Huawei prepara uno smartphone per competere con il Samsung Galaxy S4

huawei_samsung_galaxy_s4

Huawei sarebbe al lavoro sul progetto di un nuovo smartphone top di gamma con l’intento di sfidare a viso aperto l’imminente Samsung Galaxy S4, ovvero il dispositivo Android non ancora in vendita ma che si candida già a essere uno dei prodotti dell’anno così come il predecessore Samsung Galaxy S3.

Il nome dello smartphone che sarebbe in progettazione nei laboratori Huawei non è ancora noto, ma ne sono già state esplicate le caratteristiche tecniche. Il dispositivo Huawei sarebbe caratterizzato dalla presenza di un display da 4,9 pollici con una risoluzione pari 1080p, dunque del tutto simile a quello proposto dall’azienda sudcoreana con il Galaxy S4. Il processore che muoverebbe lo smartphone sarebbe un quad-core ARM Cortex A15 K3V3 con frequenza di clock pari a 1.8 GHz, abbinato ad una GPU Mali T604 e supportato da 2 GB di memoria RAM. Da quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni lo smartphone Huawei sarebbe caratterizzato da un design dal corpo molto sottile, solo 6,3mm di spessore, e sarebbe dotato di una fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel e, anche in questo caso, si tratterebbe di una componente simile a quella integrata nel Samsung Galaxy S4. Infine, il dispositivo, sarebbe dotato di una batteria da 2600 mAh, volta ad offrire una buona autonomia d’uso.

Secondo le indiscrezioni, il nuovo dispositivo, che diverrebbe il modello di punta della gamma degli smartphone Huawei dovrebbe essere presentato ufficialmente nel mese di aprile. Non è ancora trapelata alcuna informazione a riguardo del prezzo di vendita, né tanto meno sulla versione del robottino verde dalla quale sarà animato. L’hardware integrato, a quanto pare, sembra piuttosto simile a quello dell’Ascend D2, dunque bisognerà vedere quale sarà l’elemento che farà la differenza nel nuovo dispositivo che dovrebbe far propendere i consumatori all’acquisto del prodotto griffato Huawei, piuttosto che alla scelta del sudcoreano Samsung Galaxy S4 o delle altre soluzioni di fascia alta della – sempre più agguerrita – concorrenza.

Post precedente

Paranoid Android: pubblicato un nuovo video con tutte le news presto in arrivo

Next Post

Samsung Galaxy S4 Mini: disponibile in 4 varianti e con CPU Exynos

Articoli correlati