Sony Xperia L e SP: due nuovi smartphone di fascia media

sony_xperia_sp_l

Il Sony Xperia L è uno smartphone basato sul sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean. Il comparto hardware prevede la presenza di un display da 4,3 pollici con risoluzione pari 854×480 pixel ed una profondità di colore di 228 ppi. Il processore che muove il terminale è un dual core Qualcomm MSM8230 da 1 GHz. Il nuovo dispositivo Android di casa Sony sarà inoltre dotato di 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna dedicata allo storage, slot per la lettura di schede microSD fino a 32 GB. Completano il comparto hardware una fotocamera da 8 megapixel sul retro della scocca con autofocus, flash LED e registrazione video fino a 720p, nonché un secondo obiettivo frontale da 0,3 megapixel per le videochiamate, porta micro-USB, modulo WiFi, Bluetooth 4.0, supporto alla tecnologia DLNA e batteria da 1.750 mAh.

Al Sony Xperia L si aggiunge un secondo dispostivo di fascia leggermente più alta, il Sony Xperia SP. Anche questo smartphone è basato sul sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean. Il comparto hardware, in questo caso, prevede la presenza di un display da 4,6 pollici con risoluzione pari 1280×720 pixel ed una profondità di colore di 319 ppi. Il Sony Xperia SP, a differenza del fratellino minore, sarà mosso da un processore dual core Qualcomm MSM8960 da 1,7 GHz, quest’ultimo supportato da 1 GB di RAM. Lo smartphone sarà inoltre dotato di 8 GB di memoria interna dedicata allo storage e slot per la lettura di schede microSD fino a 32 GB. Per quanto riguarda il Sony Xperia SP, completano il comporta hardware una fotocamera da 8 megapixel sul retro della scocca con autofocus, flash LED e registrazione video Full HD e, in aggiunta a questa, un secondo obiettivo frontale da 0,3 megapixel per le videochiamate, porta micro-USB, modulo WiFi, Bluetooth 4.0, supporto alla tecnologia DLNA e batteria da 2.370 mAh.

Per adesso non ci sono ulteriori informazioni a riguardo dei due smartphone presentati, ma vi invito a seguirci su AndroidPlanet per essere sempre aggiornati a riguardo delle ultime novità del mondo Android.

Post precedente

EA annuncia 16 giochi per il Samsung Galaxy SIV

Next Post

Samsung Galaxy S4: probabile uscita in Italia a maggio a 699 euro

Articoli correlati