus_5_android_4.4_kitkat_

Da qualche ora è stata rilasciata sul Web una nuova immagine che mostra quel che dovrebbe essere il nuovo smartphone animato dal sistema operativo del robottino verde, Android, che prenderà il nome di Nexus 5 e che sarà sviluppato grazie alla partnership tra Google ed LG. Nulla è ancora stato confermato ufficialmente, ma secondo le ultime indiscrezioni l’annuncio ufficiale sembra ormai imminente.

Nexus 5: l’immagine apparsa online e video.

La fotografia che vi proponiamo a fronte dell’articolo proviene da un utente del forum di MacRumors, il quale dichiara addirittura di “aver avuto modo di provare il Nexus 5”, che “è più piccolo dell’LG G2, anche se non li ho misurati, ma tenendolo in mano sembra più piccolo” e che “in generale l’esperienza d’uso è buona”. A tutto questo aggiunge che “la scocca posteriore è simile a quella integrata nel Nexus 7, mentre lo schermo è buono, ma non stupisce come il Galaxy Note 3” e, infine, la lunetta viene definita come “molto piccola”.

L’utente in questione non ha potuto condividere maggiori dettagli sul dispositivo in arrivo poiché ha anche affermato che “Google ha il modo di vedere da dove provengono i rumors”, ma il Nexus 5 fotografato sembra essere molto simile a quello apparso nel video promozionale di Android 4.4 KitKat – esattamente al minuto 0:38, che vi riproponiamo appena sotto – la più recente release della piattaforma dell’azienda di Mountain View che dovrebbe essere installata proprio su tale terminale.

Nexus 5: caratteristiche tecniche.

Sempre secondo quanto affermato da recenti indiscrezioni, alcune di queste hanno anche confermato le specifiche tecniche che dovrebbero caratterizzare il comparto hardware del nuovo Nexus 5. Lo smartphone dovrebbe essere dotato di un display da 5 pollici in Full HD a 442ppi, di un processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2,3 GHz, supportato da ben 2 GB di RAM, nonché da 16 GB di memoria interna dedicata allo storage dei dati, una batteria da 2300 mAh in grado di supportare la ricarica senza fili (wireless), connettività LTE, NFC, WiFi e Bluetooth, accelerometro, magnetometro, giroscopio, sensore di luce, sensore di prossimità, sensore di orientamento ed un barometro. E dulcis in fundo, ma non certamente di minore importanza – anzi! – due le fotocamere, una frontale da 1,2 megapixel e una posteriore con sensore da 8 megapixel. In quest’ultimo caso non è stato ancora reso noto se il sensore integrerà il sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine (abbreviato in OIS) presentato nell’LG G2.

Post precedente

Android 4.4 KitKat: nuove indiscrezioni

Next Post

Android cresce in ITALIA : iOS in perdita

Articoli correlati